Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

La carenza del selenio si è associata con infiammazione aumentata in anziani

La carenza del selenio si è associata con infiammazione aumentata in anziani

Martedì 25 settembre 2012. Un rapporto ha pubblicato online il 13 settembre 2012 nel giornale di nutrizione, salute & l'invecchiamento rivela un maggior rischio di infiammazione fra gli individui più anziani istituzionalizzati di cui i livelli del selenio minerale erano carenti.

“Il processo di invecchiamento è stato dimostrato per essere associato con danno ossidativo e la produzione aumentata delle citochine,„ di W.Y. Lin e dei colleghi infiammatori scrive in loro introduzione all'articolo. “La presentazione inadeguata delle citochine infiammatorie, compreso l'fattore-alfa di necrosi del tumore, interleuchina (IL) - 1 e IL-6, caratterizza uno stato infiammatorio cronico negli anziani. Nel frattempo, è stato riferito che l'aumento in citochine infiammatorie del siero, particolarmente IL-6, è collegato con lo sviluppo del sarcopenia, inabilità funzionale, debolezza e la morbosità e la mortalità aumentate.„

Lo studio corrente ha incluso 336 uomini e donne fra le età di 65 e 101 anno che erano residenti dei servizi sanitari a lungo termine in Taiwan. I campioni di sangue sono stati analizzati per la citochina infiammatoria interleukin-6 (IL-6), il selenio ed altri fattori.

Carenza del selenio, definita come avendo un livello del selenio del siero di meno di 80 microgrammi per litro (mcg/L), è stato individuato in 35,6 degli uomini e di 43,2 per cento delle donne che partecipano allo studio. Un rischio aumentato di carenza è stato associato con i livelli in aumento di IL-6. Fra quelli di cui i livelli IL-6 erano fra i 25 per cento principali dei partecipanti, il rischio di carenza era più del doppio quello degli oggetti di cui i livelli IL-6 erano fra il quarto più basso.

Gli autori attribuiscono l'individuazione a selenio proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie e notano che le diminuzioni in selenio del siero come pure gli aumenti in interleukin-6 sono stati collegati con le malattie croniche che comprendono l'infiammazione, compreso la malattia cardiovascolare e l'ipertensione. Rilevano che le malattie infiammatorie croniche potrebbero essere una conseguenza piuttosto che una causa della relazione fra selenio e IL-6; tuttavia, la progettazione dello studio ha proibito l'esplorazione della causalità. “Gli studi futuri dovrebbero mirare più ulteriormente a chiarire il legame fra selenio e IL-6 e benefici e svantaggi possibili di intervento,„ concludono.

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

Tre mesi di tè verde estraggono i risultati nelle riduzioni dell'infiammazione, della pressione sanguigna e dello sforzo ossidativo in uomini ed in donne obesi

Che cosa è caldo

Un rapporto nell'emissione del giugno 2012 di ricerca in nutrizione ha rivelato i risultati di una prova doppio accecata che ha trovato un beneficio per il completamento con l'estratto del tè verde su pressione sanguigna, su infiammazione, sullo sforzo ossidativo e sull'insulino-resistenza. “Al meglio della nostra conoscenza, questa è il primo test clinico eseguito sui pazienti obesi e ipertesi,„ annunci Pawel Bogdanski autori ed i suoi colleghi all'università di Poznan della Polonia.

Cinquantasei uomini e le donne con ipertensione e un indice di massa corporea di 30 kg/m2 o di più sono stati randomizzati per ricevere una capsula che contiene l'estratto del tè verde da 379 milligrammi o un placebo per tre mesi. I livelli del siero e di pressione sanguigna di lipidi, glucosio, antiossidanti, insulina e l'alfa infiammatoria di fattore di necrosi tumorale degli indicatori (TNF-a) e proteina C-reattiva (CRP) sono stati misurati prima e dopo il trattamento.

Alla conclusione dello studio, gli oggetti che hanno ricevuto tè verde avevano migliorato l'insulino-resistenza, la pressione sanguigna, i lipidi, l'infiammazione e lo stato antiossidante totale. Il Dott. Bogdanski ed i suoi soci rileva che le azioni antinfiammatorie ed antiossidanti del tè verde possono spiegare i suoi effetti d'abbassamento del sangue e cardioprotective.

