Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Articolo descritto prolungamento della vita

21 gennaio 2011

L'aiuto utile degli acidi grassi allevia i sintomi di PMS

L'aiuto utile degli acidi grassi allevia i sintomi di PMS

Il 17 gennaio 2011, i ricercatori dall'università di Pernambuco nel Brasile hanno riferito nella salute riproduttiva del giornale l'individuazione dei miglioramenti nella sindrome premestruale (PMS) in donne date gli acidi grassi supplementari. La sindrome premestruale è un mazzo dei sintomi sperimentati durante la metà del ciclo mestruale prima delle mestruazioni, che possono colpire fino a 80 per cento di tutte le donne dell'età riproduttiva. Sebbene gli effetti del PMS possano essere abbastanza severi autorizzare il trattamento con gli ormoni o le droghe antidepressive, molte donne non riescono a cercare la terapia medica ed a continuare a soffrire mensilmente finché la menopausa non accada.

Secondo gli autori dell'articolo, le donne con il PMS possono essere anormalmente sensibili alla prolattina dell'ormone, un fenomeno che potrebbe essere collegato con i livelli riduttori di prostaglandina E1, derivati dagli acidi grassi dietetici, che possono attenuare gli effetti della prolattina. Per la prova corrente, 120 donne con il PMS o il disordine disforico premestruale (PMDD) ed i cicli mestruali regolari sono stati divisi per ricevere un regime di 6 mesi di una o due capsula al giorno che contiene l'acido linolenico di gamma di 210 milligrammi (GLA), un acido oleico da 175 milligrammi, un acido linoleico da 345 milligrammi, 250 milligrammi altri acidi poli-insaturi e 20 mg di vitamina E, o un placebo per i 15 giorni, cominciante il giorno 15 di ogni ciclo mestruale. I sintomi premestruali sono stati segnati giornalmente ed i livelli della prolattina sono stati misurati all'inizio e completamento della prova.

Per la fine del terzo ciclo del trattamento, il sintomo segna per entrambe le fasi del ciclo mestruale migliore fra le donne che hanno ricevuto qualsiasi dose degli acidi grassi, confrontate agli spartiti presentati all'inizio dello studio. I sintomi ancora migliorato per la fine di sei mesi, specialmente fra coloro che ha ricevuto due grammi di acidi grassi. Sebbene i sintomi del gruppo del placebo inoltre migliorino entro il terzo mese, la diminuzione non era statisticamente più significativa dopo sei mesi. I livelli della prolattina non sono stati colpiti dal regime dell'acido grasso. “Questo rinforza l'ipotesi che il miglioramento nei sintomi è probabilmente dovuto le alterazioni nella sensibilità del tessuto a questa sostanza,„ Edilberto A. Rocha Filho ed i suoi colleghi scrivono.

“La fisiopatologia del PMS ha ancora completamente essere chiarita e può comprendere l'effetto degli estrogeni, l'effetto di progesterone sui neurotrasmettitori quale serotonina, oppioidi, catecolamine e GABA, una riduzione relativa in cortisolo, disfunzione e le anomalie suprarenal nella regolazione ormonale dell'acqua e sale nel corpo, una carenza negli effetti modulatory delle gonadotropine e nel loro effetto diretto su altri tessuti, carenza di vitamina b6, livelli aumentati della prolattina o la sensibilità aumentata agli effetti di prolattina, l'insulino-resistenza, l'ipersensibilità agli ormoni endogeni, una riduzione fisiologica in peptidi endogeni durante il ciclo mestruale, disfunzione dell'oppioide nel modello circadiano della secrezione della melatonina, alterazioni intracitoplasmiche dentro gli elettroliti, effetti psicosomatici e carenza della prostaglandina E1,„ gli autori scrivono. Notano che il magnesio, la piridossina, lo zinco, la niacina e la vitamina C aumentano il metabolismo degli acidi grassi essenziali nella prostaglandina E1 e che il loro beneficio nei pazienti di PMS può essere dovuto in parte ai loro effetti sul metabolismo essenziale dell'acido grasso.

“I risultati dello studio corrente presentano una certa prova a sostegno dell'uso degli acidi grassi essenziali nei pazienti di PMS,„ essi concludono.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Sindrome premestruale

La sindrome premestruale (PMS) ed i disordini mestruali riferiti sono fonti comuni di miseria fra mestruare le donne. I sintomi variano da delicato abbastanza a severo per interferire con la famiglia ed attività sociali e lavoro (Frackiewicz EJ ed altri 2001).

