Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Articolo descritto prolungamento della vita

16 luglio 2010

I bassi livelli di vitamina D possono predire la malattia del Parkinson

I bassi livelli di vitamina D possono predire la malattia del Parkinson

In ancora un altro studio per rivelare i benefici ampi della vitamina D, i ricercatori all'istituto nazionale per salute ed il benessere in Finlandia riferiscono nell'emissione del luglio 2010 degli archivi del giornale di AMA della neurologia l'individuazione di una correlazione fra i livelli ematici riduttori di vitamina D e un rischio aumentato di sviluppare la malattia del Parkinson.

Lo studio ha incluso 3.173 partecipanti nell'indagine di salute della Mini-Finlandia che erano esenti dalla malattia del Parkinson fra 1978 e 1980. I campioni di sangue congelati ottenuti durante questo periodo sono stati analizzati per il hydroxyvitamin D. del siero 25. Durante il periodo di seguito di 29 anni, 50 oggetti sono stati diagnosticati con la malattia del Parkinson.

I livelli medii di vitamina D fra i partecipanti erano approssimativamente metà dei livelli raccomandati corrente, che è molto probabilmente attribuibile all'più alta latitudine della Finlandia. Quelli di cui la vitamina D del siero livella erano fra i 25 per cento principali degli oggetti a 50 nanomoles per litro o maggior hanno avuti un terzo del rischio di regolato di sviluppare la malattia del Parkinson che quello degli oggetti di cui i livelli di vitamina D erano fra il quarto più basso a meno di 25 nanomoles per litro.

La ricerca è il primo studio longitudinale per dimostrare un'associazione fra i livelli insufficienti di vitamina D e lo sviluppo successivo di malattia del Parkinson. Nel loro commento, gli autori spiegano che, sebbene i meccanismi esatti da cui la vitamina D contribuisce a proteggere dalla malattia del Parkinson non siano capiti, la vitamina ha indicato gli effetti neuroprotective via i meccanismi antiossidanti, l'immunomodulazione, la conduzione migliorata del nervo ed altri mezzi. “I ricevitori di vitamina D e un enzima responsabili della formazione del hydroxyvitamin 1,25 dell'intervento concreto D sono stati trovati in alti livelli nel nigra di substantia, la regione del cervello colpito la maggior parte dal morbo di parkinson,„ essi notano. “Questo solleva la possibilità che l'insufficienza cronica della vitamina D conduce alla perdita di neuroni dopaminergici nella regione del nigra di substantia.„

“Nelle prove di intervento che mettono a fuoco sugli effetti dei supplementi di vitamina D, l'incidenza dei meriti del morbo di parkinson continua,„ essi conclude.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Malattia del Parkinson

La malattia del Parkinson è un disordine devastante del cervello che ruba gradualmente la gente della capacità di controllare i loro propri movimenti. Mentre le cause e la cura di questa afflizione rimangono evasive, gli scienziati progressivi stanno continuando a dipanare questa malattia.

Durante il Parkinson, le cellule nelle parti del cervello che controllano il movimento e regolano l'umore si distruggono gradualmente. Il difetto primario in Parkinson è una perdita di neuroni dopaminergici (quali i neuroni producenti dopamina) in una parte del cervello chiamato il nigra di substantia. La dopamina è un neurotrasmettitore che modula il movimento (Purves D ed altri 2001). Nella malattia del Parkinson, le cellule nervose producenti dopamina si distruggono dagli alti livelli di danno ossidativo (Atasoy HT ed altri 2004; Ross GW ed altri 2004). È provato che questo danno ossidativo, a sua volta, è causato dai difetti nei mitocondri delle cellule, o dai centri generatori di forza motrice.

Il trattamento ideale per la malattia del Parkinson sarebbe un agente neuroprotective un il trattamento che protegge il cervello. Mentre nessun agente neuroprotective di prescrizione è stato trovato, gli studi suggeriscono quel coenzima ad alta dose Q10 (CoQ10), un agente naturale, possono avere proprietà neuroprotective. CoQ10 è conosciuto per sostenere i mitocondri migliorando i livelli energetici nel cervello come pure fungendo da antiossidante potente. In un test clinico di fase 2, CoQ10 ha rallentato significativamente la progressione della malattia del Parkinson (Beal MF 2003).

