Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Livelli insufficienti di vitamina D collegati ad aterosclerosi aumentata in diabetici

Lo studio non trova associazione fra l'assunzione del calcio e la calcificazione arteriosa

Venerdì 16 novembre 2012. L'edizione del 9 novembre 2012 del giornale di chimica biologica ha pubblicato un articolo dai ricercatori a Washington University a St. Louis che descrive un effetto protettivo per i livelli elevati di vitamina D del siero contro lo sviluppo di aterosclerosi in pazienti con il diabete di tipo 2.

“Circa 26 milione Americani ora hanno diabete di tipo 2,„ Carlos Bernal-Mizrachi celebre, il MD, il ricercatore del cavo dello studio. “E mentre i tassi dell'obesità sono in rialzo, prevediamo che ancor più gente sviluppi il diabete. Quei pazienti sono più probabili avvertire i problemi del cuore dovuto un aumento nell'infiammazione vascolare, in modo da stiamo studiando perché questa accade.„

Il Dott. Bernal-Mizrachi ed i suoi soci ha verificato la loro ipotesi che monociti (un tipo di globulo bianco) dai diabetici che sono carenti in vitamina D sia più probabile promuovere l'aterosclerosi che quelli trovati in individui che sono vitamina D-sufficiente. Per lo studio corrente, i livelli di hydroxyvitamin D del siero 25 ed altri fattori sono stati misurati in campioni di sangue da tipo 43 - 2 diabetici e 25 oggetti di controllo.

I pazienti diabetici che hanno avuti livelli sufficienti del siero di vitamina D almeno di 30 nanograms per millilitro hanno avvertito meno adesione del monocito alle cellule endoteliali (cellule che allineano i vasi sanguigni) in confronto agli oggetti con i livelli insufficienti. I monociti sono trasformati nelle cellule chiamate macrofagi sopra l'incontro dell'infiammazione. L'aderenza dei macrofagi alle pareti del vaso sanguigno, combinata con accumulazione di colesterolo, conduce alla formazione di placca, che finalmente impedisce il flusso sanguigno.

“Abbiamo preso tutto in considerazione,„ primo l'autore Amy E. Riek, MD celebre. “Abbiamo esaminato la pressione sanguigna, il colesterolo, il controllo del diabete, il peso corporeo e la corsa. Ma soltanto i livelli di vitamina D hanno correlato a se queste cellule hanno attaccato alla parete del vaso sanguigno.„

“In futuro, speriamo di generare i farmaci, potenzialmente anche la vitamina D stessa, che contribuiscono ad impedire il deposito di colesterolo nei vasi sanguigni,„ il Dott. aggiunto Bernal-Mizrachi, che è un assistente universitario di medicina e biologia cellulare e la fisiologia a Washington University School di medicina. “Gli studi precedenti hanno collegato la carenza di vitamina D in questi pazienti agli aumenti nella malattia cardiovascolare e nella mortalità. L'altro lavoro ha suggerito che la vitamina D potesse migliorare il rilascio dell'insulina dalla sensibilità dell'insulina e del pancreas. Il nostro scopo finale è di intervenire nella gente con il diabete e di vedere se la vitamina D potrebbe fare diminuire l'infiammazione, ridurre la pressione sanguigna e diminuire la probabilità che svilupperanno l'aterosclerosi o altre complicazioni vascolari.„

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

Il grande studio collega i livelli riduttori di vitamina D con il rischio aumentato di malattia cardiaca e di morte prematura

Che cosa è caldo

Il 30 agosto 2012, l'arteriosclerosi del giornale, la trombosi e la biologia vascolare hanno riferito un effetto protettivo per i livelli elevati di vitamina D contro il rischio di malattia cardiovascolare, di attacco di cuore e di morte da qualsiasi causa più fino a 29 anni di seguito.

Børge Nordestgaard dell'università di Copenhaghen e dei suoi soci ha valutato i dati da 4.410 uomini e da 5.709 donne iscritti allo studio del cuore della città di Copenhaghen di cui il plasma 25 livelli di hydroxyvitamin D sono stati misurati fra 1981 e 1983. Gli oggetti sono stati continuati al presente, durante cui 3.100 eventi ischemici della malattia cardiaca, 1.625 attacchi di cuore e 6.747 morti si sono presentati.

I partecipanti di cui la vitamina D livella erano fra il 5% più basso a meno di 15 nanomoles per litro sono stati paragonati a quelli di cui i livelli erano fra il 50% principale oltre a 50 nanomoles per litro. “Ora abbiamo esaminato l'associazione fra un a basso livello della vitamina D e malattia cardiaca e morte ischemiche nel più grande studio fin qui,„ primo Peter Brøndum-Jacobsen annunciato autore. “Abbiamo osservato che i bassi livelli di vitamina D confrontati ai livelli ottimali sono collegati all'elevato rischio di 40% della malattia cardiaca ischemica, l'elevato rischio di 64% di attacco di cuore, elevato rischio di 57% di morte prematura ed a niente di meno che l'elevato rischio di 81% della morte dalla malattia cardiaca.„

“Con questo tipo di studio di popolazione, non possiamo dire qualche cosa definitivo circa una relazione causale possibile,„ il Dott. Nordestgaard ha notato. “Ma possiamo accertare di che c'è una forte correlazione statistica fra un a basso livello della vitamina D ed ad alto rischio della malattia cardiaca e della morte prematura. La spiegazione può essere che un a basso livello della vitamina D direttamente conduce alla malattia cardiaca ed alla morte. Tuttavia, è inoltre possibile che la carenza vitaminica sia generalmente un indicatore per salute difficile.„

Michael Smith, MD lancia radioconversazione manifestazione il 28 novembre sano su WWNN-AM

Michael Smith, MD, conosciuto ai suoi fan votati come “Dott. Mike, il medico di campagna con un'istruzione della città,„ prende alle onde radio radiofoniche che cominciano mercoledì 28 novembre su WWNN-AM, 1470 in Florida del sud, ospitante la conversazione sana. La manifestazione, promossa da prolungamento della vita, ventilerà ogni mercoledì da 1-2 p.m. ET e le correnti vivono sopra www.wwnnradio.com .

Godere degli alimenti tradizionali di festa non deve provocare le libbre extra. Sulla prima manifestazione, il Dott. Mike fornirà risultato che i metodi per la minimizzazione degli effetti negativi dello zucchero e del grasso hanno trovato in quasi tutti gli alimenti di festa. Se voleste dedicarti nel vostro Natale favorito trattate senza aggiungere i pollici alla vostra vita, quindi non mancate questa manifestazione.

La manifestazione inaugurale inoltre caratterizza Mary Walker Morton, da nutrisce l'America (www.nourishamerica.org), un'organizzazione caritatevole che fornisce la nutrizione quotidiana agli Americani impoveriti. Unirà il Dott. Mike per discutere la sua organizzazione ed i molti modi che potete aiutare la gente non privilegiata nella vostra comunità questi ferie.

Il Dott. Mike è commesso a fornire agli ascoltatori l'informazione disponibile di salute più corrente e la sua manifestazione settimanale è il posto da interagire con gli esperti in materia rispettati di salute, del benessere, della forma fisica e della medicina.

“Sono stato insegnato a che imparare è l'inizio della salute,„ ho detto il Dott. Mike. “Ed imparare qualche cosa di nuovo è cui la mia manifestazione è interamente circa.„

Il Dott. Mike aggiunge, “il mio lavoro è di mettere a fuoco sui miei ascoltatori e di impegnarli nella conversazione, mentre aiutano loro si applicano che cosa imparano nelle loro vite quotidiane.„

Il Dott. Mike è stato un conferenziere dell'ospite per le numerose organizzazioni antinvecchiamento in Florida del sud ed è comparso su parecchie manifestazioni di radio nazionale riunite in sindacato. È attualmente un ospite di ricorso su Suzanne Show con Suzanne Somers sulla rete di vita ed attualmente è visto in parecchi infomercials regionali come ospite esperto. Inoltre è comparso sulla gemma dei Caraibi, un programma televisivo dedicato a prevenzione delle malattie.

Ultimi supplementi

Quercetina ottimizzata

Complesso del fungo dell'estratto di Reishi, 60 capsule vegetariane
Oggetto #01708

aggiunga al carretto

Il complesso del fungo dell'estratto di Reishi consegna i composti potenti e rappresenta la prossima generazione di supporto immune naturale. Gli estratti di Reishi standardizzati ai polisaccaridi sono stati disponibili per anni, ma la maggior parte non standardizzano per i triterpeni e non includono le spore. Questo estratto di interamente spettro ha componenti multiple che hanno indicato per sostenere la funzione immune sana e la longevità migliorata in un modello sperimentale naturale di invecchiamento.

 

Formula 102 dell'aglio di Kyolic®

Disossi il restauro con la vitamina K2, 150 capsule
Oggetto #01711

aggiunga al carretto

Disossi le sostanze nutrienti d'amplificazione dell'osso critico delle associazioni di restauro in una formula superiore. Il restauro dell'osso comprende le forme altamente assorbibili di calcio e di boro, con il vitamina D3, il magnesio, lo zinco, il manganese ed il silicio. Il restauro dell'osso ora è disponibile con o senza la vitamina K2 (MK-7).

Il restauro dell'osso contiene il citrato di magnesio, che è una delle forme più assorbibili di magnesio. Gli aiuti ottimali di mantenimento di un livello ematico di vitamina D inoltre massimizzano l'assorbimento del calcio.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
Livelli riduttori di vitamina D collegati a rigidezza arteriosa Il più alta vitamina D livella negli uomini ed in donne con la sindrome metabolica connessa con la mortalità riduttrice in sette anni
Carenza di vitamina D: fattore di rischio emergente della malattia cardiovascolare Prediabetes e il prehypertension si sono associati con i livelli riduttori di vitamina D
I ricercatori di Framingham trovano la malattia cardiaca collegata alla carenza di vitamina D Gli anni dell'adolescenza di D-ficient hanno arterie rigide
       
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Livelli ematici di vitamina D: nei membri di Extension® di vita 3 anni più successivamente… Aterosclerosi e malattia cardiovascolare
Ossa fragili ed arterie indurite: il collegamento nascosto Gestione del colesterolo
Il ruolo cruciale della d della vitamina nella protezione cardiovascolare Diabete
       

ombra