Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Articolo descritto prolungamento della vita

24 maggio 2011

Il composto della curcumina amplifica la terapia di collo e capo del cancro

Il composto della curcumina amplifica la terapia di collo e capo del cancro

L'emissione del maggio 2011 degli archivi del giornale di American Medical Association di otorinolaringoiatria -- L'ambulatorio del collo e della testa ha pubblicato l'individuazione dei ricercatori al centro completo del Cancro dell'università del Michigan di un beneficio per un derivato di curcumina, che si presenta nella curcuma della spezia, nel trattamento del cancro di collo e capo con cisplatino, ad una droga chemioterapeutica basata a platino. Lo sviluppo delle cellule chemioterapia-resistenti del tumore è una causa importante di guasto del trattamento nel cancro di collo e capo, con conseguente ricaduta o metastasi.

Professore di università del Michigan dell'otorinolaringoiatria e farmacologia Thomas Carey, PhD ed i suoi soci ha valutato gli effetti di variazione delle dosi di cisplatino o di cisplatino combinato con il FLLL32 composto curcumina-derivato sulle linee cellulari coltivate cisplatino sensibili e cisplatino-resistenti di collo e capo del cancro. FLLL32 aggiunto ad una dose bassa di cisplatino è stato trovato per essere efficace ad indurre la morte programmata delle cellule in cellule cisplatino-resistenti quanto quattro volte più cisplatino da solo. Il gruppo ha trovato che FLLL32 ha ridotto l'attivazione della proteina conosciuta come il trasduttore del segnale e l'attivatore di trascrizione 3 (STAT3), che è elevata in circa 82 per cento cancri di collo e capi ed è stata associata con la resistenza del cisplatino.

“Tipicamente, quando le cellule diventano resistenti a cisplatino, dobbiamo dare le dosi elevate sempre più,„ il Dott. spiegato Carey, che è il co-direttore del programma dell'oncologia del collo e della testa al centro completo del Cancro di U-M. “Ma questa droga è così tossica che pazienti che sopravvivono spesso agli effetti collaterali a lungo termine di esperienza del trattamento dal trattamento.„

“Questo lavoro apre la possibilità di usando più in basso, dosi meno tossiche di cisplatino per raggiungere un equivalente o uccisione migliorata del tumore,„ ha rilevato.

“L'assenza di effetti tossici dilimitazione veduti con curcumina, il composto su cui FLLL32 è basato, suggerisce che gli inibitori STAT3 possano avere un ruolo clinico in futuro,„ gli autori conclude. “Ha continuato l'indagine sulla via di JAK/STAT e la progettazione degli inibitori novelli, come FLLL32, che sono capaci di ottimizzazione della questa via può annunziare i nuovi approcci terapeutici che aumentano o prevengono l'esigenza degli agenti chemioterapeutici attualmente usati.„

Stampatore Friendly Risparmi come PDF Invii con la posta elettronica questa pagina Archivio di vista Sottoscriva oggi
Preoccupazione di salute Punto culminante del prolungamento della vita

Chemioterapia del Cancro

Il programma della dose-consegna delle droghe della chemioterapia inscatola determinato la loro efficacia in cellule tumorali di uccisione ed il grado di tossicità al paziente. Il trattamento chemioterapico convenzionale usa spesso una dose tollerata massimo (MTD) delle droghe chemioterapeutiche, amministrato tipicamente su un programma che varia da una volta alla settimana ad ogni 21 giorno, concedendo un periodo di riposo in modo che il tessuto sano abbia una probabilità recuperare. Purtroppo, mentre il programma di MTD è conveniente per gli oncologi, permettendoli di schiacciare più pazienti ogni mese nella loro unità della chemioterapia, il periodo di riposo permette alle cellule tumorali di recuperare e sviluppare i meccanismi di sopravvivenza quale la nuova crescita del vaso sanguigno nel tumore. Ciò significa che quando la dose elevata seguente della chemioterapia è data successivamente i 7-21 giorni, le cellule tumorali sono diventato più resistenti. L'amministrazione del MTD inoltre espone i tessuti sani a più danno.

Alcuni studi indicano che un migliore approccio sarebbe di abbassare la dose degli agenti citotossici convenzionali, di rinviare la loro applicazione e le droghe della chemioterapia dell'associazione con gli agenti di antiangiogenesis efficacemente per interferire con le varie vie della crescita del cancro ed inibire la produzione dei vasi sanguigni (Olanda et al. 2000).

