Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Radioterapia del Cancro

Principi di radioterapia (radioterapia)

La radioterapia è il trattamento di cancro con radiazione ionizzante. La radiazione funziona danneggiando il DNA (materiale genetico) all'interno delle cellule del tumore, rendendole incapaci di dividersi e svilupparsi. La radiazione è data spesso con il proposito del distruggere il tumore e del trattamento della malattia (trattamento curativo). Tuttavia, sebbene la radiazione sia diretta al tumore, è inevitabile che il normale, tessuti di noncanceroso che circondano il tumore inoltre sia colpito tramite la radiazione e quindi sia danneggiato (NG et al. 1996 della pimpinella). Lo scopo della radioterapia è di massimizzare la dose alle cellule del tumore mentre minimizza l'esposizione alle cellule normali e sane (Emami B et al. 1991).

Poiché nessuna terapia può fornire il trattamento completo per un paziente un tumore solido, la radioterapia è usata spesso congiuntamente a chirurgia o alla chemioterapia migliorare le probabilità di riuscito risultato del trattamento. A volte la radiazione è usata per alleviare i sintomi, quali dolore o i sequestri; ciò è chiamata il trattamento palliativo (Hoskin PJ et al. 1992).