Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Articolo descritto prolungamento della vita

8 febbraio 2011

Il più alta vitamina D livella più a basso rischio uguale della sclerosi a placche

Il più alta vitamina D livella più a basso rischio uguale della sclerosi a placche

L'emissione dell'8 febbraio 2011 del ® della neurologiadel giornale riferisce un effetto protettivo per i livelli elevati di vitamina D e l'esposizione del sole contro il rischio di sviluppare la sclerosi a placche (ms). La sclerosi a placche è un disordine autoimmune caratterizzato da danneggiamento progressivo della mielina dei nervi inguaina. I sintomi comprendono la debolezza, l'intorpidimento, le vertigini ed altre perturbazioni che possono venire ed andare per le decadi. La malattia è diagnosticata dopo un evento demielinizzante iniziale durante cui i sintomi sono con esperienza. La ricerca ha trovato una maggior incidenza della malattia nelle più alte latitudini che sono esposte a meno luce solare, che riduce la produzione del corpo della vitamina D.

Robyn Lucas, PhD, dell'Australian National University a Canberra e dei colleghi ha confrontato 216 uomini e le donne hanno invecchiato 18 - 59 chi aveva avvertito il loro primo evento a 395 individui che non hanno avuti sintomi della malattia. Gli oggetti sono stati abbinati per l'età, il genere e la regione di residenza.

Il gruppo del Dott. Lucas ' ha scoperto che il rischio di avere un primo evento demielinizzante, che è stato stimato per essere fra due - nove casi per 100,000 persone all'anno, è stato ridotto da 30 per cento per ogni aumento di 1.000 kilojouli nell'esposizione della luce ultravioletta. Ulteriormente, quelli con la maggior parte del danneggiamento del sole della loro pelle erano 60 per cento meno probabili avere un primo evento rispetto ai partecipanti al meno danno. Avendo un ad alto livello della vitamina D del siero anche rivelata essere protettivo.

“Gli studi precedenti hanno trovato risultati simili, ma questo è il primo studio per esaminare la gente che ha avuta appena i primi sintomi del ms e nemmeno essere diagnosticato con la malattia ancora,„ il Dott. Lucas ha rilevato. “Altri studi hanno esaminato la gente che già ha sig.ra-poi che è duro sapere se avere la malattia le ha condotte per cambiare le loro abitudini al sole o nella loro dieta.„

“Aggiunto insieme, le differenze nell'esposizione del sole, i livelli di vitamina D ed il tipo della pelle hanno rappresentato un aumento di 32 per cento in un primo evento diagnosticato dal minimo alle alte regioni della latitudine di Australia,„ lei hanno notato.

Malgrado lo studio che trova riguardo al beneficio protettivo dell'esposizione del sole, il Dott. Lucas ha avvertito che i letti prendenti il sole e d'abbronzature hanno rischi che superano i loro benefici e l'esposizione del sole non è stata indicata per aiutare la gente che già ha sclerosi a placche. “Ulteriore ricerca dovrebbe valutare sia l'esposizione del sole che vitamina D per la prevenzione del ms,„ ha detto.

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Sclerosi a placche

La vitamina D sta emergendo poichè una componente di sistema immunitario molto più importante che precedentemente è stato apprezzato. Lungamente noto per svolgere un ruolo chiave nel regolamento di calcio e nella formazione e nella manutenzione di ossa sane, vitamina D ora è conosciuto per influenzare la differenziazione cellulare, la funzione e la sopravvivenza (Montero-Odasso M ed altri 2005). Infatti, la forma più bioactive di vitamina D funge da ormone nel corpo ed i ricevitori per sono stati scoperti in una vasta gamma di tessuti.

La vitamina D può anche partecipare ad impedire sig.ra. Ciò originalmente è stata arguita dai dati epidemiologici. Gli scienziati hanno notato che il ms è più prevalente nella gente che vive alle più alte latitudini (nel nordico o negli emisferi australi) dove la luce solare è più debole, specialmente nell'inverno. La forma più bioactive di vitamina D è generata nel corpo con un processo biosintetico cui comincia con ed è dipendente sopra, l'esposizione della pelle nuda a luce solare.

