Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Aggiornamento del prolungamento della vita

La terapia del testosterone riduce le componenti metaboliche di sindrome in uomini carenti

La terapia del testosterone riduce le componenti metaboliche di sindrome in uomini carenti

Venerdì 1 novembre 2013. Il 15 ottobre 2013, il giornale internazionale di pratica clinica ha riferito l'individuazione di Abdulmaged M. Traish, MBA, PhD della scuola di medicina dell'università di Boston e dei suoi soci di un effetto benefico per la terapia del testosterone nell'abbassamento della sindrome metabolica ed ha collegato il rischio della malattia cardiovascolare negli uomini di ipogonadismo.

Lo studio ha incluso 255 uomini invecchiati 33 - 69 anni che avevano cercato il trattamento per i sintomi relativi a testosterone basso ed hanno avuti bassi livelli del testosterone di totale del plasma sopra la valutazione. Tutti gli uomini sono stati curati da allora in poi con testosterone all'inizio del periodo di studio, a sei settimane ed ogni dodici settimane per fino a cinque anni. Il peso, l'altezza e la circonferenza della vita sono stati misurati a questi intervalli di tempo ed i campioni di sangue sono stati valutati per i lipidi, il glucosio a digiuno, l'emoglobina A1c, la proteina C-reattiva (CRP, un indicatore di infiammazione) e gli enzimi del fegato. Tutti solo undici degli uomini inclusi nello studio hanno avuti componenti tre o più metabolici di sindrome, che comprendono la circonferenza aumentata della vita, l'ipertensione, i lipidi disordinati e l'insulino-resistenza.

Il trattamento con testosterone quasi ha raddoppiato i livelli dell'ormone nel primo anno, dopo di che le concentrazioni sono rimanere coerenti per il resto del periodo di osservazione. Il colesterolo totale, che ha stato in media 282 milligrammi per decilitro (mg/dL) prima del trattamento, è stato ridotto ad una media di 188 mg/dL dopo due anni ed è stato rimanere stabile. Il colesterolo ed i trigliceridi della lipoproteina a bassa densità (LDL) hanno mostrato un simile modello del declino, mentre la lipoproteina ad alta densità (HDL) è aumentato.

Oltre ai benefici nei livelli di lipidi osservati, gli uomini hanno avvertito una diminuzione in sistolico e pressione sanguigna diastolica, glucosio a digiuno, emoglobina A1c, CRP ed enzimi del fegato (che, una volta elevati, sono associati con disfunzione del fegato come pure un rischio aumentato di sindrome metabolica).

“Questi risultati suggeriscono che il trattamento a lungo termine degli uomini con la carenza del testosterone che ristabilisce i livelli fisiologici di testosterone produca i benefici clinici importanti,„ gli autori scrivono. “Questo studio differisce dagli studi precedenti in quanto ha seguito gli uomini con la carenza del testosterone per un periodo di cinque anni, che è la durata riferita più lunga del trattamento fin qui.„

“Questi dati sono conformi al nostro lavoro precedente in cui abbiamo riferito che il testosterone a lungo termine ha provocato un declino graduale nella circonferenza della vita e del peso e forte suggerisce che la terapia del testosterone negli uomini di ipogonadismo possa risultare utile nella riduzione del rischio di malattie cardiometabolic,„ il Dott. Traish ha concluso.

ombra
Che cosa è caldo Punto culminante

L'assunzione aumentata della fibra ha correlato con i rischi cardiometabolic più bassi

Che cosa è caldo

In un articolo pubblicato online il 16 ottobre 2013 nella rivista di medicina americana, i ricercatori dal Brigham di Boston e l'ospedale delle donne riferiscono un'associazione fra maggior assunzione di fibra dietetica e una riduzione dei fattori di rischio per la malattia cardiovascolare.

Cheryl R. Clark, MD, ScD ed i suoi colleghi hanno analizzato i dati da 23.168 uomini e donne che hanno partecipato indagini nazionali dell'esame di salute alle 1999-2010 e di nutrizione (NHANES). L'assunzione globale e dietetica della fibra era sotto i livelli adeguati raccomandati dell'assunzione, con il non latino-americano annerisce la segnalazione dell'assunzione più bassa. In confronto a quelli di cui l'assunzione era fra il 20% più basso degli oggetti, degli uomini e delle donne di cui l'assunzione era fra il più alto 20% ha avuto un 22% più a basso rischio della sindrome metabolica, un 34% più a basso rischio di infiammazione e un 23% più a basso rischio dell'obesità. Quando i partecipanti sono stati esaminati secondo la corsa, un effetto protettivo per fibra contro l'obesità e la sindrome metabolica è stato osservato fra i Caucasians, mentre la fibra era protettiva contro infiammazione in tutti i gruppi.

