Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Cancro al seno

Manifestazioni speciali di Cancro

La malattia di Paget del capezzolo

La malattia di Paget è un cancro raro e lentamente crescente del capezzolo. La malattia di Paget è associata solitamente con in situ o tumore invasivo. Uno di più grandi problemi con la malattia di Paget del capezzolo è che i suoi sintomi sembrano essere inoffensivi. È frequentemente probabilmente un'infiammazione o un'infezione della pelle, conducente ai ritardi sfavorevoli nella rilevazione, nella diagnosi e nel trattamento di malattia. I sintomi della malattia di Paget comprendono il rossore persistente, itching, lo stillicidio, crusting e lo scarico fluido dal capezzolo o da una ferita sul capezzolo che non guarisce. Tipicamente, soltanto un capezzolo è colpito. Il trattamento e la prognosi per la malattia direttamente sono collegati con il tipo e le dimensioni del cancro di fondo.

Cancro al seno infiammatorio (IBC)

Il cancro al seno infiammatorio (IBC) è una forma rara ed aggressiva di cancro al seno dilagante che non è individuato solitamente dai mammogrammi o dagli ultrasuoni. IBC solitamente si sviluppa in nidi o strati piuttosto che come tumore solido limitato e può essere diffuso in tutto il seno senza massa evidente. Le cellule tumorali ostruiscono il sistema linfatico appena sotto la pelle, con conseguente partecipazione di linfonodo. La densità aumentata del seno confrontata ai mammogrammi priori dovrebbe essere considerata sospettosa.

Tuttavia, i sintomi principali di IBC sono il gonfiamento del seno, l'infiammazione, il rosa, rosso, o un buio colorato area (eritema), a volte con struttura simile alla pelle di un'arancia (d'orange di peau), creste e aree ispessite della pelle del seno, un'area del seno che è caldo al tocco, che cosa sembra essere una contusione persistente, itching (prurito) che è inesorabile ed inalterato da medicato screma ed unguenti, aumento nella dimensione del seno su un breve periodo di tempo, capezzolo che appiattiscono, ritrazione, o scarico, dolore del seno che non è ciclico in natura e può essere costante o pugnalante, o linfonodi gonfiati nell'ascella o sopra l'osso di collare. Da molti di questi sintomi imiti un'infezione del seno, medici frequentemente curano il cancro al seno infiammatorio soltanto come infezione. Quando i sintomi non migliorano dopo che antibiotico il trattamento per “l'infezione„ sospettata soltanto poi è il cancro al seno infiammatorio diagnosticato.

IBC ha estremamente un ad alto rischio della ricorrenza e di una prognosi molto difficile. È la forma più letale di cancro al seno. Per migliorare le possibilità di sopravvivenza è importante che i sintomi sono riconosciuti presto, con conseguente diagnosi e trattamento immediati. La chemioterapia è cominciata solitamente entro i giorni dalla diagnosi. Senza trattamento, le probabilità della sopravvivenza di cinque anni per gli individui con cancro al seno infiammatorio sono molto povere. Con il trattamento, circa 50% dei pazienti vivrà 5 anni dopo la diagnosi.