Gli acidi grassi svolgono un ruolo in prostaglandine di mediazione (Horrobin DF 1983). Il completamento con le giuste proporzioni di acidi grassi può massimizzare la produzione delle prostaglandine antinfiammatorie (E1 e E3) mentre sopprime la prostaglandina pro-infiammatoria E2 ed il leucotriene B4. Oltre ad evitare i grassi saturi e gli alti alimenti glycemic che contribuiscono ad infiammazione cronica, mangiante gli alimenti omega-3, che forniscono l'acido eicosapentanoico (EPA) e l'acido docosaesaenoico (DHA), può aiutare l'infiammazione di controllo portando l'equilibrio agli acidi grassi essenziali. Negli studi clinici, il completamento con gli acidi grassi omega-3 ha ridotto i sintomi connessi con il PMS, compreso i crampi (Sampalis F ed altri 2003; Harel Z ed altri 1996). L'olio del seme di lino, che è derivato da lino, è ricco in acido alfa-linoleico. Nel corpo, l'acido alfa-linoleico è convertito in EPA, fornente un'altra fonte possibile di EPA.

l'acido Gamma-linoleico (GLA) è un acido grasso poli-insaturo a catena lunga trovato in petrolio dell'enagra ed olio di semi della borragine. Come i livelli di acidi grassi omega-3, i livelli di GLA sono anormali fra le donne con il PMS. Per esempio, uno studio ha trovato che i livelli di acido linoleico sono normali o elevati in donne con il PMS, ma i livelli di acido gamma-linoleico, un metabolita di acido linoleico, sono bassi. Ciò implica un problema con la conversione di acido linoleico ad acido gamma-linoleico (spazzola MG ed altri 1984).

Pensi creativo: La prossima generazione continua… 2011
Dal 19-20 febbraio 2011
Fort Lauderdale, Florida

Pensi creativo: La prossima generazione continua… 2011

I MDs, NDs, il DOS, il passo di danza, RNs, PharmDs, il PDs, i hypnotherapists olistici, i chiropratici, i professionisti orientali della medicina e chiunque altro interessati alla salute ottimale attraverso medicina integrante sono invitati per assistere al nostro terzo simposio annuale su medicina a carattere scientifico!

  • I relatori sono preponderanti nei loro campi.
  • I protocolli non sono stati coperti mai in facoltà di medicina tradizionali.
  • Gli argomenti sono provocatori, perspicace, riempito di applicazioni pratiche.
  • Ed i crediti di formazione continua fa parte del pacchetto!

Relatore principale
Daniel G. Amen, MD, CEO e direttore medico
Amen delle cliniche. New York Times Bestselling
L'autore di cambiamento il vostro cervello, cambia il vostro corpo

Come impara da altri in professionisti del settore medico-sanitario esperti. Esplori i metodi ed i trattamenti non tradizionali e a carattere scientifico. Impari circa le ramificazioni politiche e legali pratica medica integrante/alternativa. Scopra come integrare i nutraceuticals ed i prodotti naturali nella vostra pratica.

http://www.lef.org/event.htm

Prodotti descritti

Compresse del D-ribosio

aggiunga al carretto

La fonte primaria di energia per tutti i processi cellulari è una molecola conosciuta come l'ATP (adenosina trifosfato). Le cellule sane e attive riempiono costantemente il loro rifornimento dell'ATP per produrre l'energia cellulare vitale. Tuttavia, nelle circostanze dello sforzo, la lesione, o invecchiare, i tessuti critici del corpo quale cuore ed i muscoli scheletrici non possono produrre l'ATP abbastanza rapidamente per eseguire ottimamente.

il D-ribosio, una molecola del carboidrato trovata in ogni organismo vivente, facilita la produzione dell'ATP.

Negli studi degli atleti in buona salute come pure di coloro che ha subito la lesione al muscolo del cuore, fornire alle cellule di muscolo affaticate il D-ribosio ha riportato rapidamente ai livelli di ATP il normale. Contribuendo rapidamente a riempire i depositi vuotati di energia, il D-ribosio può essere particolarmente utile per la gente che fa fronte a problemi cardiaci ed altri segnati da produzione di energia cellulare alterata.

Miscela del cane del prolungamento della vita

aggiunga al carretto

Come la gente, i cani (e gatti) soffrono dalle stesse circostanze relative ad invecchiare. Così possono trarre giovamento da determinate sostanze nutrienti.

La carnitina è una sostanza nutriente essenziale. Un aminoacido trovato in carne, è particolarmente importante per il cuore ed il sistema vascolare. La vitamina E inoltre è stata indicata per essere importante per la salute del vostro cane.

La miscela del cane contiene le quantità significative di sostanze nutrienti di prima scelta riservate solitamente ai supplementi umani più costosi. Contiene i flavonoidi, gli aminoacidi, gli antiossidanti, i probiotici, gli acidi grassi essenziali, i rinforzatori di metilazione e più.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Prolungamento della vita Magazine®

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per le indagini di servizio di assistenza al cliente, invii con la posta elettronica prego customerservice@lifeextension.com o chiami 1 800 678 8989.

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita.