Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Leucemia

Inseguimento del vostro progresso

Poiché tutte le terapie di leucemia producono le diverse risposte basate sui fattori quale il tipo di leucemia, di età del paziente, di stato nutrizionale e della presenza di altre malattie, l'analisi del sangue mensile al progresso del monitor è raccomandata. I pazienti curati per la leucemia dovrebbero lavorare molto attentamente con il loro medico per seguire i risultati di sangue e di altre prove per determinare il migliore corso del trattamento.
Le seguenti prove sono utili:

  • Livelli di colesterolo: il colesterolo basso è ritornato ai livelli fisiologici normali con la risposta al trattamento in AML e in CML (Baroni S ed altri 1994; Baroni S ed altri 1996; Moschovi M ed altri 2004).
  • Profili totali del lipido: il monitoraggio dei lipidi quali albumina e l'indice di massa corporea può svolgere un ruolo nella valutazione della risposta al trattamento poichè questi lipidi sono bassi alla diagnosi di leucemia (Fiorenza AM ed altri 2000; Moschovi M ed altri 2004).
  • Livelli del cortisolo: i livelli aumentati in AML, in CML e in CLL sono associati con disfunzione immune (Everaus H 1992; Everaus H ed altri 1997; Singh JN ed altri 1989). I livelli del cortisolo del monitoraggio in malati di cancro possono essere utili nell'osservazione dell'impatto psicologico della malattia e del trattamento collegato sull'individuo (Cohen L ed altri 2001).
  • Livelli di DHEA: i livelli anormali possono essere associati con disfunzione delle cellule immuni (Uozumi K ed altri 1996). I livelli della linea di base possono essere determinati mediante la radioimmunoanalisi prima del completamento di DHEA, indicato alla funzione immune alterata corretta nei modelli animali (Catalina F ed altri 2003; Inserra P ed altri 1998).
  • Profilo di coagulazione: i parametri di coagulazione del sangue sono solitamente anormali nella leucemia. Gli esami possono provare i bassi livelli delle piastrine, aumentati tempo di protrombina (pinta), tempo parziale della tromboplastina (PPTT) e/o fibrinogeno in diminuzione (Barton JC ed altri 1986). La risposta alla terapia è accompagnata spesso da normalizzazione di queste analisi del sangue con fibrinogeno aumentato e le PPTT in diminuzione (Anders O ed altri 1988; Higuchi T ed altri 1997).
  • Livelli dell'emoglobina: l'anemia è comune in pazienti con la leucemia e questa può essere controllata periodicamente misurando lo stato dell'emoglobina. L'emoglobina livella di meno che 11g/dL sono veduti tipicamente con la leucemia (Quirt I ed altri 2001).
  • Pannello di citochina: le prove in pazienti con la leucemia rivelano tipicamente che i livelli ematici di citochine pro-infiammatorie, quale interkeukin-6 (IL-6), interleukin-8 (IL-8), interleukin-1 beta (IL-1ß) e fattore-alfa di necrosi del tumore (TNF-a) sono elevati.
  • Profilo genetico: p53 (Lian F ed altri 1999; Melo MB ed altri 2002; Nakano Y ed altri 2000) e chinasi della tirosina di Bcr-Abl (Patlak m. 2002).
  • Strisci di sangue: le valutazioni di forma e della dimensione del globulo mostrano la presenza di cellule di leucemia evidenziando le irregolarità nella forma delle cellule e strutturano.
  • Prove del midollo osseo: i campioni prelevati dall'aspirazione possono individuare le cellule leucemiche nell'efficacia del trattamento del midollo osseo e del monitor.
  • Raggi x: la progressione di leucemia può essere controllata dai raggi x per diagnosticare la malattia sparsa ai linfonodi, ai polmoni, all'osso ed alle articolazioni. L'imaging a risonanza magnetica (RMI) può individuare le metastasi del cervello (Vera P ed altri 1999).
  • Ecografia addominale: ciò è un metodo diagnostico della rappresentazione impiegato per controllare l'effetto del trattamento con rilevazione della milza ingrandetta (splenomegalia) e dei linfonodi addominali (Bessmel'tsev SS ed altri 1991).
  • Gli esami fisici svolgono un ruolo molto importante nel controllo della risposta al trattamento e nel verificare la ricaduta dopo la remissione di leucemia, compreso la presenza di linfonodi ingrandetti o di milza ingrandetta (Saven A ed altri 1998).

Per più informazioni…
I pazienti di leucemia possono desiderare leggere questi capitoli e progettare un programma che indirizzerà la gamma completa di loro problemi del cancro:

Per informazioni generali su tutti gli aspetti della leucemia:
L'associazione del cancro americana, (800) ACS-2345
La società di linfoma & di leucemia, (800) 955-4572 http://www.leukemia-lymphoma.org/hm_lls