“I nostri risultati indicano che, in un campione nazionalmente rappresentativo degli adulti non gravidi degli Stati Uniti in NHANES 1999-2010, il consumo di fibra dietetica era coerente sotto i livelli adeguati totali raccomandati dell'assunzione attraverso gli anni di indagine,„ il Dott. indicato Clark. “Il nostro studio inoltre conferma col passare del tempo le differenze persistenti nell'assunzione dietetica della fibra fra stato socioeconomico e sottopopolazioni razziali/etniche.„

“In generale, la prevalenza della sindrome metabolica, infiammazione e l'obesità che ciascuna è diminuito con l'aumento dei quintiles dell'assunzione dietetica della fibra,„ lei ha osservato. “L'assunzione dietetica bassa della fibra dal 1999-2010 negli Stati Uniti e le associazioni fra più alta fibra dietetica e una prevalenza più bassa dei rischi cardiometabolic suggeriscono la necessità di sviluppare le nuove strategie e politiche per aumentare l'assunzione dietetica della fibra,„ il Dott. Clark ha aggiunto. “La ricerca supplementare è necessaria determinare le efficaci strategie cliniche e basate sulla popolazione per il miglioramento delle tendenze relative dell'assunzione della fibra ai diversi gruppi.„

Novembre 2013 prolungamento della vita Magazine® ora disponibile nel formato elettronico

 

Novembre 2013 prolungamento della vita Magazine® ora disponibile nel formato elettronico

 

Intervista dell'autore: Suzanne Somers

Blocchi il riflusso acido per impedire i problemi esofagei, da Kirk Stokel

Goda dei benefici multipli dell'estrogeno mentre si difendono dai rischi potenziali, da William Faloon

Metodo novello per attenuare intolleranza al lattosio, da William Lancaster

Genetica molecolare 2012 della conferenza di invecchiamento, da Ben Best

L'invecchiamento della pelle di lotta con il caffè estrae, da Gary Goldfaden, dal MD e da Robert Goldfaden

Dipartimenti

Come lo vediamo: Risultati sorprendenti nel dibattito dell'estrogeno, da William Faloon

Nelle notizie, da D. Dye, M. Richmond e Maylin Paez-Rodriguez

Superfoods: Il lampone riverito, da William Gamonski

Se fate prego qualunque chiamare in qualunque momento domande circa questa e-edizione inviarci un email o gratis 1-866-638-8083.

Ultimi supplementi


Complesso del fungo dell'estratto di Reishi
60 capsule vegetariane
Oggetto #01708

aggiunga al carretto

Il fungo di Reishi è stato usato tradizionalmente per amplificare la vitalità del sistema immunitario. I suoi benefici dell'ampio spettro sono stati dimostrati in migliaia di studi. Un'abbondanza di prova dimostra che i costituenti di Reishi migliorano l'attività protettiva delle cellule staminali ematopoietiche del corpo, delle cellule T e di altri fattori immuni cruciali. I composti immune-sostenenti di Reishi comprendono una matrice dei polisaccaridi unici, dei triterpeni e di altri costituenti, molti di cui assistono l'attivazione dei ricevitori della superficie delle cellule che modulano l'immunità normale.

Il fungo di Reishi inoltre sostiene la produzione del corpo dell'antiossidante endogeno enzima-tale come superossido dismutasi (ZOLLA), catalasi e glutatione-che, a loro volta, sostengono le difese immuni naturali del corpo contro danno del radicale libero.

Formula 102 dell'aglio di Kyolic®

Crema per le mani ringiovanente antiossidante di Cosmesis
2 once

Oggetto #80117

aggiunga al carretto

Il dermatologo rinomato Gary Goldfaden, MD, ha trovato le soluzioni novelle per i problemi di pelle più comuni incontrati maturando gli adulti. Sulla base di estesa prova clinica, queste formule sono destinate con gli estratti antiossidanti potenti del tè (rosso, verde e bianco) per correggere le aree d'interesse specifiche, quale l'aspetto di oscurità e di puffiness sotto gli occhi, le linee sottili, la pelle ruvida, la pelle sciolta ed il più. Questi prodotti possono essere usati insieme con tutti i altri trattamenti o prodotti della pelle. Sono formulati specialmente esclusivamente per prolungamento della vita.

Gli aiuti ringiovanire antiossidanti della crema per le mani ammorbidiscono l'aspetto dei punti indesiderati della pigmentazione, di scoloramento e dell'età — e minimizza l'aspetto di pelle asciutta, disidratata, veiny sul retro delle mani. È formulato con gli antiossidanti per contribuire a combattere i radicali liberi e con i composti che contribuiscono a stringere la pelle sciolta.

ombra

Punto culminante

Aggiornamento del prolungamento della vita Che cosa è caldo
Il testosterone riduttore livella negli uomini collegati alla mortalità aumentata per un periodo di 7 anni L'insufficienza dell'androgeno può essere alla base di una serie di circostanze
Il testosterone basso livella negli uomini connessi con la maggior mortalità da tutte le cause per il periodo di sette anni di seguito Testosterone basso collegato al rischio aumentato di morte per un periodo di 18 anni per over-50s
I bassi livelli del testosterone in uomini più anziani aumentano il rischio di morte durante il seguito di media di 4 anni Testostosterone basso comune in uomini diabetici
Prolungamento della vita Magazine® Argomenti di salute
La controversia del testosterone Ripristino maschio dell'ormone
Il testosterone basso promuove l'obesità addominale negli uomini di invecchiamento Diabete
Rivendicazione Aterosclerosi e malattia cardiovascolare
       

ombra