Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

La sopravvivenza difficile fra i malati di cancro afroamericani ha potuto essere spiegata dai bassi livelli di vitamina D

La sopravvivenza difficile fra i malati di cancro afroamericani ha potuto essere spiegata dai bassi livelli di vitamina D

Venerdì 15 giugno 2012. Gli autori di un esame hanno pubblicato in aprile/si permettono emissione del giugno 2012 dell'Dermato-endocrinologia del giornale di suggerire che la produzione in diminuzione della vitamina D dagli afroamericani potesse essere una ragione per i loro più alti tassi di mortalità del cancro in confronto ai Caucasians.

William B. Grant della luce solare, il centro di ricerca di salute e di nutrizione a San Francisco e Alan N. Peiris della montagna si dirigono il centro medico dell'amministrazione di veterani e Tennessee State University orientale scrive che i vari fattori sono stati suggeriti per spiegare la probabilità aumentata degli afroamericani della morte da vari cancri, compreso la fase del cancro a periodo della diagnosi, dello stato socioeconomico e delle differenze nel trattamento. L'incidenza molti di questi cancri o del rischio di morte da loro è stata associata nei numerosi studi con l'esposizione riduttrice del sole e/o il hydroxyvitamin più basso la D [25 (l'OH) D] del siero 25 livella. Poiché gli afroamericani hanno 40 una concentrazione più bassa di hydroxyvitamin D del siero 25 di per cento che i Caucasians dovuto la pigmentazione più scura della pelle che altera la produzione della vitamina da luce solare, DRS. Grant e Peiris suggeriscono un ruolo causativo per i livelli insufficienti di vitamina D nella sopravvivenza in diminuzione osservata in questo gruppo. L'esame corrente valuta la letteratura scientifica riguardo alle disparità del cancro fra gli afroamericani ed i Caucasians come pure studia lo stato ed il cancro d'esame di vitamina D per valutare la prova che sostiene questa ipotesi.

Diciassette studi riguardo all'associazione fra adeguatezza di vitamina D o carenza e ricorrenza e sopravvivenza del cancro sono stati inclusi nell'esame. Le associazioni significative fra gli più alti livelli di vitamina D e sopravvivenza del cancro sono state trovate negli studi che hanno analizzato tutti i cancri come pure quelli che hanno esaminato il seno, colon, colorettale, polmone e carcinoma della prostata e leucemia linfocitaria/linfoma linfocitario cronico, il linfoma di Hodgkin e linfoma non-Hodgkin. Inoltre sono stati esaminati 37 studi che hanno esaminato le disparità di tasso di mortalità del cancro non spiegate dai fattori conosciuti per 25 tipi di cancri che accadono fra gli afroamericani ed i Caucasians. “Le disparità statisticamente significative sono emerso per i tassi di sopravvivenza Cancro-specifici per 13 tipi di cancri: vescica, seno, colon, dell'endometrio, polmone (non piccola cellula, fase III, cancro ovarico (avanzato), pancreatico, della prostata, rettali, testicolari, vaginali di IV), linfoma di Hodgkin, fase II e melanoma,„ gli autori riferiscono. “Tutti i cancri per cui una disparità nella sopravvivenza Cancro-specifica è stata riferita inoltre ha prova per un ruolo utile della vitamina D, come fanno la maggior parte di quelli per cui abbiamo trovato le disparità per la sopravvivenza per tutte le cause.„

Poiché il cancro richiede gli anni per raggiungere una fase in cui può essere individuato, le alte concentrazioni di vitamina D del siero nel corso di una vita sono necessarie ridurre il rischio, la nota degli autori. Una volta che la malattia è stata diagnosticata, la vitamina D migliora la sopravvivenza via i meccanismi antiangiogenici e antimetastatic come pure da altri fattori. Oltre a produzione riduttrice della vitamina D dalla pelle, l'obesità (che si presenta più spesso fra gli afroamericani confrontati ai Caucasians) potrebbe anche rappresentare alcuni dei livelli più bassi della vitamina D che si presentano in questa popolazione, da allora avendo un più alto indice di massa corporea è stata correlata con stato in diminuzione di vitamina D.