La terapia convenzionale per la malattia del Parkinson mette a fuoco sull'aumento la produzione e dell'utilizzazione di dopamina. Levodopa, che è il precursore a dopamina, è stato il sostegno della terapia della malattia del Parkinson dalla sua scoperta nell'inizio degli anni 60. Oggi, il levodopa rimane il fondamento della terapia di Parkinson. Tuttavia, dopo 5 anni, il levodopa comincia a perdere la sua efficacia in pazienti con la malattia del Parkinson. Se usato come il solo trattamento, il levodopa deve poi essere più alte e dosi elevate dentro prescritte, conducendo agli effetti contrari ed ai sintomi più intensi. Altri medicinali che mirano ad altre parti di produzione della dopamina e della cascata di utilizzazione ora sempre più sono prescritti. Una volta usate abbastanza presto, queste droghe possono contribuire a posporre la terapia di levodopa.

Vendita-risparmi finali di spazio ora!

Liquidazione finale

Non manchi questa opportunità di approfittare di questa probabilità limitata ed ora di immagazzinare su. Questa liquidazione di finale si conclude il 13 settembre 2010 e queste formulazioni rifornite in quantità eccessiva non possono durare fino a poi! Così ordine di che cosa avete bisogno oggi! Chiamata gratis 1-866-606-9806.

Vitamina D3 con il mare Iodine™
1000 IU, 250 capsule

Oggetto #01371

$22.00
$6.60*

DHA 240
60 softgels

Oggetto #00995

$19.00
$6.65*

Concentrato dell'Fito-alimento
80 grammi

Oggetto #01016

$46.00
$18.40*

Irvingia migliorato con il † complesso di controllo di caloria
120 capsule vegetariane

Oggetto #01392

$78.00
$19.50*

Supporto Digestivo-immune dell'agave
360 grammi

Oggetto #01417

$30.00
$12.00*

DermaWhey
400 mg, 60 capsule

Oggetto #01313

$65.00
$26.00*

Il † questo supplemento dovrebbe essere la congiunzione contenuta con un programma di esercizio regolare e di dieta sana. I risultati possono variare.
*Prices basati sull'acquisto finale di liquidazione.
La vendita si conclude il 13 settembre 2010

http://www.lef.org/lpages/finalclearance

Prodotti descritti

Citrato di magnesio

aggiunga al carretto

Il magnesio è uno dei minerali più importanti del corpo. È richiesto come cofattore nelle centinaia di processi enzimatici all'interno delle cellule. Contribuisce a mantenere la funzione normale di nervo e del muscolo, tiene il ritmo cardiaco costante, promuove una funzione cardiovascolare sana, sostiene un sistema immunitario sano e tiene le ossa forti. Gli aiuti del magnesio inoltre mantengono la glicemia e la pressione sanguigna livella già all'interno di gamma normale ed è conosciuto per partecipare al metabolismo energetico ed alla sintesi delle proteine.

Il magnesio è un fattore principale nel rilassamento dei muscoli lisci all'interno dei vasi sanguigni, quindi riducendo la resistenza vascolare periferica e promuovendo un apparato cardiovascolare sano. Il magnesio inoltre colpisce i livelli di circolazione di norepinefrina e la sintesi di serotonina e di ossido di azoto.

Lozione del corpo di Rejuvenex®

aggiunga al carretto

Gli effetti contrari invecchianti di cause ad ogni cellula epiteliale nel corpo, ma le lozioni commerciali del corpo fanno poco più della perdita di umidità. La lozione del corpo di Rejuvenex®, d'altra parte, fornisce ai migliori agenti conosciuti a scienza per promuovere la pelle di sguardo più sana. Oltre agli agenti d'idratazione, la lozione del corpo di Rejuvenex® fornisce:

  • Vitamine e melatonina antiossidanti
  • Estratto del ginkgo da contribuire a proteggere e lenire
  • Acidi nucleici attuale applicati (RNA & DNA) per ridurre l'aspetto delle pieghe

La lozione del corpo di Rejuvenex® offre una miriade dei benefici che contribuiscono a migliorare l'aspetto della pelle. Tuttavia, costa i prodotti commerciali meno cari.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Prolungamento della vita Magazine®

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per le indagini di servizio di assistenza al cliente, invii con la posta elettronica prego customerservice@lifeextension.com o chiami 1 800 678 8989.

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita.