Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Carcinoma della prostata

Glossario dei termini

3DCRT (radioterapia conforme 3-dimensionale):

Un approccio a pianificazione di trattamento radioattivo quella mette a fuoco sulla direzione dell'energia di radiazione verso l'obiettivo del tumore mentre risparmia i tessuti normali circondanti.

5-ALPHA RIDUTTASI (5-AR):

L'enzima che converte il testosterone in diidrotestosterone (DHT).

ADENOCARCINOMA:

Una forma di cancro che si sviluppa da un'anomalia maligna nelle cellule che comprendono un organo ghiandolare, quale la prostata. Quasi tutti i carcinoma della prostata sono adenocarcinomi.

CARCINOMA DELLA PROSTATA AVANZATO:

Carcinoma della prostata che più organo-non è limitato; carcinoma della prostata sistemico, a volte con le metastasi ai linfonodi, alle vescicole seminali, all'osso, o agli organi vitali del corpo quali fegato e/o i polmoni. Il carcinoma della prostata avanzato è curato attualmente con le terapie sistemiche in uso quali la privazione e la chemioterapia dell'androgeno.

AGONISTA:

Una sostanza chimica, quale una droga, capace di combinazione con un ricevitore su una cellula e di inizio una reazione o dell'attività. In PC, l'agonista di LHRH inoltre è chiamato LHRH-A. Il più comunemente usato LHRH-come sono Lupron e Zoladex. L'uno o l'altro di questi agenti interagisce con il ricevitore di LHRH e forma un complesso che provoca una diminuzione nel rilascio del LH durante 2 settimane e quindi un abbassamento in testosterone del siero.

ALGORITMO:

Nel carcinoma della prostata, uno di un gruppo di sistemi con cui le esperienze umane in una serie di pazienti sono analizzate statisticamente o numericamente per redigere i dati che possono essere generalizzati per predire lo stato probabile di malattia dei pazienti che ancora non sono stati curati e quindi per non avere dati empirici dei loro propri su cui basare i giudizi per quanto riguarda il loro stato di malattia. Gli esempi includono le Tabelle di Partin, Narayan Stage ed i nomogrammi di Kattan.

STAMPI ALPHA-1:

Farmaci orali prescritti per migliorare flusso dell'urina rilassandosi il tessuto periuretrale del muscolo liscio; quelli della classe della chinazolina (Hytrin e Cardura) sono stati indicati per essere sinergici con Proscar nel causare la morte programmata delle cellule in cellule della prostata, sia benigne che maligne.

ISOMERO DELL'ALFA-TOCOFEROLO:

Una componente della vitamina E.

PUNTEGGIO UROLOGICO AMERICANO DI INDICE DI SINTOMO DI ASSOCIAZIONE (UCA):

Una serie di domande soggettive usate dai medici per valutare le dimensioni dei sintomi più bassi attuali dell'apparato urinario.

ANASTOMOSI:

Nel carcinoma della prostata, il collegamento chirurgico fatto fra il collo della vescica e l'uretra restante dopo la prostata è rimosso.

CRITICA ANASTOMOTIC:

In carcinoma della prostata, stringimento al sito dell'anastomosi fra il collo della vescica ed uretra dopo la prostatectomia radicale.

ANDROGENO:

Un ormone prodotto soprattutto dai testicoli, ma anche nella corteccia delle ghiandole surrenali, che è responsabile delle caratteristiche maschii e lo sviluppo e la funzione degli organi sessuali maschii ed inoltre colpisce la massa dell'osso e del muscolo, la stabilità emozionale, la funzione conoscitiva, la pelle ed i capelli, e così via.

PC DI ANDROGEN-DEPENDENT (ADPC):

Cellule di carcinoma della prostata che dipendono dagli androgeni per la crescita e la vitalità continuate.

SINDROME DI PRIVAZIONE DELL'ANDROGENO (ADS):

Una costellazione dei sintomi direttamente o indirettamente dovuto il calo in testosterone che si presenta castrazione chirurgica seguente o la soppressione degli androgeni testicolari ed adrenali mediante l'uso dei farmaci.

TERAPIA DI PRIVAZIONE DELL'ANDROGENO (ADT):

Un trattamento di carcinoma della prostata che è basato sul blocco della quantità di androgeno disponibile alla cellula di carcinoma della prostata.

PC DI ANDROGEN-INDEPENDENT (AIPC):

Cellule di carcinoma della prostata che non dipendono dall'androgeno per la crescita.

RICEVITORE DELL'ANDROGENO:

Un'entità strutturale che è essenzialmente un sito di aggancio affinchè l'androgeno comunichi con la cellula e per colpire la funzione delle cellule. La sostanza che interagisce con il ricevitore è chiamata un legante. L'interazione di legante e del ricevitore è un modo importante di comunicazione biochimica in tutte le forme di vita.

ANEUPLOID:

Cellule che hanno un numero anormale degli insiemi dei cromosomi. Le cellule tumorali Aneuploid tendono a non rispondere pure alla terapia della privazione dell'androgeno.

ANGIOGENESI:

Per quanto riguarda la formazione di vasi sanguigni.

ANTAGONISTA:

Un prodotto chimico che agisce all'interno del corpo per ridurre l'attività fisiologica di un'altra sostanza chimica.

ANTIGENE:

Una sostanza che suscita di una risposta immunitaria livella cellulare o causa la formazione di anticorpo.

APOPTOSI:

Morte programmata delle cellule dovuto un'alterazione in una sostanza o in un prodotto chimico critica necessario per attuabilità delle cellule. Per esempio, la mancanza di ormoni maschii causa gli apoptosi delle cellule di carcinoma della prostata androgeno-dipendenti.

ACIDO ARACHIDONICO (AA):

Un acido grasso omega-6 che è conosciuto per generare i radicali liberi ed è considerato un eicosanoid sfavorevole. L'aa è metabolizzato via gli enzimi della famiglia del SALMONE AFFUMICATO e di COX per generare le prostaglandine, trombossani, leucotrieni, ha idrossilato gli acidi grassi, i lipoxins ed i composti 5-HETE che sono implicati nel cancro, nella malattia infiammatoria, nella disfunzione immune e nei disordini degeneranti. Le carni di organo ed il tuorlo d'uovo sono ricchi di aa.

NET NEURALE ARTIFICIALE (ANNUNCIO):

Un approccio ad analizzare i dati che usano l'analisi statistica dei dati storici per produrre i sistemi che possono predire le probabilità dei risultati futuri ha basato sulle variabili introdotte.

LINEA DI BASE PSA:

Il livello di PSA prima di nuovo trattamento ha cominciato; usato per stabilire l'efficacia di una terapia basata sulla risposta dello PSA al trattamento.

BENIGNO:

Non maligno; noncancerous.

IPERPLASIA DELLA PROSTATA O IPERTROFIA BENIGNA (BPH):

Uno stato noncancerous della prostata che risultati nella crescita sia (del tessuto ghiandolare che stromal del connettivo sostenente), ingrandicente la prostata e potenzialmente principale ai sintomi ostruttivi per quanto riguarda flusso dell'urina (vedi il punteggio urologico americano di indice di sintomo di associazione).

BILATERALE:

Entrambi i lati; per esempio, una prostatectomia radicale nervo-con parsimonia bilaterale è una in cui i nervi da entrambi i lati della prostata sono lasciati intatti.

BIOMARCATORE:

Un indicatore di attività biologica delle cellule o dei tessuti che possono essere usati come mezzi per controllare gli stati di salute o una malattia. Lo PSA è uno dei biomarcatori più utili nella medicina.

BIOPSIA:

Campionamento del tessuto da una parte del corpo specifica per controllare per vedere se ci sono anomalie quale cancro.

BIFOSFONATI:

La classe A di composti che ferma la perdita dell'osso (riassorbimento) tramite le azioni ha diretto contro l'osteoclasto.

RICERCA DELL'OSSO:

Una tecnica di rappresentazione facendo uso di un isotopo radioattivo che è preso selettivamente dal tessuto dell'osso per identificare le crescite anormali o cancerogene all'interno dell'osso quali le metastasi.

BRACHYTHERAPY:

Una forma di radioterapia in cui semi radioattivi o fissa è usata per consegnare la dose di radiazioni vicino al sito di un tumore. I semi possono permanentemente essere impiantati o i cavi radioattivi possono temporaneamente essere presentati e poi essere ritirati dopo che la dose di radiazioni è consegnata.

CANCRO:

La crescita delle cellule anormali nel corpo in un modo incontrollato e disordinato, nei tessuti circostanti d'invasione ed a volte in una diffusione ai siti distanti all'interno del corpo via la circolazione sanguigna e/o il sistema linfatico.

ANTIGENE CARCINOEMBRIONARIO (CEA):

Un biomarcatore di carcinoma della prostata che può essere espresso nelle varianti del carcinoma della prostata connesse con più alto Gleason segna, per esempio, gli spartiti che di Gleason 8-10 può indicare che le cellule dell'androgeno-indipendente sono presenti.

CASODEX:

Marca commerciale di farmaco di antiandrogen che funziona occupando e quindi bloccando il ricevitore dell'androgeno, così impedendo gli androgeni naturali la crescita di stimolazione delle cellule.

CAT o RICERCA di CT (TOMOGRAFIA ASSIALE AUTOMATIZZATA):

Un metodo di rappresentazione impiegato per identificare le anomalie combinando le immagini dai raggi x multipli sotto il controllo di un computer per produrre le immagini a sezione trasversale o tridimensionali delle strutture interne.

CBC (EMOCROMO):

Completi il workup del sangue compreso il conteggio dei globuli bianco, l'ematocrito ed il conteggio delle piastrine.

cc (CENTIMETRI CUBICI):

Usato come misura del volume della ghiandola di prostata o della quantità di carcinoma della prostata; i centimetri cubici sono equivalenti ai grammi (g) nelle determinazioni del volume della ghiandola di prostata.

cGy (centiGray):

Un'unità di misura della dose di radiazioni; uguali cGy 1 l'energia assorbente da radiazione ionizzante uguale a 1 joule (un'unità di energia) per chilogrammo.

CHEMIOTERAPIA:

L'uso dei prodotti farmaceutici o di altri prodotti chimici uccidere le cellule tumorali. In molti casi questi agenti possono anche danneggiare le cellule normali nel corso delle cellule tumorali di uccisione, con conseguente vari effetti collaterali avversi.

CHROMOGRANIN A (CGA):

Un biomarcatore di carcinoma della prostata che può essere espresso nelle varianti del carcinoma della prostata si è associato con gli più alti spartiti di Gleason, cioè, spartiti di Gleason 8-10. Gli aumenti progressivi di CGA nel sangue indicano che un clone aggressivo di carcinoma della prostata è presente che esibisce una tendenza aumentata a riprodurrsi per metastasi ai linfonodi, al fegato ed ai polmoni. CGA è prodotto dalle cellule neuroendocrine connesse con il PC dell'indipendente dell'androgeno.

FASE CLINICA:

Il sistema di TNM (tumore, nodi, metastasi) della classificazione per dimensioni di comunicazione della malattia in un paziente specifico basato su tutte le informazioni disponibili. Questo sistema in gran parte ha sostituito il più vecchio sistema di classificazione dell'organizzazione di Whitmore-Jewett.

PARTECIPAZIONE DEL CENTRO:

Espresso come percentuale; indica la quantità di centri di biopsia in questione da carcinoma della prostata diviso dal numero totale dei centri che sono stati provati. Se i 12 centri del tessuto fossero ottenuti e 6 mostrassero il PC, quindi la partecipazione del centro di percentuale sarebbe 50%.

COX-2 (CICLO-OSSIGENASI 2):

L'enzima che converte l'acido arachidonico in prostaglandina E2. L'inibizione di COX-2 ora è un approccio importante a ridurre la produzione degli eicosanoidi sfavorevoli implicata nella causa e nella progressione di malignità e di disordini infiammatori.

CRYOPROBES:

Le sonde della cavità usate per congelare tessuto durante la procedura di criochirurgia.

CRIOCHIRURGIA:

L'uso del gas dell'argon o dell'azoto liquido ha circolato attraverso i cryoprobes per congelare ed uccidere il tessuto, compreso tutto il tessuto cancerogeno.

DEDIFFERENTIATION:

Relativamente più primitivo nell'aspetto e nella funzione di quanto le cellule ben-differenziate che, al contrario, possono mature e funzionare correttamente. Mentre la malattia progredisce, le cellule tumorali diventano più dedifferentiated (cioè, primitivo) che le cellule normali, perdenti le caratteristiche che le cellule normali possiedono.

RICERCA DI DEXA:

Una procedura di rappresentazione seguita per valutare densità minerale ossea e valutare lo stato di integrità dell'osso per quanto riguarda una diagnosi del osteopenia o dell'osteoporosi. Il DEXA può minimizzare le dimensioni vere dell'anomalia attribuendo i termini indipendenti quali l'artrite e le calcificazioni vascolari a densità ossea normale.

DIAGNOSI:

La valutazione dei segni, dei sintomi e delle prove determinare le cause fisiche e biologiche di questi segni e sintomi e valutare se una malattia o un disordine specifica è implicato.

ESAME RETTALE DIGITALE (DRE):

L'uso da un medico di un dito lubrificato e gloved inserito nel retto al tatto per le anomalie della prostata e del retto.

DIIDROTESTOSTERONE (DHT):

Un ormone maschio cinque volte più potente del testosterone; DHT è convertito da testosterone all'interno della prostata ed in altri tessuti dalla alfa-riduttasi degli enzimi 5.

DIPLOIDE:

Cellule che hanno un insieme completo di 46 cromosomi normalmente accoppiati, cioè, una quantità normale di DNA. Le cellule tumorali diploidi si sviluppano relativamente lentamente e solitamente reagiscono bene alla terapia della privazione dell'androgeno.

DNA (ACIDO DESOSSIRIBONUCLEICO):

Il prodotto chimico biologicamente attivo di base che definisce lo sviluppo e la crescita fisici di quasi tutti gli organismi viventi; una proteina complessa che è il trasportatore di informazioni genetiche.

DOWNREGULATING (DOWNREGULATION):

Spegnebbi un meccanismo di azione nel corpo al livello biochimico.

DUTASTERIDE (AVODART):

Un inibitore della alfa-riduttasi 5 che impedisce la conversione di testosterone al diidrotestosterone cinque volte più potente (DHT). A differenza di Proscar, che blocca l'alfa tipo II della riduttasi soltanto 5, il dutasteride inoltre blocca il tipo I. della riduttasi dell'alfa 5.

EICOSANOIDI:

Ormoni fatti all'interno della membrana cellulare di ogni cellula vivente nel corpo che controlla ogni funzione fisiologica. Gli eicosanoidi hanno azioni avversarie che funzionano come sistema dell'controllo-e-equilibrio. Di conseguenza, un equilibrio di queste azioni avversarie è essenziale per salute ottimale.

ACIDO DI EICOSAPENTENOIC (EPA):

Un acido grasso omega-3 che è stato indicato per inibire la formazione di aa inibendo la desaturasi degli enzimi delta-5, che converte DGLA in aa.

EIACULAZIONE:

Il rilascio di sperma tramite il pene durante l'orgasmo.

GHIANDOLA ENDOCRINA:

C'è ne di varie ghiandole producendo le secrezioni ormonali che passano direttamente nella circolazione sanguigna. Gli esempi delle ghiandole endocrine includono la tiroide, i paratiroidi, l'ipofisi anteriore e posteriore, il pancreas, le ghiandole surrenali, il pineale e gonadi.

RMI ENDORETTALE:

Imaging a risonanza magnetica della prostata facendo uso di una sonda inserita nel retto.

ENZIMA:

C'è ne di un gruppo di sostanze chimiche che sono prodotte dalle cellule viventi ed inducono le reazioni chimiche particolari ad accadere mentre non si cambiano.

CELLULA EPITELIALE:

Una cellula scrive dentro la ghiandola a macchina di prostata che allinea le condotte e dal punto di vista funzionale secerne le sostanze quale lo PSA nella circolazione sanguigna o nelle aperture o nei lumi della condotta.

EULEXIN:

La marca commerciale di antiandrogen che blocca il ricevitore dell'androgeno ed impedisce il testosterone e/o DHT la crescita di stimolazione delle cellule.

RADIOTERAPIA ESTERNA DEL FASCIO (EBRT):

Una forma di radioterapia in cui la radiazione è consegnata da una macchina ha diretto all'area per essere irradiata rispetto a radiazione data all'interno del tessuto dell'obiettivo, come brachytherapy.

ESTENSIONE DI EXTRACAPSULAR:

Uno stato di malattia nel carcinoma della prostata in cui il cancro ha penetrato le coperture esterne o la capsula della prostata ed avanza nel tessuto periprostatic.

FINASTERIDE (PROSCAR):

Un inibitore del tipo enzima della alfa-riduttasi 5 di II, che converte il testosterone in diidrotestosterone cinque volte più potente (DHT); usato per trattare BPH e PC.

ORMONE FOLLICOLO STIMOLANTE (FSH):

Un ormone ha prodotto nell'ipofisi che, in maschi, stimola le cellule (cellule di Sertoli) nei testicoli per fare lo sperma; può essere un fattore nella crescita del carcinoma della prostata perché i ricevitori di FSH sono stati identificati sulle cellule di carcinoma della prostata.

PSA LIBERO:

PSA sciolto a qualsiasi proteina principale; lo PSA libero si riferisce alla crescita benigna della prostata. La percentuale dello PSA libero è un indicatore di indipendentemente da fatto che il carcinoma della prostata è presente probabile.

RADICALI LIBERI:

Sostanze che danneggiano le membrane cellulari ed interrompono l'integrità della cellula; specie reattive dell'ossigeno (ROS).

ACIDO DI GAMMA-LINOLENIC (GLA):

Una delle particelle elementari degli eicosanoidi che è metabolizzata a DGLA. La via che è presa dopo che il metabolismo a DGLA è verso l'aa e gli eicosanoidi sfavorevoli o verso la produzione di buoni eicosanoidi quali PGA1 e PGA2.

ISOMERO DI GAMMA-TOCOPHEROL:

Una componente della vitamina E.

GHIANDOLA:

Una struttura o un organo che producono una sostanza che può essere utilizzata in un'altra parte del corpo.

VOLUME DELLA GHIANDOLA:

Il volume della ghiandola di prostata nei centimetri o nei grammi cubici. (Entrambe le unità di misura, centimetri cubici e grammi, danno lo stesso risultato.)

GRADO DI GLEASON:

Dopo Donald Gleason, M.D. che ha messo a punto il sistema di classificazione di Gleason come strumento per profilare l'aggressività di carcinoma della prostata. Un numero da 1 a 5 che descrive uno dei due modelli del tessuto più predominanti veduti nell'analisi al microscopio dell'architettura ghiandolare. Il grado primario è il modello più predominante, comprendente 51% - 95% l'esemplare, mentre il grado secondario comprende 5-49%.

PUNTEGGIO DI GLEASON (GS):

I due gradi di Gleason, rappresentati come (grado primario, grado secondario). Un esempio di alto spartito di Gleason sarebbe (4,4) o (5,4) confrontato ad uno spartito di Gleason di (3,3), lo spartito di Gleason più comune ai tempi della diagnosi del PC.

INDICE GLYCEMIC (GI):

Una misura del tasso di entrata del carboidrato nella circolazione sanguigna.

CARICO GLYCEMIC (GL):

La quantità di carboidrato distimolazione ha moltiplicato per l'indice glycemic del carboidrato.

HDR:

Vedi Rate Brachytherapy ad alta dose

EREDITARIO:

Tratti ereditati dai suoi genitori e dalle prime generazioni via il loro DNA.

TASSO AD ALTA DOSE (HDR) BRACHYTHERAPY:

Involves che infila i cavi dell'iridio nella ghiandola di prostata negli aghi di plastica vuoti che sono disposti nell'ambito di orientamento transrectal di ultrasuono. Una volta che la dose di radiazioni è consegnata, i cavi sono ritirati dalla prostata.

ORMONE:

Sostanze che sono prodotte nel corpo che funge da messaggeri, comunicanti informazioni fra le cellule. Solitamente peptidi o steroidi, sono prodotti da un tessuto e sono consegnati via la circolazione sanguigna ad un altro tessuto per colpire l'attività fisiologica quali la crescita o il metabolismo.

HYPERINSULINEMIA:

Uno stato di alta insulina livella nel sangue che può essere causato tramite consumo sproporzionato di carboidrati semplici o complessi nella dieta proporzionalmente alle proteine ed ai grassi dietetici.

CENTRO HYPOXIC:

Il centro di un tumore del carcinoma della prostata in cui uno stato di tensione più bassa dell'ossigeno esiste. Ciò stimola VEGF, una sostanza che stimola la crescita del vaso sanguigno necessaria per l'alimentazione del tumore.

RAPPRESENTAZIONE:

Una tecnica o un metodo di radiologia permettendo che un medico vedi qualcosa che ordinariamente non sia visibile. Gli studi della rappresentazione comprendono gli esami ai raggi x, ricerche di CT, osso o altre ricerche nucleari della medicina e RMI e studi di ProstaScint.

RADIOTERAPIA MODULATA INTENSITÀ (IMRT):

Un approccio alla consegna esterna di radioterapia del fascio facendo uso di pianificazione specializzata del computer per specificare la dose dell'obiettivo del tumore e la quantità di radiazione permissibili ai tessuti vicini e per modulare l'intensità della radiazione come il delivery system gira intorno al paziente, così minimizzando il danneggiamento dei tessuti normali.

INTERFERONE:

Una molecola che è attiva contro i virus e le cellule tumorali.

INTERLEUKIN-6 (IL-6):

Un prodotto delle cellule fatto dal tumore primario come pure dall'osteoblasto che facilita il riassorbimento dell'osso e promuove il osteopenia e l'osteoporosi stimolando gli osteoclasti maturi per ripartire l'osso.

VIA DI INTERFERON-SIGNALING (ISP):

Una delle vie difensive che le cellule sane usano contro lo sviluppo di malignità e l'invasione dai virus che comprendono l'interazione di interferone, che è prodotto in risposta ad un invasore.

NOMOGRAMMI DI KATTAN:

Vari algoritmi nominati dopo Michael Kattan che le probabilità attuali della risposta alle terapie, quale la prostatectomia radicale, fascio esterno RT ed impianto del seme hanno basato su una combinazione di input biologici quali lo PSA, il punteggio di Gleason e la fase clinica.

CHELOIDE:

Eccessivo tessuto della cicatrice al sito di un ambulatorio o di una procedura interna. Una storia di questo tipo di formazione del tessuto della cicatrice può indicare la probabilità dello sviluppo della critica anastomotic dopo la prostatectomia radicale.

DEIDROGENASI LATTICA (LDH):

I livelli elevati di questa sostanza sono associati con l'alto carcinoma della prostata del punteggio di Gleason. LDH ha usato per essere incluso ordinariamente nel pannello standard di chimica ed è stato considerato un marcatore tumorale globale eccellente. Per le ragioni poco chiare, LDH è stato omesso dal pannello standard.

ANTAGONISTA DI LHRH:

Un agente che blocca il ricevitore di LHRH dall'antagonismo puro senza il rilascio iniziale del LH, che è responsabile del causare un impulso del testosterone visto con gli agonisti di LHRH; Abarelix (Plenaxis) è un esempio di un antagonista di LHRH.

LEGANTE:

Una proteina o un enzima che si combina con la sua sede del legame o ricevitore appropriata. L'interazione di un legante e del suo ricevitore inizia una reazione biochimica che conduce alla sintesi di altre sostanze, spesso proteine, ormoni, o enzimi. Quasi tutte le reazioni nel corpo umano comprendono i leganti che interagiscono con i loro ricevitori appropriati.

LNCaP:

Una delle molte linee cellulari del carcinoma della prostata. LNCaP è una linea cellulare androgeno-dipendente.

ABBASSI I SINTOMI DELL'APPARATO URINARIO (LUTS):

Difficoltà urinarie compreso la corrente lenta, urgenza urinaria, difficoltà nell'iniziare minzione e svuotamento incompleto della vescica. Questi sintomi sono quantificati nell'indice o nel punteggio di sintomo di UCA.

LUPRON:

Una marca commerciale di una delle droghe che fungono da agonista di LHRH.

ORMONE LUTEINIZZANTE (LH):

Un ormone ipofisario che stimola le cellule di Leydig all'interno dei testicoli per produrre il testosterone.

ORMONE LUTEINIZZANTE DI HORMONE-RELEASING (LHRH):

Ormone dall'ipotalamo che interagisce con il ricevitore di LHRH nell'ipofisi per liberare il LH che a sua volta stimola le cellule di Leydig nei testicoli per preparare il testosterone.

LINFONODI:

Piccole ghiandole che accadono in tutto il corpo che filtrano i batteri ed altre tossine, compreso le cellule tumorali. Nella fase della metastasi, sono uno dei primi siti della partecipazione quando il cancro lascia il sito primario dell'origine.

A RISONANZA MAGNETICA:

Assorbimento delle frequenze specifiche della radio e della radiazione a microonde dagli atomi disposti in un forte campo magnetico.

IMAGING A RISONANZA MAGNETICA (RMI):

Uso di a risonanza magnetica con gli atomi nei tessuti del corpo produrre le immagini a sezione trasversale o tridimensionali distinte delle strutture interne.

MALIGNITÀ:

Una crescita o un tumore composto di cellule cancerogene.

MALIGNO:

Cancerogeno; tendere a aggravarsi progressivamente ed a provocare la morte; avere le proprietà (di diffusione) dilaganti e metastatiche di cancro.

METASTASI (pl. METASTASI):

Il tumore secondario si è formato come conseguenza di una cellula tumorale o le cellule dal tumore primario collocano il viaggio ad un sito nuovo e la crescita là.

DENSITÀ DI MICROVESSEL:

Una misura oggettivata dell'angiogenesi.

ml (MILLILITRO):

Unità di volume uguale al un-millesima di un litro.

FASE DI NARAYAN:

La parte dell'algoritmo si è sviluppata da Perry Narayan che valuta se i risultati microscopici di carcinoma della prostata fossero limitati ad un lato della prostata (Narayan B1) o di entrambi i lati (Narayan B2).

NERVE-SPARING:

Una tecnica utilizzata nella prostatectomia radicale in cui i nervi erettili sono lasciati intatti dal chirurgo.

NEURON-SPECIFIC ENOLASE (NSE):

Un biomarcatore di carcinoma della prostata che può essere espresso nelle varianti del carcinoma della prostata si è associato con gli più alti spartiti di Gleason, cioè, spartiti di Gleason 8-10.

NG (NANOGRAM):

Unità di misura che è un-bilionesima di un grammo.

NOMOGRAMMA:

Una rappresentazione grafica, usata spesso nell'analizzare i dati, consistenti di parecchie linee ha contrassegnato per riportare in scala. Le variabili specifiche quali lo PSA, il punteggio di Gleason, la fase clinica, ecc. sono date i valori del punto. La somma di tutti i punti uguaglia con il risultato prognostico.

OSSERVAZIONE IN CORSO OGGETTIVATA:

Un più termine appropriato che vigile aspettando quello indica che un paziente che non subisce una procedura definitiva facendo uso della chirurgia o della radiazione o altri trattamenti controlli obiettivamente il suo stato biologico ad un modo in corso coerente.

ONCOGENI:

Geni concernenti crescita del tumore.

ONCOLOGIA:

Il ramo di scienza medica che si occupa dei tumori. Gli oncologi studiano i pazienti dell'ossequio e del cancro che sono afflitti con cancro.

VIRUS ONCOLYTIC:

Un virus che può uccidere le cellule del tumore che hanno difetti nella via di interferone-segnalazione o da altri meccanismi.

ORGANO:

Un gruppo di tessuti che funzionano di concerto per effettuare un insieme di funzioni specifico nel corpo.

MALATTIA DI ORGAN-CONFINED:

Carcinoma della prostata cui è limitato apparentemente alla prostata come ha determinato dai risultati clinici o, nel caso della prostatectomia radicale, dai risultati patologici; carcinoma della prostata che non ha penetrato la capsula della prostata.

OSTEOBLAST:

Un tipo delle cellule all'interno dell'osso che promuove la formazione dell'osso.

OSTEOCLASTO:

Un tipo delle cellule all'interno dell'osso che promuove la ripartizione dell'osso o del riassorbimento dell'osso.

OSTEOPENIA:

Uno stato dell'osso che indica che uno squilibrio fra formazione dell'osso e riassorbimento sta compromettendo l'integrità dell'osso. Osteopenia indica che il grado di perdita dell'osso è più di 1 deviazione standard dalla definizione del WHO del normale, ma non più di deviazione standard 2,5 sotto quel livello.

OSTEOPOROSI:

Una riduzione della densità minerale ossea che è più che la deviazione standard 2,5 sotto il livello normale ha definito dal WHO.

TAVOLE DI PARTIN:

Le Tabelle hanno costruito basato sui risultati dello PSA, della fase clinica e del punteggio di Gleason e dell'associazione dei quei valori con i risultati alla prostatectomia radicale. Dati che fanno partecipare migliaia di uomini con il PC utilizzato per predire la probabilità che il carcinoma della prostata ha penetrato la capsula, diffusione alle vescicole seminali o ai linfonodi, o è rimanere limitato alla prostata. Le tavole sono state sviluppate da un gruppo di scienziati a Brady Institute per l'urologia al centro medico di Johns Hopkins.

FASE PATOLOGICA:

Le dimensioni della malattia come determinato mediante l'analisi al microscopio di un patologo del tessuto rimossa ai tempi di chirurgia.

PERIPROSTATIC:

Pertinente ai tessuti molli immediatamente adiacente alla ghiandola di prostata.

PLOIDY:

Analisi del DNA per stabilire se i numeri normali o anormali delle paia dei cromosomi siano presenti in una cellula.

PROCTITIS:

Infiammazione del retto; può essere un effetto contrario della radioterapia usato per curare il carcinoma della prostata.

PROSCAR:

Marca commerciale di finasteride, un inibitore della alfa-riduttasi 5 che blocca la conversione di testosterone a DHT.

PROSTAGLANDINA:

Un eicosanoid isolato dalla ghiandola di prostata che gli atti localmente, metabolizza rapidamente ed ha un effetto del tipo di ormone, stimolante le cellule bersaglio nell'azione.

PROSTAGLANDINA E2 (PGE2):

Un metabolita importante di acido arachidonico, conosciuto per stimolare fattore di crescita endoteliale vascolare (VEGF) e quindi, angiogenesi.

PROSTASCINT:

Un anticorpo monoclonale (mAb) ha etichettato con un isotopo radioattivo che è usato per individuare il carcinoma della prostata, specialmente all'interno dei linfonodi. Il ProstaScint mAb è diretto contro l'antigene prostatico specifico della membrana (PSMA). PSMA è associato con il PC dell'androgeno-indipendente. Alcuni centri stanno usando la ricerca di ProstaScint per identificare il PC nella ghiandola di prostata.

PROSTATA:

La ghiandola che circonda l'uretra ed immediatamente sotto la vescica in maschi.

CARCINOMA DELLA PROSTATA:

Adenocarcinoma della ghiandola di prostata.

PROSTATECTOMIA:

Rimozione chirurgica della parte o di tutta ghiandola di prostata. Se l'intera ghiandola è rimossa, una prostatectomia radicale è stata eseguita. La resezione di Transurethal della prostata (TURP), eseguita per migliorare le difficoltà urinarie, è un esempio di rimozione della parte della ghiandola.

ANTIGENE PROSTATICO SPECIFICO (PSA):

Una proteina secernuta dalle cellule epiteliali normali della ghiandola di prostata come pure dalle cellule di carcinoma della prostata se sono presenti. I livelli elevati di PSA nel sangue possono essere dovuto le cause benigne o maligne. Dopo la diagnosi di carcinoma della prostata, questo biomarcatore è usato tipicamente per controllare la progressione e/o la risposta di malattia alla terapia.

FOSFATASI ACIDA PROSTATICA (PAPPA):

Un enzima o un biomarcatore secernuto dalle cellule della prostata che sono associati con un'più alta probabilità della malattia fuori della prostata quando i livelli di pretrattamento sono 3,0 o più alto. Le elevazioni della PAPPA connotano che la malattia non è malattia organo-limitata.

NEOPLASIA INTRAEPITELIALE PROSTATICA (PIN):

Uno stato patologico identificabile creduto per essere un precursore possibile di carcinoma della prostata; ripartito nel PIN di prima scelta o nel PIN 2 e nel PIN 3 contro il PIN dell'alto grado di PIN o di PIN 1. della qualità inferiore è associato con avere PC.

PROSTATITE:

Infezione o infiammazione della ghiandola di prostata che può essere trattata con il massaggio della prostata e/o del farmaco.

ANALISI DI PSA:

I mezzi da cui un campione di sangue è analizzato per determinare il suo contenuto di PSA. Le varie analisi possono provocare differente nelle letture dallo stesso campione; quindi, è saggio usare la stessa analisi per ogni prova successiva di PSA. Le analisi molto sensibili che misurano lo PSA giù a due o tre punti decimali sono chiamate analisi ipersensibili o ultrasensibili di PSA. Queste analisi svolgono un ruolo principale nell'individuazione tempestiva della ricaduta dopo la prostatectomia radicale o nella valutazione della popolazione delle cellule del tumore in risposta a ADT.

DENSITÀ DI PSA (PSAD):

La quantità di PSA (espresso nei nanograms) per ogni centimetro cubico del volume della prostata; il valore di PSA del siero si è diviso tramite una determinazione accurata del volume della ghiandola.

TEMPO DI RADDOPPIAMENTO DI PSA:

La durata nei mesi che richiedono per lo PSA al doppio nell'importo.

PERDITA DI PSA:

La secrezione dello PSA dalle cellule nel sangue. I bassi livelli di siero PSA sono associati spesso con gli più alti punteggi di Gleason, come espressione di meno perdita di PSA perché i carcinoma della prostata più aggressivi perdono la capacità di secernere lo PSA. Quindi, lo PSA è un indicatore inaffidabile della progressione di malattia nell'alto carcinoma della prostata dello spartito di Gleason, per esempio, spartiti di Gleason 8-10.

RICORRENZA DI PSA (PSAR):

PSA elevato dopo il trattamento di carcinoma della prostata, segnalante che le cellule tumorali sono ancora presenti e che controllare per la progressione di malattia è indicato.

SOPRAVVIVENZA DI PSA RELAPSE-FREE:

Sopravvivenza del paziente che riferisce progressivamente a nessuna prova di un aumento PSA.

TENDENZA DI PSA:

Il pendio che una serie di letture di PSA esibirebbe col passare del tempo su un grafico.

VELOCITÀ DI PSA:

Una dichiarazione di quanto velocemente lo PSA sta accelerando; il tasso di cambiamento nello PSA ha calcolato all'anno di tempo.

PYRILINKS-D (Dpd):

La deossipiridinolina, o Dpd, è una prova di laboratorio per controllare il punto finale biologico di attività di riassorbimento dell'osso ottenuta dall'analisi dell'urina secondo svuotata del giorno.

RICERCA DI QCT:

Densitometria quantitativa dell'osso di CT; un modo superiore valutare densità ossea confrontata alla ricerca di DEXA perché è uninfluenced dai termini indipendenti quali i cambiamenti artritici e/o le calcificazioni vascolari. (I numeri di telefono che possono essere utili nell'individuazione del QCT colloca vicino voi: Mindways, (877) 646-3929 (www.qct.com), o analisi dell'immagine, (800) 548-4849 (www.image-analysis.com).)

RADIOTERAPIA (RT):

L'uso dei raggi x ed altre forme di radiazione distruggere le cellule e tessuto maligni.

PROSTATECTOMIA RADICALE (RP):

Rimozione chirurgica di intere ghiandola e vescicole seminali di prostata.

RICEVITORE:

Un sito di aggancio sulla membrana cellulare nel citoplasma delle cellule o nel nucleo che interagisce con un legante. Tutte le cellule hanno ricevitori multipli.

RICORRENZA:

La ricomparsa della malattia si è manifestata dai risultati clinicamente basati, sopra esame fisico o tramite i risultati dei risultati del laboratorio quale un aumento PSA.

RIASSORBIMENTO:

Perdita di osso causata da uno squilibrio nella dinamica di formazione dell'osso dall'osteoblasto o dalla perdita dell'osso dovuto il guasto all'osso dagli osteoclasti.

VALUTAZIONE DEL RISCHIO:

Un'analisi delle probabilità relative al caso specifico di un paziente, ottenute analizzando le variabili mediche di importanza conosciuta ed usate per derivare un'impressione globale di come le opzioni differenti della gestione di malattia urterebbero un risultato ottimale o suboptimale per il paziente.

SCHERMATURA:

Valutazione delle popolazioni della gente che non ha sintomi della malattia per cui stanno valutandi in uno sforzo per diagnosticare la malattia nelle sue fasi iniziali.

IMPIANTO DEL SEME (SI):

Un trattamento per carcinoma della prostata in cui i semi radioattivi imballati nelle coperture di titanio permanentemente saranno impiantati nella ghiandola di prostata.

SELENOMETIONINA:

Una sostanza che mostra un effetto inibitorio su determinate linee cellulari del carcinoma della prostata che sembrano essere indipendenti dal ricevitore dell'androgeno o dalle vie di PSA.

VESCICOLE SEMINALI:

Strutture ghiandolari situate sopra e dietro la prostata che secernono ed immagazzinano il liquido seminale. Il liquido seminale è una componente di eiacula.

FASE:

Vedi la FASE CLINICA, FASE PATOLOGICA.

SISTEMICO:

In tutto il corpo intero; nel carcinoma della prostata, cancro che più organo-non è limitato.

TESTOSTERONE (t):

L'ormone o l'androgeno maschio che comprendono la maggior parte gli androgeni nel corpo di un uomo. Principalmente prodotto dai testicoli, il testosterone è essenziale a virtualmente ogni funzione maschio dal cervello alle unghie del piede.

INDICE TERAPEUTICO (TI):

Beneficio di trattamento diviso dagli effetti collaterali di trattamento.

TERMOCOPPIE:

Relativamente a carcinoma della prostata, dispositivi utilizzati durante la criochirurgia per controllare la temperatura raggiunta dai cryoprobes, così contribuendo a migliorare l'indice terapeutico della procedura.

FATTORE DI CRESCITA TRASFORMANTE BETA-1 (TGF-b1):

Un fattore di crescita ha prodotto dalle cellule della prostata come pure dalle cellule della matrice dell'osso. I livelli elevati del plasma di TGF-b1 ottenuto alla linea di base sono associati con la malattia distante che comprende i linfonodi e/o dell'osso.

TRANSRECTAL:

Tramite il retto (come nell'ultrasuono transrectal della prostata).

ULTRASUONO TRANSRECTAL DELLA PROSTATA (TRUSP O TRUS):

Un metodo che usa gli echi dell'ultrasuono ondeggia all'immagine la prostata inserendo una sonda di ultrasuono nel retto.

TRANSURETRALE:

Tramite l'uretra. Vedi la resezione transuretrale della prostata.

RESEZIONE TRANSURETRALE DELLA PROSTATA (TURP):

Una procedura chirurgica per rimuovere il tessuto della prostata che ostruisce l'uretra.

PUNTEGGIO DI T:

Una designazione utilizzata nella valutazione di densità minerale ossea che collega la densità ossea del paziente a quella ha trovato in una popolazione delle donne in buona salute di circa 30 anni. Lo spartito di T è contrariamente allo spartito di Z, che collega la densità ossea del paziente ad una popolazione riunita di un'età simile al paziente. Il punteggio di T è il risultato dei test desiderato. (Nessun livello del punteggio di T è stato accertato di per gli uomini il della fine del 2002.)

TUMORE:

Un'eccessiva crescita delle cellule causate dalla sostituzione incontrollata e disordinata delle cellule che può essere benigna o maligna.

VOLUME DEL TUMORE:

La quantità di tumore ha misurato nei centimetri cubici.

ANALISI ULTRASENSIBILE DI PSA:

Analisi di PSA che possono misurare molto le piccole quantità di PSA nel campione di sangue, affidabili al centesime o persino le millesime di un nanogram per millilitro di sangue. Tosoh ed analisi della terza generazione del DPC Immulite sono esempi delle analisi ultrasensibili di PSA.

AUMENTARE (UPREGULATION):

Accendere o aumentare un meccanismo di azione al livello biochimico nel corpo.

ATTIVATORE del PLASMINOGENO di UROKINASE-TYPE (uPA):

Una sostanza ha creduto per svolgere un ruolo nell'invasione e nella metastasi del carcinoma della prostata che è stimolata da IGF-1 ed è inibita da GLA e da EPA.

UROLOGO:

Un medico chirurgicamente formato che si specializza nei disordini del sistema urogenitale.

FATTORE DI CRESCITA ENDOTELIALE VASCOLARE (VEGF):

Una sostanza conosciuta per stimolare crescita o angiogenesi del vaso sanguigno e quindi per stimolare crescita del PC.

VIADUR:

Marca commerciale di agonista di LHRH che è impiantato sotto la pelle e libera il farmaco nel corso di un anno.

SUCCINATO DELLA VITAMINA E:

Sostanza che inibisce la crescita delle cellule di carcinoma della prostata di determinate linee cellulari sopprimendo l'espressione del ricevitore dell'androgeno e l'espressione di PSA.

ATTESA VIGILE:

Osservazione in corso obiettiva e monitoraggio regolare di un paziente con carcinoma della prostata senza trattamento reale o terapie dilaganti.

ZOLADEX:

Una marca commerciale di uno degli LHRH-agonisti.

PUNTEGGIO DI Z:

 

Una designazione di densità minerale ossea che collega la densità ossea del paziente a quella di una popolazione riunita di simile età. Vedi il punteggio di T.

Lettura suggerita

Quelli ulteriore informazione di ricerca possono ordinare una copia di un iniettore su carcinoma della prostata, la guida del paziente autorizzato. L'iniettore riflette gli sforzi sinergici di Stephen B. Strum, di un oncologo medico addetto al PC dal 1983 e di Donna Pogliano, un partner di un guerriero del PC. L'iniettore è nel colore pieno con molte immagini grafiche, scenette cliniche e un'appendice completa piena con materiale che è l'essenza della sanità del superiore de line poichè si riferisce al PC. L'iniettore è uno strumento funzionante del compagno e del manuale a questo protocollo. L'iniettore è di essere come richiesto indicare considerato per quelli seri a vincere la guerra contro il PC. È la vostra guida di base del campo--ma molto più così. L'iniettore è disponibile attraverso prolungamento della vita (800) a 544-4440 o sul sito Web del prolungamento della vita a www.lefprostate.org. L'iniettore è inoltre amazon.com diretto disponibile, l'istituto di ricerca del carcinoma della prostata, il Consiglio educativo per il paziente di carcinoma della prostata e Barnes & Noble.

Lettura supplementare

Libri sul PC

  • Patrick Walsh, M.D., Janet Farrar Worthington.
    Guida di Dott. Patrick Walsh a carcinoma della prostata sopravvivente
  • Sheldon Marks, M.D.
    Prostata & Cancro. Una guida della famiglia alla diagnosi, al trattamento & alla sopravvivenza

Pubblicazioni mediche messe a fuoco sul PC

  • Urologia
  • Giornale di urologia
  • Prostata
  • Carcinoma della prostata e malattie prostatiche

Bollettini del PC

  • Comprensioni del PCRI dell'istituto di ricerca del carcinoma della prostata
  • Forum della prostata di Dott. Snuffy Myers
  • Scambio di prostata di ECPCP (centro per l'educazione per i pazienti di carcinoma della prostata)
  • Comunicazione del Cancro di PAACT (avvocati pazienti per i trattamenti del cancro avanzati)

Siti Web di Internet

A strumenti basati a Internet (software)

Compri la quinta edizione del trattamento e di prevenzione delle malattie
Richieda il repertorio dell'annuale del prolungamento della vita