“I risultati attuali dimostrano la prova ben fondata per un'influenza utile del completamento dell'estratto del tè verde su pressione sanguigna, su metabolismo dei carboidrati e sul profilo del lipido come pure su infiammazione e sullo sforzo ossidativo, in pazienti con ipertensione in relazione con l'obesità,„ gli autori scrivono. “Più ulteriormente studia su vasta scala e con una durata più lunga dell'osservazione sia necessario sostenere i nostri dati ed esplorare la loro base meccanicistica.„

Ottobre 2012 prolungamento della vita Magazine® ora disponibile nel formato elettronico

Ottobre 2012 prolungamento della vita Magazine® ora disponibile nel formato elettronico

Questa e-edizione di prolungamento della vita Magazine® è straordinario di facile impiego, facile da navigare… con la stessa vibrazione--pagina che ritiene che otteniate dalla vostra copia stampata, più alcuni vantaggi extra. Potete scegliere di cercare fuori un argomento o una parola chiave. Schiuma rapidamente. Salto avanti. Anche prodotti di ordine. Ora tutti che la convenienza è giusta alle vostre punte delle dita.

Un errore giudiziario tragico: Dobbiamo convincere il presidente liberare Jay Kimball, da William Faloon
Vi invitiamo a firmare una petizione online che richiediamo che presidente Obama permuti il carcere enorme di Jay Kimball al tempo che già è servito in prigione.

Protezione potente contro invecchiamento cellulare, da Michael Downey
PQQ ha il potenziale di invertire l'invecchiamento sottocellulare.

Il controllo del glucosio può essere facile, da Paul McGlothin e da Meredith Averill
Il modo del CR a grande controllo del glucosio vi aiuta a prendere il controllo dei vostri livelli del glucosio ed a fermare gli impulsi pericolosi del glucosio.

Difenda contro la distruzione del DNA, da Alex Richter
La ricerca indica che un gruppo speciale di sostanze nutrienti del carotenoide, le xantofille, il danno del DNA di combattimento ed il DNA di spinta riparano i meccanismi.

FDA ha esposto: Un'intervista con Dott. David Graham, l'informatore di Vioxx®, ristampato con permesso
Dopo due decadi di lavoro a FDA, il Dott. senior David Graham del ricercatore della sicurezza della droga rivela le verità circa la corruzione ed i crimini di ogni giorno a FDA

Ristabilendo il metabolismo energetico cellulare, da Kirk Stokel
il D-ribosio riempie l'energia metabolica stata necessaria da tutte le nostre cellule.

Ultimi supplementi

K eccellente con il complesso avanzato K2

Rilascio cronometrato di sei ore della melatonina, 750 mcg, 60 capsule
Oggetto #01088

aggiunga al carretto

La melatonina tiene il nostro ciclo circadiano intonato. Non solo questo ormone funziona per mantenere la salute delle cellule, sembra regolare un sistema della auto-riparazione e della rigenerazione. La melatonina inoltre ha forti proprietà antiossidanti. Direttamente pulisce sia i radicali liberi di peroxyl che dell'idrossile ed agisce in tal modo più efficacemente della maggior parte degli altri antiossidanti. Inoltre notevolmente rafforza l'efficienza di altri antiossidanti endogeni ed esogeni. La melatonina è particolarmente importante per la protezione del DNA cellulare contro danno del peroxynitrite inibendo le reazioni radicali libere del peroxynitrite. Una certa ricerca ha trovato che la melatonina aumenta la velocità di caduta addormentata ed aggiunge alla qualità di sonno in circa 60% della gente che lo usa.

Piradossale 5' - capsule del fosfato

Biotina, 600 microgrammi, 100 capsule
Oggetto #00102

aggiunga al carretto

La biotina è un membro non numerato della famiglia di complesso B, richiesto normalmente soltanto negli importi minuscoli. La biotina, una vitamina solubile in acqua, è usata come cofattore degli enzimi in questione nel metabolismo dell'acido grasso, nella gluconeogenesi e nel catabolismo dell'aminoacido, preparante la biotina essenziale nel mantenimento dell'omeostasi metabolica. La biotina svolge un ruolo importante nel funzionamento metabolico come trasportatore del coenzima dell'anidride carbonica attivata nel ciclo del TCA (anche conosciuto come il ciclo di Krebs). Nella sua forma del coenzima, la biotina sintetizza il glucosio dalle fonti del noncarbohydrate e sintetizza e riparte determinati acidi grassi e gli aminoacidi.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
Il coenzima Q10 più il completamento del selenio riduce le morti cardiovascolari nella prova a lungo termine Gli antiossidanti alleviano il dolore della pancreatite
Il completamento del micronutriente si è associato con la mortalità in diminuzione fra criticamente il malato La carenza del selenio si è collegata con il rischio aumentato di osteoartrite del ginocchio
Come le carenze di selenio ed altri micronutrienti possono aumentare il rischio di malattia relativa all'età Il selenio può contribuire ad impedire il cancro esofageo in esofago di Barrett
       
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Selenio: indennità-malattia importanti da un minerale trascurato della traccia Infiammazione cronica
Ottenere serio circa selenio Aterosclerosi e malattia cardiovascolare
Selenio: dei sostegnhi versatili di questo le difese antiossidanti minerale e la salute immune e possono contribuire ad impedire il cancro Ipertensione
       

ombra