Nel 2004, gli scienziati dalla scuola di Harvard della salute pubblica hanno pubblicato i risultati di due studi a lungo termine sulla salute e sulla nutrizione delle donne. I ricercatori hanno esaminato assunzione dietetica e supplementare della vitamina D come legati alla TI all'incidenza di sig.ra. Derivato dallo studio della salute degli infermieri (più di 92.000 donne seguite dal 1980 al 2000) e dallo studio II (più di 95.000 donne della salute degli infermieri seguite dal 1991 al 2001), i dati sostengono un effetto protettivo per la vitamina D contro il ms, particolarmente per le donne che consumano un quotidiano di più di 400 unità internazionali (IU) della vitamina D dai supplementi, ma non dalle fonti dell'alimento (Munger KL ed altri 2004).

Seminario Bio--identico avanzato di terapia ormonale sostitutiva

Prolungamento della vita rivista febbraio 2011

Dal 25-27 febbraio 2011
Promosso dall'educatore medico Consortium e presentato dalla società internazionale dell'ormone
Las Vegas, Nevada

Unisca Thierry Hertoghe, M.D., per un seminario di tre giorni esclusivo dove potrete analizzare ed applicare la prova medica su terapia sostitutiva Bio--identica.

Questo seminario di formazione continua comprende la scienza di base, personale vive in scena diagnosticare, teoria e le estese applicazioni pratiche della sostituzione maschio e femminile dell'ormone. Gli ultimi avanzamenti, programmi di trattamento, studi finalizzati e partecipazione tutti del pubblico sono destinati per sostenere il medico di linea di battaglia.

Per la registrazione di seminario: 1-619-238-9510 o visita www.medicalcenterconferences.com

Prodotti descritti

Capsule dell'estratto del melograno

aggiunga al carretto

I numerosi studi indicano che il melograno è uno degli antiossidanti più potenti della natura e contribuisce a regolare l'ossidazione di LDL. L'effetto notevole del melograno trattando i vari problemi fa una meraviglia se c'è più beneficio a questa frutta che appena la soppressione del radicale libero. Una risposta può trovarsi nel fatto che il melograno è assorbito molto efficientemente nella circolazione sanguigna di altri estratti di frutta. Uno studio ha mostrato che un estratto del melograno è 95% assorbente, che è ben maggior di qualunque altro estratto polifenolo-contenente della frutta di suo genere. Un altro melograno di ragione ha visualizzato tali risultati clinici incredibili è che contiene un gruppo unico del polifenolo chiamato punicalagins. Punicalagins è i giocatori principali dietro la capacità antiossidante del melograno.

Restauro dell'osso

aggiunga al carretto

Video descritto
Durante vita, le cellule conosciute come l'osteoblasto costruiscono la matrice dell'osso e la riempiono di calcio. Allo stesso tempo, gli osteoclasti funzionano appena come attivamente per strappare giù ed osso del resorb. Questo equilibrio fine è regolato da molti fattori, compreso gli ormoni sistemici e le citochine. La massa dell'osso raggiunge il suo picco dal mezzo della terza decade di vita e dell'altopiano per circa dieci anni, e nel frattempo il volume d'affari dell'osso è costante, con formazione dell'osso approssimativamente che uguaglia il riassorbimento dell'osso.

Mentre i nostri corpi invecchiano, questo equilibrio fine è perso. Mentre la metà della vita in- di ormone dello spostamento relativo dei livelli — più drasticamente in donne che in uomini — gli osteoclasti ha la meglio e la massa dell'osso comincia a diminuire.

Per sormontare gli impedimenti che precludono invecchiare gli adulti dal raggiungimento dello stato ottimale del calcio, le offerte del prolungamento della vita una formula minerale completa privata hanno chiamato Bone Restore che è stato destinato per sostenere la densità ossea e la forza sane. Il restauro dell'osso fornisce 1200 milligrammi elementari di calcio da tre forme differenti, con le sostanze nutrienti estremamente importanti magnesio, boro, zinco, silicio, manganese e vitamina D stati necessario per le ossa sane.

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Prolungamento della vita Magazine®

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o chiami 954 202 7716.

www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per le indagini di servizio di assistenza al cliente, invii con la posta elettronica prego customerservice@lifeextension.com o chiami 1 800 678 8989.

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita.