Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Obesità collegata ai poveri batteri dell'intestino

Obesità collegata ai poveri batteri dell'intestino

Venerdì 6 settembre 2013. Un articolo ha pubblicato online il 28 agosto 2013 l'individuazione nei rapporti della natura del giornale del consorzio di MetaHIT di un'associazione fra “ricchezza„ batterica dell'intestino e la protezione contro l'obesità. Il consorzio si compone dei ricercatori dall'università di BGI della Cina, di Copenhaghen e di una serie di altri istituti ed è coordinato vicino ha coordinato dal professor lo S. Dusko Ehrlich all'Institute National de la Recherche Agronomique della Francia.

La ricerca corrente ha confrontato i geni batterici dell'intestino di 169 uomini e delle donne danesi obesi e 123 nonobese. È stato scoperto che circa un quarto dei partecipanti ha avuto fino a 40% meno geni batterici dell'intestino che il resto della popolazione di studio e corrispondentemente di meno batteri. Questo gruppo inoltre ha avuto meno diversità batterica. Gli oggetti con ricchezza batterica bassa erano significativamente probabili avere più adiposità o essere obesi e guadagnare più peso nel corso dei nove anni precedenti. Erano inoltre più insulina resistente, più probabile essere dyslipidemic ed hanno avuti un aumento in indicatori di infiammazione e dei globuli bianchi, indicanti un maggior rischio per il diabete o la malattia cardiaca. Il gruppo di ricerca ha identificato otto specie batteriche come possibilmente preventivo contro obesità. I risultati hanno potuto condurre alle nuove terapie per l'obesità o lo sviluppo dei test diagnostici per identificare quelli a rischio delle malattie collegate per sventrare le alterazioni del microbiome.

In altro articolo che è publicato il 28 agosto in natura, i membri del consorzio di ANR MicroObes riferiscono che una dieta a bassa percentuale di grassi ha migliorato la ricchezza microbica del gene, sia nella diversità che nei numeri. “Questo indica che potete riparare semplicemente alcuno del danneggiamento dei vostri batteri dell'intestino cambiando le vostre abitudini dietetiche,„ Oluf Pedersen rilevato che dalla testa co la parte danese del progetto MetaHIT. “I nostri batteri intestinali devono realmente essere considerati un organo appena come il nostri cuore e cervello e la presenza di batteri dipromozione deve quindi preoccuparsi per nel modo del meglio possibile. Nel corso degli anni futuri, riuniremo più conoscenza di quanto il più bene fare questo.„

“Il sogno a lungo termine è di tracciare e caratterizzare qualsiasi batteri naturali dell'intestino che producono le sostanze bioactive d'inibizione e in questo modo imparano sfruttare la propria medicina del corpo per impedire l'epidemia ed il diabete di tipo 2 dell'obesità,„ ha aggiunto.

“Attualmente non possiamo fare qualche cosa circa il nostro proprio DNA, la singola variazione che inoltre svolge un ruolo cruciale nella suscettibilità per le malattie di stile di vita,„ il Dott. Pederson abbiamo notato. “Ma grazie alla nuova ricerca di microbiota dell'intestino, ora possiamo cominciare esplorare le interazioni fra la genetica ospite e l'ambiente riferito batteri dell'intestino che possiamo potere cambiare. Ecco perché è così emozionante per noi scienziati all'interno di questo campo che della ricerca le possibilità sono enormi.„

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

Livelli riduttori di vitamina D connessi con obesità

Che cosa è caldo

Un articolo pubblicato online il 6 febbraio 2012 nel giornale americano dell'epidemiologia rivela un'associazione fra i livelli in diminuzione di vitamina D del siero e una maggior incidenza di obesità in adulti.

Xiao-Mei Mai dell'università norvegese di scienza e tecnologia ed i colleghi hanno valutato i dati da 2.460 uomini e le donne hanno invecchiato 19 - 55 chi ha partecipato al seconda e le terze indagini della salute di Nord-Trøndelag studiano, condotto fra 1995 - 1997 e 2006 - 2008. I livelli di hydroxyvitamin D del siero 25 e le misure antropometriche sono stati ottenuti sopra l'iscrizione ed a seguito.

Dodici per cento degli oggetti sono stati classificati come obeso [definito come avendo un indice di massa corporea (BMI) di 30 o di più] all'inizio dello studio e di 15 per cento sono stati classificati come obeso dopo 11 anno di seguito. Avendo un livello di vitamina D del siero inferiore a 20 ng/ml (50 nmol/L) sono stati associati con maggior di quattro volte un rischio di regolato di obesità che quello sperimentato dagli oggetti di cui i livelli erano 30 ng/ml (75 nmol/L) o più alti all'inizio dello studio e con un rischio maggior 1,73 volte di sviluppare obesità sopra seguito. Risultati simili sono stati osservati quando la circonferenza della vita è stata usata per classificare l'obesità, indicando un'associazione con l'adiposità centrale.

“Il nostro studio è uno dei pochi studi di gruppo futuri studiare l'effetto possibile di stato basso di vitamina D su cambiamento nell'adiposità e lo sviluppo dell'obesità,„ gli autori scrive. “Abbiamo trovato un'associazione inversa coerente fra i livelli di hydroxyvitamin D della linea di base 25 e l'obesità di incidente definiti da BMI o dalla circonferenza della vita dopo 11 anno di seguito e questa associazione inversa non è stata modificata entro la stagione della raccolta del campione di sangue.„

Raccomandano i grandi studi prospettivi più a fondo studiare la relazione fra i bassi livelli di vitamina D e lo sviluppo di obesità.

La liquidazione finale si conclude il 16 settembre!

Liquidazione finale dei Anno-risparmi fino ad un massimo di 75%!

Ottenga oggi questi ed altre formule di avanguardia e conservi fino a 75% fuori ora fino al 16 settembre 2013.

SODzyme® con GliSODin® & Wolfberry, 90 capsule vegetariane
Oggetto #00961

$28.00
$8.40

Estratto solubile in acqua del seme di zucca con gli isoflavoni della soia, 60 capsule vegetariane
Oggetto #01210

$22.00
$7.70

Spine dell'orecchio di Hearos™, piccola dimensione, un paio
Oggetto #01635

$14.00
$8.68

EsophaGuard naturale, 10 softgels
Oggetto #00913

$19.95
$9.98

Vegetariano DHA originario, 30 softgels vegetariani
Oggetto #01640

$20.00
$7.00

Vitamina D3, 7000 IU, 60 softgels
Oggetto #01718

$14.00
$5.60

http://www.lef.org/lpages/finalclearance/index.htm

 

Ultimi supplementi


Siero della gioventù di Cosmesis 1 oncia
Oggetto #80149

aggiunga al carretto

Una nuova arma è stata sviluppata nella lotta contro la pelle di invecchiamento. È un peptide potente che infonde nuova vita ad invecchiamento ed a pelle nociva. Imitando l'azione del proprio ormone timico naturale della gioventù del corpo, questo peptide innovatore funziona al livello cellulare per rinforzare le difese immuni della vostra pelle e per stimolare la crescita di nuove cellule epiteliali. Il risultato? Tono e struttura migliori solo in cinque giorni.

Questo peptide antinvecchiamento è chiamato acetile tetrapeptide-2 (AT-2) ed è uno degli ingredienti superiori in siero della gioventù di Cosmesis.

I peptidi sono la scelta naturale per la pelle del nociva di ed invecchiante di riparazione. Queste sostanze antinvecchiamento e non tossiche. . .

  • Produzione del collagene aumentata innesco
  • Migliori la difesa antiossidante
  • Migliori la riparazione cellulare
Formula 102 dell'aglio di Kyolic®

Formula di salute del seno, 60 capsule
Oggetto #01699

aggiunga al carretto

Le donne che cercano dinamico di ristabilire il loro equilibrio ormonale giovanile possono ora prendere ad una formula basata phytonutrient che aiuta l'attività e la disintossicazione sane dell'estrogeno di sostegno. Alcuni dei principi attivi nella formula di salute del seno sono:

  • Phytoestrogens — funzione come modificatori selettivi del ricevitore dell'estrogeno che contribuiscono a bloccare determinati recettori dell'estrogeno sulle cellule, così bloccando cattivo estrogeno dall'esercitare i suoi effetti nocivi
  • Lignani della pianta — amplifichi i livelli utili di enterolactone che alterano favorevole il metabolismo dell'estrogeno
  • Estratti vegetali crociferi e I3C — efficacemente hydroxyestrone di aumento 2 mentre riducendo l'alfa-hydroxyestrone del undesirable 16
  • Calcio D-Glucarate — facilita sicuro la rimozione di estrogeno nocivo dal corpo through inibendo beta-glucuronidase, un cattivo enzima che strappa il coniugato di glucuronide fuori dall'estrogeno
  • Vitamina D — promuove la commutazione regolatrice genetica sana alle cellule invecchianti

La formula di salute del seno fornisce le sostanze nutrienti che hanno dimostrato il contributo dell'ampio spettro a conservare la salute ottimale del seno.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
L'aiuto di probiotici impedisce la diarrea antibiotico-collegata I probiotici riducono l'infiammazione in uomini ed in donne adulti
La terapia probiotica fa diminuire l'infiammazione in pazienti con colite ulcerosa I batteri utili inducono la remissione di colite
    Batteri amichevoli da provare nei pazienti di terapia intensiva
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Il ruolo trascurato dei probiotici nelle sanità Obesità e perdita di peso
Azioni aggressive state necessarie per evitare crisi di obesità Infiammazione (cronica)
Esigenza critica di un approccio multimodale ad obesità di combattimento Diabete
       

ombra