Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Il coenzima Q10 e l'aglio riducono la progressione di aterosclerosi nel test clinico

La prova scopre l'effetto protettivo per il supplemento multinutrient contro cancro

Venerdì 26 ottobre 2012. L'edizione del luglio 2012 del giornale della ricerca della malattia cardiovascolare ha riferito il risultato di una prova degli uomini di mezza età che hanno trovato un effetto protettivo per il coenzima Q10 (CoQ10) ed hanno invecchiato l'estratto dell'aglio contro la progressione di aterosclerosi e di infiammazione coronarie.

Lo studio ha incluso 50 pompieri di un'età media di 55 chi sono stati considerati come al rischio intermedio per un evento coronario. L'esame del calcio dell'arteria coronaria, che accerta l'entità di aterosclerosi, è stato condotto prima dell'iscrizione ed alla conclusione della prova. La prova corrente è stata limitata agli oggetti con i punteggi del calcio dell'arteria coronaria maggiori di 10, che indica la presenza di delicato alla quantità moderata di placca aterosclerotica. I campioni di sangue sono stati analizzati per proteina C-reattiva, un indicatore di infiammazione, prima e dopo il periodo del trattamento. I partecipanti sono stati divisi per ricevere un placebo quotidiano o una capsula che contiene 120 milligrammi CoQ10 e 1200 milligrammi ha invecchiato l'estratto dell'aglio per un anno.

Alla conclusione della prova, la progressione del calcio dell'arteria coronaria di media era significativamente di meno fra coloro che ha ricevuto CoQ10 e l'aglio confrontati al gruppo del placebo. Mentre i livelli C-reattivi della proteina sono aumentato da una media di 0,91 milligrammi per litro (mg/l) fra coloro che ha ricevuto il placebo, per gli oggetti che hanno ricevuto CoQ10 e l'aglio, i livelli di CRP sono diminuito da una media di 0,12 mg/l.

Irfan Zeb crea dell'università di California, Los Angeles ed i suoi colleghi rilevano che l'estratto invecchiato dell'aglio è stato indicato per aiutare lento la progressione di aterosclerosi coronaria oltre a migliorare la funzione vascolare ed i biomarcatori ossidativi. CoQ10 ha proprietà antiossidanti pure ed è stato trovato per essere ridotto negli uomini ed in donne con la coronaropatia. “Questo è il primo studio a nostra conoscenza che valuta l'effetto della combinazione di estratto invecchiato dell'aglio e CoQ10 su aterosclerosi coronaria e sui biomarcatori infiammatori,„ annunciano. “I partecipanti che prendono l'estratto dell'aglio e la combinazione invecchiati CoQ10 sono stati trovati per avere i miglioramenti significativi in calcio dell'arteria coronaria e CRP, miglioramento di suggerimento nella salute cardiovascolare.„

Aggiungono che il risultato questo e di altri studi suggerisce l'esigenza di una valutazione di aglio e di capacità di CoQ10 ridurre gli eventi della malattia cardiovascolare.

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

Il grande studio collega i livelli riduttori di vitamina D con il rischio aumentato di malattia cardiaca e di morte prematura

Che cosa è caldo

Il 30 agosto 2012, l'arteriosclerosi del giornale, la trombosi e la biologia vascolare hanno riferito un effetto protettivo per i livelli elevati di vitamina D contro il rischio di malattia cardiovascolare, di attacco di cuore e di morte da qualsiasi causa più fino a 29 anni di seguito.

Børge Nordestgaard dell'università di Copenhaghen e dei suoi soci ha valutato i dati da 4.410 uomini e da 5.709 donne iscritti allo studio del cuore della città di Copenhaghen di cui il plasma 25 livelli di hydroxyvitamin D sono stati misurati fra 1981 e 1983. Gli oggetti sono stati continuati al presente, durante cui 3.100 eventi ischemici della malattia cardiaca, 1.625 attacchi di cuore e 6.747 morti si sono presentati.

I partecipanti di cui la vitamina D livella erano fra il 5% più basso a meno di 15 nanomoles per litro sono stati paragonati a quelli di cui i livelli erano fra il 50% principale oltre a 50 nanomoles per litro. “Ora abbiamo esaminato l'associazione fra un a basso livello della vitamina D e malattia cardiaca e morte ischemiche nel più grande studio fin qui,„ primo Peter Brøndum-Jacobsen annunciato autore. “Abbiamo osservato che i bassi livelli di vitamina D confrontati ai livelli ottimali sono collegati all'elevato rischio di 40% della malattia cardiaca ischemica, l'elevato rischio di 64% di attacco di cuore, elevato rischio di 57% di morte prematura ed a niente di meno che l'elevato rischio di 81% della morte dalla malattia cardiaca.„

“Con questo tipo di studio di popolazione, non possiamo dire qualche cosa definitivo circa una relazione causale possibile,„ il Dott. Nordestgaard ha notato. “Ma possiamo accertare di che c'è una forte correlazione statistica fra un a basso livello della vitamina D ed ad alto rischio della malattia cardiaca e della morte prematura. La spiegazione può essere che un a basso livello della vitamina D direttamente conduce alla malattia cardiaca ed alla morte. Tuttavia, è inoltre possibile che la carenza vitaminica sia generalmente un indicatore per salute difficile.„

“Il nostro studio suggerisce un'associazione inversa fra omega-3 gli acidi grassi dietetici a catena lunga EPA e DHA ed uso di supplemento dell'olio di pesce con il rischio di cancro dell'endometrio,„ gli autori concludono. “Gli studi futuri dovrebbero più ulteriormente esplorare le associazioni con assunzione degli acidi grassi specifici, delle fonti dell'alimento e dei biomarcatori del tessuto e del sangue per capire meglio le associazioni fra questi acidi grassi e rischio di cancro dell'endometrio.„

Novembre 2012 prolungamento della vita Magazine® ora disponibile nel formato elettronico

Novembre 2012 prolungamento della vita Magazine® ora disponibile nel formato elettronico

Questa e-edizione di prolungamento della vita Magazine® è straordinario di facile impiego, facile da navigare… con la stessa vibrazione--pagina che ritiene che otteniate dalla vostra copia stampata, più alcuni vantaggi extra. Potete scegliere di cercare fuori un argomento o una parola chiave. Schiuma rapidamente. Salto avanti. Anche prodotti di ordine. Ora tutti che la convenienza è giusta alle vostre punte delle dita.

