Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Cancro al seno

Tipi di cancri al seno

Tumore invasivo

Quando le cellule anormali dall'interno dei lobuli o delle condotte mammarie scoppiano nel tessuto circostante la circostanza si riferisce a come cancro al seno dilagante. Tuttavia, questo termine necessariamente non significa che le metastasi sono state trovate dovunque oltre il seno.

Tumore in situ

Il tumore in situ si riferisce a come stato precanceroso perché può aumentare il rischio di sviluppare il cancro. Quando le cellule anormali si sviluppano all'interno dei lobuli o le condotte mammarie e là non è segno che le cellule abbiano sparso nel tessuto circostante o di là, la circostanza è chiamata tumore in situ. Il termine in situ significa “sul posto„. Ci sono due categorie principali di tumore in situ: tumore in situ duttale (DCIS) e tumore in situ lobulare (LCIS).

Il cancro non invadente è raggruppato in quattro sottocategorie, in base a come le cellule si coltivano relativo all'interno del centro della condotta del latte:

Solido: C'è la crescita da parete a parete delle cellule

Cribiform: Ci sono fori fra i gruppi di cellule, facente lo assomigliare a formaggio svizzero.

Papillare: Le cellule si sviluppano nelle proiezioni fingerlike, verso l'interno della condotta.

Punto nero: Ci sono aree “di necrosi,„ che è detriti dalle cellule morte; ciò indica che un tumore sta sviluppandosi così veloce che alcune cellule del tumore muoiono perché c'è rifornimento di sangue insufficiente.

Tumore in situ duttale

Le condotte mammarie sono vuote permettere che il liquido passi da parte a parte. Tuttavia, con tumore in situ duttale (DCIS) le cellule in eccesso si sviluppano dentro le condotte mammarie. DCIS non è tumore invasivo. È uno stato precanceroso che ha il potenziale di svilupparsi in cancro al seno. DCIS è, tuttavia, un fattore di rischio per cancro al seno.

Tumore in situ lobulare

I lobuli del tessuto del seno hanno spazio aperto dentro loro tanto come le condotte mammarie. Il tumore in situ lobulare (LCIS) è la crescita e l'accumulazione di tantissime cellule anormali all'interno dei lobuli. LCIS si riferisce a spesso come neoplasia lobulare in situ. LCIS non è un precursore diretto del cancro. Le cellule anormali trovate dentro i lobuli non sono probabili subire una mutazione in cancro. LCIS è, tuttavia, un fattore di rischio per cancro al seno.