La manifestazione convenzionale delle droghe della chemioterapia ha limitato troppo spesso l'efficacia. Eppure c'è prova che indica che gli effetti di cellula-uccisione del cancro di queste droghe possono essere migliorati se i composti supplementari sono amministrati al paziente.

Un approccio è di inibire la sovraespressione dei recettori sulle cellule tumorali, che permette a queste cellule di legare ai fattori di crescita che li permettono di diventare resistenti agli effetti di cellula-uccisione delle droghe della chemioterapia. Le cellule tumorali usano questi vie di trasduzione del segnale come veicoli della crescita per sfuggire al controllo regolatore naturale ed anche per proteggersi dagli effetti citotossici delle droghe di cancro. L'utilizzazione di questi segnala gli inibitori di trasduzione migliora l'effetto potenziale (er) di dosaggio basso delle droghe chemioterapeutiche.

Un altro obiettivo terapeutico è le cellule endoteliali che formano i nuovi vasi sanguigni. Il processo tramite cui i nuovi vasi sanguigni sono formati è chiamato angiogenesi e cellule tumorali inizia la proliferazione del vaso sanguigno per rifornire la crescita rapida di combustibile (Hanahan et al. 2000). Gli agenti che interferiscono con la formazione di nuovi vasi sanguigni sono una parte importante di strategia completa del trattamento.

L'estratto della soia (genisteina) è conosciuto per inibire il ricevitore epidermico di fattore di crescita (EGF) via un'interferenza con la via dell'TGF-alfa (Bhatia et al. 2001).

La curcumina, un estratto della curcuma della spezia, è sinergica con la genisteina ed inibisce i segnali angiogenici della crescita emessi dalle cellule del tumore. La curcumina agisce via un meccanismo differente che la genisteina per inibire il ricevitore di EGF ma è fino a 90% efficace in un modo dipendente dalla dose.

Prolungamento della vita Magazine® edizione del giugno 2011 ora disponibile nel formato elettronico

Prolungamento della vita rivista giugno 2011

Prodotti descritti

Compresse del vegetariano di Mix™ del prolungamento della vita

aggiunga al carretto

Le compresse vegetariane di Mix™ del prolungamento della vita risparmiano il tempo ed i soldi combinando i supplementi più popolari degli elementi nutritivi in un prodotto, eliminante la necessità di prendere il complesso B separato, le vitamine C ed E, gli integratori minerali e molto più che sarebbero richiesti per raggiungere gli stessi effetti.

Le compresse vegetariane di Mix™ del prolungamento della vita forniscono gli antiossidanti più potenti, compreso vitamina C, la vitamina E e gli estratti acqua e solubili nel grasso della pianta che contribuiscono a proteggere da danno cellulare del DNA. Altri ingredienti migliorano i modelli utili di metilazione del DNA, contribuiscono a mantenere il controllo glycemic e contribuiscono ad impedire l'ossidazione di LDL che contribuisce all'accumulazione dei depositi nel rivestimento endoteliale.

 

Capsule dell'acido pantotenico

aggiunga al carretto

L'acido pantotenico svolge un ruolo nella sintesi di emoglobina, delle ormoni steroidei, dei neurotrasmettitori e dei lipidi. È la componente più importante del coenzima-Un, che assiste in parecchie vie metaboliche ed è necessario per il trasferimento dei grassi a e dalle cellule. L'acido pantotenico è soltanto leggermente acido, ma è spesso a disposizione congiuntamente a calcio neutralizzare la sua acidità e per aumentare la sua stabilità di stoccaggio.

 

Archivio di notizie

Aggiornamento del prolungamento della vita

Che cosa è caldo

Rivista di Extension® di vita

Se avete domande o le osservazioni riguardo a questi emissioni di passato o dell'edizione di prolungamento della vita aggiornano, inviile a ddye@lifeextension.com o alla chiamata 954-202-7716.

www.lef.org
Firmi su per l'aggiornamento del prolungamento della vita

Per le indagini di servizio di assistenza al cliente, invii con la posta elettronica prego customerservice@lifeextension.com o chiami 1 800 678 8989.

Per permesso del copyright, riferisca prego alla politica del copyright del prolungamento della vita.