Epigenetics per prevenzione di cancro al seno, da Alexander Johnson
La scienza delle sostanze nutrienti di usi di epigenetics e di determinate droghe per regolare i geni, quindi cambiante le cellule di cancro al seno di modo invecchia e si riproduce.

La terapia laser innovatrice offre la nuova speranza per i pazienti di cancro al seno, da Logan Bromwell
In una prova clinica umana della ricerca di sostegno entro vita Extension®, gli scienziati stanno verificando una terapia immune innovatrice e laser-assistita contro il cancro al seno avanzato.

Dorothy Hamill: Un'ispirazione in funzione e a riposo il ghiaccio, da Jon Finkel
Cinque anni fa, il vincitore di medaglia d'oro Innamorato-olimpico dell'America ed il ghiaccio da molto tempo Capades star, ─was di Dorothy Hamill diagnosticati con cancro al seno.

DHA: Un alimento essenziale del cervello, da Kirk Stokel
Gli studi indicano che il tessuto cerebrale contiene il più alta concentrazione di DHA nel corpo.

Come i bioflavonoidi creano l'incarnato giovanile, da Gary Goldfaden, dal MD e da Robert Goldfaden
Una formulazione attuale sfrutta la sinergia ringiovanente di tre la flavonoide-quercetina, esperidina e rutina-a nutrisca e guarisca le cellule epiteliali con le vie multiple.

Ultimi supplementi

Quercetina ottimizzata

Formula mimetica di longevità del CR, 60 capsule vegetariane
Oggetto #01429

aggiunga al carretto

Abbiamo riunito il mimetics della restrizione di caloria conosciuto cinque. . . trasporto- resveratrolo, trasporto- pterostilbene, quercetina, polifenoli del seme dell'uva ed estratto in uno, alta formula del tè nero di potenza. Ed a quello ora abbiamo aggiunto un sixth per formulare il CR mimetico.

Questa formulazione innovatrice caratterizza il fisetin flavonoide poco noto (che il più abbondantemente è trovato in fragole). È il sesto composto indicato per simulare un modello giovanile di espressione genica simile alla restrizione di caloria senza modifica dietetica significativa. Fisetin può anche migliorare gli effetti dei resveratroli. I ricercatori hanno scoperto la prova coercitiva della capacità dei fisetin di stabilizzare i resveratroli proteggendola dalla ripartizione metabolica. . . così allargando le sue portate. Fisetin è stato indicato per avere il potere “di inserire„ le molecole potenti di segnalazione delle cellule che sostengono l'espressione genica giovanile, la protezione del DNA e la funzione cellulare sana. Fisetin inoltre sostiene i neuroni di invecchiamento in presenza dello sforzo ossidativo.

 

Formula 102 dell'aglio di Kyolic®

Equilibrio di GI di Bifido, 60 capsule
Oggetto #01622

aggiunga al carretto

I probiotici sono pensati per facilitare il GI sano e per eseguire molte altre funzioni importanti. Per esempio, i ricercatori hanno scoperto che i probiotici contribuiscono a fare diminuire la kappa nucleare la B (NFkB) di fattore, una citochina pro-infiammatoria e positivamente modulano le vie cellulari di segnalazione.

Gli studi inoltre hanno indicato che i probiotici possono influenzare l'espressione genica giovanile. I probiotici correttamente formulati forniscono i materiali biologicamente attivi che possono influenzare positivamente molti aspetti delle sanità.

Settanta - ottanta per cento delle cellule producenti immunoglobulina risiedono nell'intestino che è popolato da quasi 100 microrganismi trilione, molti di cui sono batteri utili. Questi batteri sono considerati una parte vivente dell'organismo umano. Con l'età, possiamo avvertire un declino in probiotici vitali e la forza del sistema immunitario. Il ristabilimento dei batteri amichevoli dell'intestino può stimolare e regolare la funzione immune sana.

BB536®, uno sforzo ben esaminato unico del bifidobacteria probiotico, aumenta il numero dei batteri sani nei due punti. In vivo uno studio ha dimostrato un importante crescita nella longevità in topi completati con il bifidobacteria.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
Il coenzima Q10 più il completamento del selenio riduce le morti cardiovascolari nella prova a lungo termine Il composto dell'aglio mostra la promessa nelle circostanze cardiache
Composto dell'aglio 100 volte più efficace degli antibiotici a combattere malattia portata dagli alimenti L'aglio mostra la promessa per la protezione contro cardiomiopatia
L'aglio ha potuto contribuire a ridurre l'osteoartrite dell'anca Il coenzima Q10 migliora la funzione endoteliale nei pazienti della malattia cardiaca
       
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Aglio: la scienza medica scopre i nuovi usi per un'erba antica Aterosclerosi e malattia cardiovascolare
L'estratto invecchiato dell'aglio riduce i fattori di rischio della malattia cardiaca Infiammazione cronica
Aglio la lampadina ricca    
       

ombra