Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Articolo descritto prolungamento della vita

18 giugno 2010

La maggior assunzione dell'acido grasso omega-3 si è associata con perdita dell'udito relativa all'età in ritardo

La maggior assunzione dell'acido grasso omega-3 si è associata con perdita dell'udito relativa all'età in ritardo

Un articolo pubblicato online il 9 giugno 2010 nel giornale americano di nutrizione clinica rivela l'individuazione dei ricercatori australiani di un effetto protettivo per acido grasso poli-insaturo omega-3 e del consumo di pesce contro lo sviluppo di perdita dell'udito relativa all'età, conosciuto come la presbiacusia.

Per la ricerca corrente, Paul Mitchell dell'università di Sydney ed i suoi colleghi hanno valutato i dati dai partecipanti alle montagne blu che sentono lo studio su perdita dell'udito relativa all'età condotto fra 1997 e 2004. I partecipanti hanno subito gli esami audiologic sopra l'iscrizione e durante le visite di seguito di 5 e 10 anni. Le risposte di questionario di frequenza dell'alimento sono state analizzate per ingestione dietetica del pesce e omega-3 l'acido eicosapentanoico a catena lunga degli acidi grassi polinsaturi (PUFAs) (EPA), acido docosaesaenoico (DHA) ed acido docosapentaenoic (DPA), oltre all'acido alfa-linoleico dell'acido grasso omega-3 (ALA) ed agli acidi grassi omega-6.

La maggior assunzione dell'acido grasso di totale omega-3 è stata associata con un più a basso rischio di perdita dell'udito all'inizio dello studio e l'assunzione a lunga catena aumentata dell'acido grasso omega-3 è stata associata con un rischio riduttore di sviluppare la perdita dell'udito sopra seguito. Una riduzione inoltre è stata osservata fra coloro che ha consumato almeno 2 servizi del pesce alla settimana, che ha avuta i 42 per cento più a basso rischio di perdita dell'udito a seguito di 5 anni rispetto a coloro che ha mangiato 1 servizio alla settimana. Ulteriormente, un rischio riduttore di progressione di perdita dell'udito è stato osservato in coloro che ha consumato 1 - 2 servizi del pesce alla settimana.

Gli autori suggeriscono che il beneficio cardiovascolare documentato per gli acidi grassi omega-3 ed il pesce possa contribuire a mantenere o migliorare il flusso sanguigno alla coclea dell'orecchio, quindi contribuente ad impedire la perdita dell'udito. Ulteriormente, gli acidi grassi omega-3 ed il pesce hanno potuto avere un effetto diretto su flusso microcircolatorio cocleare o fornire i benefici via altri meccanismi.

“A nostra conoscenza, l'influenza potenziale di omega-3 PUFAs ed il consumo di pesce sulla funzione uditiva non è stata studiata,„ gli autori scrivono. “Il nostro studio di gruppo ha indicato che gli acidi grassi polinsaturi dietetici di totale omega-3 sono stati associati significativamente ed inversamente con la prevalenza di perdita dell'udito. Un'più alta ingestione dietetica di omega-3 a catena lunga PUFAs è stata associata con un rischio in diminuzione 24% di sviluppare la perdita dell'udito di incidente.„

“L'intervento dietetico con omega-3 PUFAs potrebbe impedire o ritardare lo sviluppo di perdita dell'udito relativa all'età,„ concludono.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Tinnito

Il tinnito è un disordine soggettivo caratterizzato come lo squillo cronico, l'urlo, il ronzio, il ronzio, il cinguettio, o sibilo nelle orecchie in assenza di rumore ambientale (ATA 2002). I sintomi del tinnito sono trovati frequentemente in persone anziane e spesso sono associati con perdita dell'udito relativa al processo di invecchiamento (presbiacusia). Sebbene la causa sia solitamente sconosciuta, il tinnito può essere un sintomo di quasi tutto il disturbo dell'orecchio, compreso l'infezione (otite media), un condotto uditivo bloccato (cera di orecchio) o la tromba di Eustachio, il otosclerosis (crescita eccessiva dell'osso nell'orecchio medio), il labyrinthitis e la malattia di Meniere. Anche la lesione di scoppio dalle esplosioni è stata conosciuta per causare i sintomi del tinnito. Ulteriormente, gli effetti collaterali avversi da alcune droghe (per esempio, aspirin ed antibiotici) causano i sintomi del tinnito.

Secondo Michael Seidman, il MD (centro del tinnito Bloomfield, nel Michigan), là è sostanze nutrienti specifiche che sono state suggerite per avvantaggiare le persone con il tinnito. I supplementi di complesso B conducono questa categoria perché le carenze nelle vitamine di B sono state indicate per provocare il tinnito. Il complesso della vitamina di B stabilizza i nervi e sembra avere un effetto benefico su alcuni pazienti del tinnito. Tuttavia, soltanto la prova aneddotica è disponibile su questa terapia.

