Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Chirurgia del Cancro

La rimozione chirurgica del tumore primario è stata la pietra angolare del trattamento per la maggior parte dei tipi di cancri. La spiegazione razionale per questo approccio è diretta -- se potete liberarti del cancro rimuovendolo dal corpo, quindi una cura può probabilmente essere raggiunta. Purtroppo, questo approccio non considera quello dopo chirurgia, il cancro frequentemente si riprodurrà per metastasi (diffusione agli organi differenti). La ricorrenza metastatica è abbastanza spesso molto più seria del tumore originale. Infatti, dato che molti cancri è la ricorrenza metastatica e non il tumore primario che infine risulta essere mortale (uccello 2006).

Un corpo crescente di prova scientifica ha rivelato che l'ambulatorio del cancro può aumentare il rischio di metastasi (van der Bij 2009). Anche se questo contraddice il pensiero medico convenzionale, i fatti sono innegabili.

Una serie di eventi complicata deve accadere in modo che cancro per riprodurrsi per metastasi (van der Bij 2009). Le cellule tumorali isolate che si rompono a partire dal tumore primario devono in primo luogo violare il tessuto connettivo immediatamente che circonda il cancro. Una volta che questo accade, la cellula tumorale entra in un sangue o in un vaso linfatico. Per guadagnare l'entrata, la cellula tumorale deve secernere gli enzimi che degradano la membrana basale del vaso sanguigno (Wagennar-Miller 2004). Ciò è estremamente importante per la cellula tumorale metastatica poichè usa la circolazione sanguigna per il trasporto ad altri organi vitali del corpo (cioè, il fegato, il cervello, o i polmoni) dove può formare un nuovo tumore micidiale.

Viaggiando all'interno della circolazione sanguigna può essere un viaggio pericoloso per le cellule tumorali. La turbolenza dal sangue rapido può danneggiare e distruggere la cellula tumorale. Ancora, le cellule tumorali devono evitare la rilevazione e la distruzione dai globuli bianchi che circolano nella circolazione sanguigna.

Per completare il suo viaggio, la cellula tumorale deve aderire al rivestimento del vaso sanguigno in cui si degrada da parte a parte ed esce la membrana basale del vaso sanguigno. Il suo compito finale è alla tana attraverso il tessuto connettivo circostante da arrivare alla sua destinazione finale, l'organo. Ora la cellula tumorale può moltiplicare e formare una colonia crescente, servente da fondamento per un nuovo cancro metastatico.

Ora vediamo che la metastasi del cancro è un processo complicato e difficile. Carico di pericolo, molto poche cellule tumorali indipendenti sopravvivono a questo viaggio arduo (van der Bij 2009).

In uno studio approfondito, i ricercatori hanno riferito che l'ambulatorio stesso del cancro può notevolmente diminuire gli ostacoli della cellula tumorale alla metastasi (van der Bij 2009). L'ambulatorio del Cancro può produrre un itinerario alternato della metastasi che esclude le barriere naturali. Durante la chirurgia del cancro, la rimozione del tumore interrompe quasi sempre l'integrità strutturale del tumore e/o dei vasi sanguigni che alimentano il tumore. Ciò può condurre ad una dispersione sgombra delle cellule tumorali nella circolazione sanguigna o alla semina di queste cellule tumorali direttamente nel petto o l'addome (Ben-Eliyahu 2003; Yamaguchi 2000; Costa 1998 del Da; Shakhar 2003). Questo “da itinerario alternato„ indotto da chirurgia può notevolmente semplificare il percorso alla metastasi.

Per illustrare, uno studio ha paragonato la sopravvivenza delle donne a cancro al seno che ha avuto chirurgia a quella delle donne con cancro al seno che non ha avuto chirurgia. Come previsto, l'ambulatorio ha migliorato sostanzialmente la sopravvivenza durante i primi anni. Tuttavia, ulteriore analisi dei dati ha rivelato che il gruppo della chirurgia ha avuto una punta nel loro rischio di morte ad otto anni che non era evidente nel gruppo della non chirurgia (Demicheli 2001).

Dato questi risultati, una strategia proficua da proteggere dal rischio aumentato di metastasi sarebbe di esaminare tutti meccanismi da cui l'ambulatorio promuove la metastasi e poi crea un piano globale che neutralizza ognuno di questi meccanismi.

Che cosa dovete conoscere: Chirurgia del Cancro

  • La rimozione chirurgica di cancro fornisce tipicamente la migliore probabilità della sopravvivenza sana.
  • Poiché la malattia metastatica è spesso più micidiale del tumore originale, è importante utilizzare le strategie preventive per impedire la metastasi del cancro.
  • Un corpo crescente di prova suggerisce che l'ambulatorio stesso del cancro possa aumentare il rischio di metastasi (diffusione ad altre aree) via i numerosi meccanismi compreso adesione di cellula tumorale aumentante, sopprimendo la funzione immune, promuovendo l'angiogenesi (crescita di nuovi vasi sanguigni dalle navi preesistenti) e stimolando l'infiammazione.
  • Scelga i chirurghi e gli anestesisti che utilizzano le tecniche avanzate che possono ridurre il rischio metastatico.
  • Le determinate sostanze nutrienti e droghe sono associate con il rischio riduttore di metastasi.