“Le concentrazioni più basse nel siero 25 (l'OH) D fra gli afroamericani che gli Americani bianchi possono spiegare molte delle disparità di sopravvivenza del cancro dopo considerazione di stato socioeconomico, fase a periodo della diagnosi ed il trattamento,„ gli autori conclude. “Se sostanzialmente corretti, i programmi per aumentare le concentrazioni nel siero 25 (l'OH) D fra gli afroamericani potrebbero ridurre le disparità del cancro.„

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

I livelli elevati di vitamina D predicono la sopravvivenza migliore fra i malati di cancro colorettali

Che cosa è caldo

Un articolo ha pubblicato online il 25 gennaio 2012 in epidemiologia del Cancro, i biomarcatori e la prevenzione riferisce un'associazione fra i livelli elevati prediagnostic della vitamina D e la sopravvivenza aumentata fra i pazienti con cancro colorettale.

Lo studio ha valutato l'associazione fra i livelli di vitamina D del siero e la mortalità fra 1.202 uomini e donne iscritti alla ricerca futura europea sul gruppo (EPICO) di nutrizione e del Cancro, che ha reclutato oltre 520.000 partecipanti dal 1992 al 1998. Gli oggetti nello studio corrente sono stati diagnosticati con cancro colorettale fra l'iscrizione e il giugno 2003. I campioni di sangue ottenuti sopra assunzione sono stati analizzati per il hydroxyvitamin D [25 (l'OH) D] del siero 25. Su un periodo medio di seguito di 73 mesi, 444 morti dovuto cancro colorettale e 97 morti da altre cause hanno accaduto.

Gli uomini e le donne di cui i livelli di vitamina D del siero erano fra i 20 per cento principali dei partecipanti hanno avuti un 31 per cento più a basso rischio della morte dal cancro colorettale e i 33 per cento più a basso rischio della mortalità da tutta la causa confrontata a quelle di cui i livelli erano fra i 20 per cento più bassi. Avere un livello di vitamina D di livello era protettivo contro i cancri sia del colon che del retto. Quando gli oggetti sono stati analizzati secondo l'assunzione del calcio, un effetto protettivo significativo della vitamina D è stato osservato soltanto fra quelli con alto calcio dietetico.

“Se verificato in altri studi, il completamento del calcio congiuntamente alla vitamina D possono essere potenzialmente utili per la sopravvivenza migliore in malati di cancro colorettali,„ gli autori scrivono. “Questo grande e studio completo, in base al gruppo EPICO ha indicato che i livelli elevati di vitamina D del sangue prima della diagnosi colorettale del cancro sono associati con riduzione della mortalità Cancro-specifica e globale colorettale. Ulteriori studi prognostici fra i malati di cancro sono necessari determinare se 25 (l'OH) livelli di D alla diagnosi ed alla post-diagnosi correlano con quelli misurati prima della diagnosi ed influenzano la sopravvivenza per tutte le cause e specifica di malattia fra i malati di cancro colorettali.„

Rifornisca in quantità eccessiva la vendita dello scoppio estendere al 18 giugno!

Rifornisca in quantità eccessiva i Vendita-risparmi 60%-75 dello scoppio!

La vita Extension® continua a migliorare le sue formulazioni ad un passo da primato. Per fare la stanza per le versioni più recenti, abbiamo tagliato i prezzi sulle formule nutrienti avanzate cui le società commerciali ancora non hanno preso con! Ciò è la vostra probabilità comprare questi supplementi del prolungamento della vita di premio-qualità al risparmio fino ad un massimo di 75%. Tutti hanno fatto con gli ingredienti più fini. Tutti fabbricati agli più alti livelli. Questa vendita si concluderà il 18 giugno 2012, così ordine ora!

