Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Riassunto

Le droghe della chemioterapia hanno un tasso alto di guasto del trattamento. Venti anni di test clinici facendo uso della chemioterapia sui malati di cancro avanzati del polmone hanno reso il miglioramento di sopravvivenza di soltanto 2 mesi. Mentre i nuovi regimi della chemioterapia sembrano migliorare la sopravvivenza, quando questi stessi regimi sono provati su una più vasta gamma di malati di cancro, i risultati sono stati deludenti. Gli oncologi ad una singola istituzione possono ottenere un tasso di risposta 40-50% in uno studio ben controllato, ma quando queste stesse droghe della chemioterapia sono amministrate in una regolazione del mondo reale, i tassi di risposta diminuiscono a soltanto 17-27%.

I nuovi approcci oltre la chemioterapia sono richiesti. Ci sono stati pochi test clinici tuttavia, determinare se gli approcci ausiliari realmente migliorano la sopravvivenza in malati di cancro. Nell'imparzialità, dovrebbe essere precisato che i linfomi (Hodgkin, non-Hodgkin e Burkitt), il mieloma, la leucemia di cellule pelose ed altri tipi linfocitari e determinati cronici di leucemie sono tutti che rispondono meglio alla chemioterapia che 30 anni fa. Inoltre, secondo la sincronizzazione del trattamento, le istituzioni sicure stanno raggiungendo i migliori risultati con i cancri polmonari della fase iniziale e del seno.

Il nostro obiettivo nel trasporto del questo corpo grande dei dati è di fornire ai pazienti della chemioterapia una migliore opportunità al cancro del battito e di minimizzare gli effetti collaterali tossici. Sosteniamo che seguite un protocollo basato su una vasta gamma di diverse considerazioni, compreso i risultati di prova di esame immuno-istochimico e di chemiosensibilità raccomandata all'inizio di questo protocollo. Le informazioni sulle vostre cellule del tumore ottenute da queste prove contribuiranno a determinare le terapie molto probabilmente per lavorare per voi. Oltre a queste prove delle cellule del tumore e basato sulla vostra situazione medica particolare, voi ed il vostro gruppo di sanità dovranno progettare un programma specifico ai vostri bisogni e tolleranze. Ciò che segue è un profilo dei punti descritti in questo protocollo:

  1. Decida di un regime appropriato della chemioterapia. Le prove delle cellule del tumore di esame immuno-istochimico e di chemiosensibilità possono aiutare voi ed il vostro medico a prendere una decisione più informata.
  2. Sulla base del tipo del tumore, studi la possibilità di chiedere al vostro medico di prescrivere un medicinale d'inibizione COX-2, quale Lodine.
  3. Sulla base dei risultati dalla prova di esame immuno-istochimico, se il vostro tumore esprime l'oncogene di K-Ras, consideri la terapia farmacologica ad alta dose di statina quale le lovastatine (80 mg un il giorno).
  4. I seguenti supplementi hanno potuto contribuire a bloccare i segnali della crescita usati dalle cellule tumorali per sfuggire all'estirpazione dalla chemioterapia. Questi supplementi inoltre hanno visualizzato le proprietà di antiangiogenesis. Alcuni di questi supplementi possono essere il meglio iniziato 3 settimane dopo cessazione della chemioterapia se si crede che gli antiossidanti proteggano le cellule tumorali dagli effetti delle droghe della chemioterapia:
    • Estratto della soia (isoflavoni) di 40%, cinque 675 capsule di mg occors 4 tempi un il giorno. Si noti che gli isoflavoni da soia hanno proprietà antiossidanti.
    • Curcumina (come ® altamente assorbenteBCM-95), quotidiano di mg 400-800.

      Avvertimento: Presti attenzione quando combinano la curcumina con l'altra chemioterapia droga. Non prenda la curcumina con le droghe Irinotecan, Camptosar, o CPT-11 della chemioterapia. Guardi per gli effetti collaterali del tipo di NSAID quale l'ulcerazione gastrica perché la curcumina è un inibitore COX-2. Non prenda la curcumina se avete un'ostruzione biliare del tratto. Inoltre noti che la curcumina è un antiossidante potente.

    • Estratto del tè verde, two-three 725 capsule di mg con i pasti. Ogni capsula dovrebbe essere standardizzata per fornire un minimo di 200 mg di gallato del epigallocatechin (EGCG). È la frazione di EGCG di tè verde che ha indicato la maggior parte dei effetti anticancro attivi. Questi sono disponibili in una forma decaffeinata per le persone che sono sensibili a caffeina o che vogliono prendere le capsule decaffeinate più di meno di stimolazione dell'estratto del tè verde nella dose di sera. Si noti che il tè verde è un antiossidante potente.
  5. Per possibilmente migliorare l'efficacia di determinate droghe di chemioterapia:
    • Olio di pesce, mg 4000-8000 quotidiano di mg di un concentrato dell'olio di pesce che fornisce fino a 2800 mg EPA e 2000 DHA.
    • Panax ginseng, mg 200-600 standardizzato giornalmente per contenere 4-7% ginsenosidi.
    • Quercetina, mg 1000-3000 quotidiano.
    • Sulforaphane, quotidiano di mg 400-1600 di estratto dei broccoli.
    • L-teanina, cinque 100 capsule di mg due volte al giorno.
  6. I seguenti supplementi naturali possono ridurre gli effetti collaterali ed il danno di tessuto sano causati dalla chemioterapia. Tutti questi supplementi eccetto di olio di fegato di pescecane, PSK e l'astragalo sono antiossidanti potenti:
    • Vitamina E, 400 IU un il giorno del succinato della vitamina E
    • Colleen Fitzpatrick, mg 4000-12,000 durante tutta la giornata.
    • Astragalo, mg 2000-4000 quotidiano.
    • Mirtillo, mg 900-1800 quotidiano.
    • Coenzima Q10 (come ubiquinol), mg 100-300 quotidiano. (Riferisca alle avvertenze circa CoQ10 e la chemioterapia.)
    • Melatonina, mg 3-50 ad ora di andare a letto. La dose può essere ridotta dopo l'estremità della chemioterapia se troppa sonnolenza di mattina accade. Dopo parecchi mesi, la maggior parte dei malati di cancro prendono mg 3-20 di melatonina ad ora di andare a letto.
    • PSK (dal fungo Iolusdi Cor versicolor), 3 g quotidiani
    • Se-methylselenocysteine (SeMSC), mcg 200-400 quotidiano.
    • Isolato del concentrato del proteina del siero, 30-60 grammi, nelle dosi divise, quotidiano.

      Nota: I malati di cancro che subiscono la chemioterapia dovrebbero studiare la possibilità di richiedere a concentrato del proteina del siero almeno i 10 giorni prima cominciare la terapia e durante la terapia e poi continuare con il proteina del siero per almeno i 30 giorni dopo il completamento della terapia.

    • Di olio di fegato di pescecane, 200 alkyglycerols di mg, 5 capsule quotidiane per 30 giorni.
    • Le capsule degli enzimi digestivi possono ridurre il gas e gonfiarsi connessi con l'alta assunzione della soia.
  7. Chieda al vostro oncologo di studiare la possibilità di prescrivere immune-migliorando le droghe suggerite in questo protocollo, quali Leukine e alfa interferone o IL-2 (con una droga di retinoide).

Per ulteriori informazioni sui tipi specifici di cancri, vedi i seguenti protocolli: Cancro al seno, radioterapia del Cancro, chirurgia del Cancro, Cancro colorettale, leucemia, linfoma, cancro del pancrease carcinoma della prostata.

Ulteriore informazione su trattamento del cancro

Dopo la lettura del questo protocollo, riferisca prego al trattamento del cancro: I fattori critici. Contiene l'ulteriore informazione importante per il paziente della chemioterapia che non vogliamo duplicare in questa sezione di protocollo.

Per più informazioni

U.S. Ministero dei servizi sanitari e sociali, servizio medico-sanitario di salute pubblica, istituti nazionali dell'istituto nazionale contro il cancro di salute, Bethesda, no. 94-1136 della pubblicazione di MD 20892 e di NIH.