Alcuni pazienti dicono che la vitamina B1 (tiamina) completata al quotidiano di mg 100-500 ha fornito loro sollievo dai sintomi. La vitamina B3 (niacina) è l'argomento di numerosi rapporti aneddotici che lo pretendono per contribuire a ridurre i sintomi. Il Dott. Seidman raccomanda solitamente due volte al giorno due volte al giorno un dosaggio cominciante di 50 mg di niacina, fino ad un massimo di 500 mg, ma crede che se non c'è miglioramento entro 3-4 mesi, sia improbabile accadere.

Ci può anche essere una certa correlazione fra il declino nei livelli di vitamina b12 e la prevalenza aumentante del tinnito negli anziani. Uno studio da Shemesh et al. (1993) ha indicato che c'era un'alta prevalenza (47%) della carenza di vitamina b12 in pazienti con il tinnito cronico. Questa carenza era più diffusa e severa nel gruppo del tinnito che è stato associato con esposizione al rumore, suggerente una relazione fra la carenza di vitamina b12 e la disfunzione della via uditiva. La cobalamina supplementare è stata trovata per fornire un certo sollievo in parecchi pazienti il tinnito severo.

http://www.lef.org/protocols/prtcl-105.shtml

Scopra come invertire il diabete di tipo 2 in webinar online libero

La medicina convenzionale gli farebbe credere quello che abbassa la vostra glicemia è il essere-tutto, fine-tutta soluzione al diabete di tipo 2. Ma che cosa se quello è un errore di cui mancanze l'innesco di fondo REALE non appena che cosa causa il diabete di tipo 2, ma tutte le malattie relative all'età importanti? 

Quando spostate il vostro fuoco dalla prova di dirigere la glicemia, come milioni ora fanno, a riparare i problemi di fondo che causano gli eccessivi livelli di questo innesco particolarmente micidiale, le cose notevoli possono accadere, come:

  • Perdita di peso, specialmente intorno alla pancia…
  • Energia migliore…
  • Migliore chiarezza mentale…
  • Umore più stabile e più piacevole…
  • Migliore memoria…
  • Dolori articolari riduttori…
  • Miglioramento in glicemia ed emoglobina A1C…
  • Abbassi la pressione sanguigna ed il colesterolo…

Mark Hyman, M.D., che recentemente è stato descritto su 60 minuti, giudicherà uno speciale webinar durante il cui rivelerà esattamente come questo innesco tossico può essere sottoposto a controllo con un processo di punto dello speciale 7. In questo webinar approfondito, scoprirete:

Scoprirete la nuova scienza che mostra:

  • Perché la glicemia non è il problema reale
  • Perché il diabete di tipo 2 non è genetico ed È reversibile
  • Come ridurre il vostro rischio di malattia cardiaca e di demenza
  • Perché questo “ostacola„ dentro potete essere il problema
  • Le 7 cause fondamentali che devono essere fisse

Spazi è limitato a soltanto 500 punti, così soddisfanno vanno al sito Web qui sotto ora fissare il vostro punto e scoprire che cosa la causa fondamentale REALE del diabete di tipo 2 è.

http://diabesity.ultrawellness.com/eo/1085

Prodotti descritti

Capsule dell'inosina

aggiunga al carretto

L'inosina appartiene ad una famiglia chimica conosciuta come i nucleotidi della purina. Penetra le pareti cellulari sia di cardiaco che il muscolo scheletrico ed interno promuove una volta la fabbricazione di ATP, la sostanza nel corpo che permette che i muscoli si contraggano. Atleti che desiderano esercitarsi più lungamente senza sperimentare l'inosina di uso di affaticamento del muscolo spesso, che può anche essere utile alla salute ed all'energia del cuore.

Estratto dell'aglio standardizzato Puro-luccio

aggiunga al carretto
Video descritto

L'aglio è stato stimato per secoli per i suoi benefici complessi. Ha azione antiossidante e può amplificare il livello di glutatione naturale, un più detoxifier cellulare importante. Il allicin e i oligosulfides dei composti trovati in aglio sostengono la funzione sana della piastrina. L'aglio può anche fungere da chelatore di ferro e di altri metalli pesanti che può accumularsi nel corpo. Le capsule pure di Gar® contengono 10.000 PPM del allicin, una componente dipromozione chiave di aglio non vecchio.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Prolungamento della vita Magazine®

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per le indagini di servizio di assistenza al cliente, invii con la posta elettronica prego customerservice@lifeextension.com o chiami 1 800 678 8989.

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita.