Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Melatonina, potenziale di manifestazione di esercizio come trattamenti di Alzheimer

Melatonina, potenziale di manifestazione di esercizio come trattamenti di Alzheimer

Martedì 2 ottobre 2012. L'emissione del giugno 2012 della neurobiologia del giornale di invecchiamento ha pubblicato una relazione dei ricercatori in Spagna che descrive un beneficio per l'esercizio e la melatonina dell'ormone in un modello del topo del morbo di Alzheimer.

Gli scienziati dall'istituto di ricerca biomedico di Barcellona, dall'università di Granada e dall'università autonoma di Barcellona hanno studiato gli effetti delle terapie in topi con tre mutazioni che provocano le caratteristiche del morbo di Alzheimer. Gli animali, che avevano luogo nelle fasi iniziali della malattia, sono stati divisi per ricevere una melatonina da 10 milligrammi per peso corporeo di chilogrammo, uso senza restrizione consistente di regime quotidiano di esercizio di una ruota corrente, o entrambi i trattamenti. I topi di Alzheimer che non hanno ricevuto terapia e un gruppo di topi che non hanno avuti le mutazioni servite da comandi.

Impegnandosi nell'esercizio ha ridotto i sintomi comportamentistici e psicologici, compreso ansia, emozionalità e una mancanza di esplorazione. Sia la melatonina che l'esercizio hanno provocato le diminuzioni nel danno conoscitivo, nello sforzo ossidativo del cervello, riduzioni mitocondriali dell'amiloide nelle beta e del DNA. Il trattamento combinato con l'esercizio e la melatonina ha provocato il beneficio mitocondriale supplementare. Della melatonina proteina tau hyperphosphorylated riduttore da solo (trovato nei cervelli dei pazienti del morbo di Alzheimer). “Dopo sei mesi, lo stato dei topi che subiscono il trattamento era più vicino a quello dei topi senza le mutazioni che al loro proprio stato patologico iniziale,„ ricercatore riferito Coral Sanfeliu del cavo dell'istituto di ricerca biomedico di Barcellona. “Da questo possiamo dire che la malattia è regredito significativamente.„

Mentre la raccomandazione di melatonina per gli esseri umani con il morbo di Alzheimer può essere prematura in questa fase, il co-author Darío Acuña-Castroviejo dell'università di Granada ha notato che “altri studi che usano la melatonina come manifestazione del farmaco il suo ad alto livello dell'efficacia.„

“Anche se molti altri studi e prove cliniche ancora sono richiesti per valutare le dosi di melatonina che saranno efficaci per una vasta gamma di malattie, le proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie della media della melatonina che il suo uso altamente è raccomandato per le malattie che caratterizzano lo sforzo e l'infiammazione ossidativi,„ ha aggiunto.

“Per anni abbiamo conosciuto che la combinazione di terapie antinvecchiamento differenti come l'esercizio fisico, una dieta Mediterranea e fumo aggiunge gli anni alla sua vita,„ il Dott. Sanfeliu abbiamo dichiarato. “Ora sembra quella melatonina, l'ormone di sonno, inoltre ha effetti antinvecchiamento importanti„.

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

Gli antiossidanti hanno potuto contribuire a proteggere da demenza

Che cosa è caldo

Il giornale del morbo di Alzheimer recentemente ha pubblicato i risultati dei ricercatori tedeschi di una correlazione fra i livelli elevati del beta-carotene e della vitamina C e una riduzione del rischio di demenza.

“Lo sforzo ossidativo è creduto per svolgere un ruolo centrale nella patogenesi del morbo di Alzheimer, una malattia neurodegenerative,„ il professor Gabriele Nagel dell'università di Ulm e lei soci scrive. “Gli antiossidanti possono impedire il morbo di Alzheimer di inizio mentre l'alta ingestione dietetica di vitamina C e la E sono state riferite per essere associate con più a basso rischio della malattia. L'obiettivo di questo studio era di valutare i livelli del siero di antiossidanti in persone con demenza delicata per provare se è associato con i livelli più bassi degli antiossidanti.„

I partecipanti inclusi studio allo studio settoriale di IMCA ActiFE (attività e funzione negli anziani in Ulm) degli uomini e delle donne hanno invecchiato 65 - 90 che risiedono in Ulm e nella sua zona circostante. I ricercatori hanno paragonato 74 partecipanti a demenza delicata con il genere 158 abbinato, oggetti in buona salute di controllo. I campioni di sangue sono stati valutati per il beta-carotene, la vitamina C, la vitamina E, il licopene ed il coenzima Q10.

