Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

Il più alta assunzione del magnesio si è associata con il rischio riduttore di danno metabolico, il diabete

Cambiamenti positivi di stile di vita connessi con i telomeri più lunghi

Venerdì 11 ottobre 2013. In un articolo pubblicato online il 2 ottobre 2013 nella cura del diabete del giornale, i ricercatori di Boston riferiscono un'associazione fra la maggior assunzione del magnesio e un più a basso rischio del diabete di sviluppo su un periodo medio di 6,9 anni.

“Parecchi studi clinici sul completamento del magnesio in quelli con e senza il diabete indicano che il completamento del magnesio può migliorare il controllo, la sensibilità dell'insulina e la funzione glycemic della cellula beta,„ Nicola M. McKeown dell'università dei ciuffi ed i colleghi scrivono. “Tuttavia, la durata di questi studi clinici è stata relativamente bruscamente (di non non più di 6 mesi) e la maggior parte degli studi d'osservazione sull'assunzione del magnesio relativamente ad omeostasi o al metabolismo dell'insulina sono stati a sezione trasversale. Come tale, c'è una penuria relativa di conoscenza sull'impatto a lungo termine dell'assunzione del magnesio sul metabolismo dell'insulina.„

Lo studio ha incluso 2.582 uomini e le donne iscritte al cuore di Framingham studiano il gruppo della prole, uno studio longitudinale sulla malattia cardiovascolare. Fra 1991 e 1995, gli oggetti hanno partecipato agli esami medici che la prova orale inclusa di tolleranza al glucosio e la valutazione dietetica e sono state seguite fino al 1998 al 2001, quando sono stati riesaminati.

Trentasei per cento dei partecipanti sono stati classificati come avendo danno metabolico, definito come glucosio a digiuno alterato, tolleranza al glucosio alterata, insulino-resistenza o hyperinsulinemia, ai tempi dei 1991-1995 esami. Fra quelli senza la circostanza, 18% ha sviluppato il danno metabolico per la fine del periodo di seguito. Quelli senza assunzione del magnesio di danno metabolico di cui da alimento e completano erano fra l'un quinto principale dei partecipanti hanno avuti un 37% più a basso rischio di essere alterati sopra seguito rispetto a quelli di cui l'assunzione era fra il quinto più basso.

Negli oggetti classificati come alterati metabolicamente alla linea di base, 16,6% sono diventato diabetici per la fine di seguito. Avere un'assunzione del magnesio che era fra il più alto quinto ha ridotto il rischio di sviluppare il diabete in questo gruppo da 32% in confronto ad un'assunzione che era la più bassa. Quando l'intera popolazione di studio è stata considerata, quelle di cui l'assunzione del magnesio era più alta hanno avute approssimativamente metà del rischio di diventare diabetico sopra seguito che gli oggetti di cui l'assunzione era più bassa.

“Questi risultati sostengono un ruolo per il più alta assunzione del magnesio in quelli ad ad alto rischio del diabete di sviluppo e la necessità per le grandi, prove randomizzate di confermare queste osservazioni,„ gli autori conclude.

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

I livelli riduttori del magnesio predicono la malattia renale della fase dell'estremità nel tipo - 2 diabetici

Che cosa è caldo

In un articolo pubblicato online nella cura del diabete il 12 aprile 2012, i ricercatori da Osaka General Medical Center e Osaka University Graduate School di medicina nel Giappone riferiscono la loro individuazione di rischio maggior due volte di malattia renale della fase dell'estremità fra i diabetici con i livelli in diminuzione di magnesio rispetto a quelli ai livelli elevati.

Lo studio ha incluso 144 uomini e donne con tipo - la nefropatia e 311 di 2 diabetici con la malattia renale cronica nondiabetic che sono stati ospedalizzati fra l'aprile 2001 e il dicembre 2007. I campioni di sangue raccolti sopra l'ammissione o poco dopo sono stati analizzati per il magnesio del siero ed altri valori. I bassi livelli del magnesio sono stati definiti come 1,8 milligrammi per decilitro (mg/dL) o più di meno.

Cento due oggetti con la nefropatia diabetica e 135 con la malattia renale nondiabetic hanno progredito per concludere la malattia renale della fase su un periodo mediano di seguito di 23 mesi. Mentre la progressione alla malattia della fase dell'estremità fra il nondiabetics era simile fra quelle con il minimo ed alti livelli di magnesio, per tipo - 2 diabetici, un basso livello del magnesio sono stati associati con un maggior rischio di 2,12 volte rispetto al rischio sperimentato da quelli ai livelli elevati del magnesio.

Lo studio è il primo, alla conoscenza degli autori, dimostrare l'influenza di magnesio riduttore livella su risultato renale negli uomini ed in donne con tipo avanzato - la nefropatia di 2 diabetici. Rilevano che è poco chiaro perché il minerale è emerso come protettivo nella malattia renale diabetica ma non nella malattia renale nondiabetic.

“Abbiamo indicato che la carenza di magnesio predice indipendente la progressione per concludere la malattia renale della fase in pazienti con tipo avanzato - la nefropatia diabetica 2,„ Yusuke Sakaguchi ed i colleghi scrivono. “I nostri risultati suggeriscono che il completamento del magnesio possa essere renoprotective in questa popolazione. La patogenesi precisa della carenza di magnesio nel tipo - la nefropatia di 2 diabetici dovrebbe più a fondo essere studiata.„

Introdurre la nuova video serie mensile della rivista da prolungamento della vita!

 


L'edizione è la vostra salute: Ottobre 2013

 

I presente di Extension® di vita l'edizione è la vostra salute, ospitata da Michael A. Smith, M.D., scienziato senior di salute. Il Dott. Smith introduce le pagine del ® della rivistadel prolungamento della vita a vita con la suoi comprensione e parere interessante nelle ultime ed edizioni più importanti che colpiscano la vostri salute e benessere.

L'edizione è la vostra salute è informativa, fresca, astuta e stimolante. Sia sicuro di guardarlo ogni mese per aiutarvi a creare uno stile di vita salute consapevole.

In questa edizione, il Dott. Ruth Westheimer, l'esperto rinomato che virtualmente ha inventato l'industria moderna di terapia del sesso, discute con il Dott. Mike il mito che come ci invecchiamo più può non godere del sesso ed offre i modi migliorare la vostra vita sessuale a tutta l'età.

Ultimi supplementi


Guardiano esofageo, 60 compresse masticabili
Oggetto #01737

aggiunga al carretto

Molti individui hanno provato una miriade di rimedi nel tentativo di lenire i loro apparati digerente, ma alcuni ancora hanno un'edizione con gastrico emergenza-con disagio risultante lungo il rivestimento delicato dell'esofago. Una soluzione novella ora è disponibile sotto forma di che scienziati chiamano la zattera-formazione dell'alginato. Questa miscela degli ingredienti tutto naturali in guardiano esofageo fornisce un approccio unico a proteggere il tessuto esofageo contro gli acidi di stomaco duri.

Il meccanismo dietro il guardiano esofageo comprende la formazione di un fisico temporaneo barriera-o zattera-fra lo stomaco e l'esofago. Il segreto a questa tecnologia è che cosa accade quando l'acido alginico ed il bicarbonato di potassio entr inare contatto con gli acidi gastrici. L'acido alginico forma un gel ed il bicarbonato di potassio produce le bolle che ottengono intrappolate in quanto producente gel uno strato di galleggiamento della schiuma che si siede sopra il contenuto dello stomaco. Immediatamente, altri due ingredienti naturali in questo carbonato del formulazione-calcio ed il magnesio carbonato-reagiscono con l'acido di stomaco per creare l'ascensore nella schiuma e per rendergli più costante. Gli studi clinici indicano che questa barriera temporanea della schiuma fornisce il supporto massimo per i tessuti esofagei delicati.

Formula 102 dell'aglio di Kyolic®

Crema di fronte ringiovanente antinvecchiamento,
2 once

Oggetto #80151

aggiunga al carretto

Gli studi hanno dimostrato l'efficacia dell'estratto robustadell'olio di semi di coffea arabica dei composti del caffè come pure del seme del Coffea, che è conosciuto per contenere sia l'acido clorogenico che caffeina-sull'invecchiamento della pelle facciale.

Una volta applicato direttamente a pelle facciale…

  • L'olio di semi dell'arabica ha migliorato la siccità della pelle ed ha promosso la produzione naturale del corpo di collagene e di elastina.
  • Il coffea arabica ha sostenuto due volte al giorno il miglioramento dell'aspetto delle grinze, del rossore e della struttura approssimativa in un clinico prova-dopo appena 12 settimane dell'applicazione.
  • L'acido clorogenico contribuito per ridurre il rossore normale si è associato con l'esposizione ultravioletta prolungata.
  • La caffeina ha migliorato la visibilità di scorrevolezza della pelle ed ha promosso una riduzione di grinza profondità-con i risultati clinici veduti in soltanto 4 settimane.

Questi estratti del caffè si sono combinati nella nuova crema di fronte ringiovanente antinvecchiamento di Cosmesis per contribuire a fornire il supporto contro i segni visibili di photoaging.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
La meta-analisi collega l'assunzione aumentata del magnesio con le riduzioni di digiuno dell'insulina e del glucosio La maggior assunzione del magnesio si è collegata ad più a tariffa ridotta del diabete di tipo 2
La meta-analisi afferma l'effetto protettivo per magnesio contro il diabete L'assunzione aumentata del calcio e del magnesio si è collegata con il rischio più basso del diabete
I livelli del magnesio sono ridotti nelle minoranze diabetiche La fibra ed il magnesio riducono indipendente il rischio del diabete
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
Combattimento dell'epidemia “di diabesity„ Diabete
Magnesio: carenza diffusa con le conseguenze micidiali Obesità e perdita di peso
Diabete: capendo ed impedendo l'epidemia seguente di sanità    
       

ombra