† di formula della gestione del peso di controllo di caloria
14,18 once di polvere
Oggetto #01493

$50.00
$17.50

Estratto del caffè di verde di CoffeeGenic™
200 mg, 90 capsule vegetariane

Oggetto #01604

$25.00
$8.75

Bromelina Speciale-rivestita
500 mg, 60 compresse enterico-rivestite

Oggetto #01203

$21.00
$8.40

Resveratroli con Pterostilbene
100 mg, 60 capsule vegetariane

Oggetto #01410

$36.00
$12.60

† Naturale di controllo di assorbimento del glucosio
60 capsule vegetariane

Oggetto #01471

$39.00
$15.60

http://www.lef.org/overstock/

Il † questo supplemento dovrebbe essere la congiunzione contenuta con un programma di esercizio regolare e di dieta sana. I risultati possono variare.

Ultimi supplementi

Formula unita sana del krill
Oggetto #01600
Video descritto

aggiunga al carretto

La maggior parte della gente non ottiene le sostanze nutrienti critiche indicate per sostenere la funzione unita giovanile e la mobilità. Per soddisfare questa esigenza, la vita Extension® introduce la formula unita sana del krill, una miscela brevetto-in corso di intero olio di alto mare del krill originario in Antartide, combinata con acido ialuronico ed astaxantina. In un test clinico recente che comprende oltre 100 individui di maturazione, un rapporto di riproduzione di 55% del disagio unito è stato osservato in meno di tre mesi, con 63% dei partecipanti che mantengono la facilità di moto.

L'olio del krill è una fonte naturale dell'astaxantina antiossidante del carotenoide. L'astaxantina funziona nei modi multipli, compreso soppressione di attività del radicale libero e della funzione mitocondriale migliorata. Inoltre mantiene la stabilità molecolare dell'olio del krill. La maggior parte dei oli disponibili nel commercio del krill non contengono le quantità significative di astaxantina perché quasi si elimina durante l'elaborazione. La formula unita sana del krill è fortificata con astaxantina, per la stabilità massima ed il beneficio superiore.

Sesso naturale di Prelox® per Men®
Oggetto #01373

aggiunga al carretto

La salute del sistema vascolare è trascurata nello sforzo per sostenere la funzione sessuale negli uomini di invecchiamento. Il sangue attraversa il rivestimento delicato delle arterie (l'endotelio) è essenziale ad eccitazione sessuale. Così dovrebbe non sorprendere che la funzione endoteliale è associata molto attentamente con la capacità sessuale maschio.

Il prolungamento della vita ha scoperto la ricerca clinica complementare affinchè una formula scientifico convalidata e naturale dell'integratore alimentare promuova la funzione endoteliale ed il flusso sanguigno al bisogno degli uomini di posto più — per la prestazione massima. Gli ingredienti trovati nel sesso naturale di Prelox® per Men® hanno dato i risultati coercitivi ed altamente soddisfacenti in cinque studi clinici indipendenti. La nostra analisi inoltre conferma che a differenza di alcuni supplementi di potenziamento della prestazione di marketing come “naturali,„ il sesso naturale di Prelox® per Men® non è adulterato con le tracce dei farmaci da vendere su ricetta medica.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
Lo studio sostenuto dal governo rivela le raccomandazioni correnti di vitamina D è insufficiente per gli afroamericani ed altri La vitamina D carente livella in donne afroamericane collegate al rischio di cancro al seno elevato
I pazienti di leucemia con la vitamina D insufficiente livella il rischio più iniziale della mortalità del fronte Le variazioni del gene del ricevitore di vitamina D aumentano il rischio di seno e di carcinoma della prostata
Cambi politici stati necessari per migliorare stato di vitamina D Vitamina D di determinati anni dell'adolescenza carente
       
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Michael F. Holick, PhD, MD il pioniere di ricerca di vitamina D Terapie alternative complementari del cancro
Difendendosi dai pericoli della carenza di vitamina D Cancro al seno
Vitamina D: prevenzione del cancro ed altri nuovi usi Cancro colorettale
       

ombra

Prelox® è un marchio depositato ricerca Ltd. Prelox® di Horphag è protetto dal brevetto #6,565,851B2 degli Stati Uniti.