Un'associazione fra i livelli ematici di beta-carotene e la vitamina C è stata associata con un più a basso rischio di demenza. I partecipanti di cui il beta-carotene livella erano fra un terzo principale dei partecipanti hanno avuti un rischio di demenza che era 87 per cento più bassa di quella sperimentata da quelle di cui i livelli erano fra il terzo più basso. Per vitamina C, il rischio sperimentato dagli oggetti con i livelli elevati era 71 per cento di meno che i partecipanti di cui i livelli erano più bassi.

“Per possibilmente influenzare l'inizio e lo sviluppo del morbo di Alzheimer, dobbiamo essere informati dei fattori di rischio potenziali„, il Dott. indicato Nagel. “Gli studi longitudinali con più partecipanti sono necessari da confermare il risultato che la vitamina C ed il beta-carotene potrebbero impedire l'inizio e lo sviluppo del morbo di Alzheimer.„

 

Suzanne Show – rapporti speciali

Suzanne Show 

SUZANNE Show è “me,„ disinserito — i miei interessi e la mia conversazione onesta e di passione, dai nuovi modi raggiungere salute ottimale, ai miei amici, grandi alimenti e domande importanti a che altri non stanno chiedendo. Sto mescolando il fascino e la scienza innovatrice nel modo la quell'America non veduta mai prima.

Ventila le 7 di mattina e/p di mercoledì sulla vita.

Legga i rapporti speciali redatti per spiegare le informazioni di salute fornite da SUZANNE Show.

Rapporto speciale descritto: Ritenere sexy-come aumentare la vostra libido

Scopra come completare con gli ormoni e le sostanze nutrienti giusti può tenere una donna oltre 50 che ritengono più sexy che mai più giovani e. Legga questo rapporto

Obesità ed il collegamento a testosterone basso

Impari circa il collegamento fra l'obesità ed il testosterone basso negli uomini e perché l'analisi del sangue è così essenziale a mantenere sia la salute sessuale che globale. Legga questo rapporto

http://www.lef.org/SuzanneTV/

Ultimi supplementi

Quercetina ottimizzata

Quercetina ottimizzata,
250 mg, 60 capsule vegetariane

Oggetto #01309

aggiunga al carretto

La quercetina è un bioflavonoide che sostiene la salute e la funzione cellulari. Nella cultura di cellula umana studia, è stato indicato per bloccare la fabbricazione ed il rilascio di sostanze infiammazione-causanti, che possono contribuire a sostenere una risposta immunitaria sana a secondo la stagione in corso d'evoluzione. Inoltre contribuisce a promuovere un apparato cardiovascolare sano conservando l'integrità endoteliale e contributo i livelli sani della glicemia a quelli già all'interno di gamma normale. La quercetina ottimizzata è una formulazione privata che fissa “la parità aurea„ per quercetina di alta qualità derivata da una miscela di alimento-fonte.

Formula 102 dell'aglio di Kyolic®

Formula 102 dell'aglio di Kyolic®,
200 capsule

Oggetto #00316

aggiunga al carretto

L'aglio è stato stimato per secoli per i suoi benefici complessi. Ha azione antiossidante e può amplificare il livello di glutatione naturale, un più detoxifier cellulare importante. Il allicin dei composti, i oligosulfides, il ursinum del A. ed il sativum del A. trovato nella funzione sana della piastrina di sostegno dell'aglio. L'aglio può anche fungere da chelatore di ferro e di altri metalli pesanti che può accumularsi nel corpo. Le capsule ottimizzate dell'aglio contengono 10.000 PPM di potenziale di allicin, una componente dipromozione chiave di aglio non vecchio.

Gli studi dimostrano le proprietà immune-sostenenti dell'aglio e numerosi pubblicati altre indennità-malattia.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
La melatonina prolunga la vita nel modello animale della malattia di Huntington Declino della melatonina implicato nell'insonnia di lesione del post-cervello
Dieta Mediterranea del socio di studi con più a basso rischio del morbo di Alzheimer, declino conoscitivo Invecchiamento di ritardo, ritardo Alzheimer
La vitamina E e l'aiuto della melatonina migliorano i deficit conoscitivi in ratti diabetici La melatonina può proteggere dalla malattia del Parkinson
       
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Oltre sonno: 7 fattori di invecchiamento di attacchi della melatonina di modi Morbo di Alzheimer
Oltre sonno: nuove domande mediche di melatonina Ottenendo il la maggior parte dall'esercizio
Melatonina: la nuova ricerca mostra le indennità-malattia impressionanti Insonnia
       

ombra