Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Periodontitis e cavità

Periodontitis

Le malattie periodentali, compreso gengivite e il periodontitis, sono malattie infiammatorie che colpiscono le strutture portanti che ancorano i denti sul posto (periodontium). La gengivite e il periodontitis sono circostanze relative; se lasciato non trattato, la gengivite (infiammazione del tessuto gengivale [gomme]) può diventare il periodontitis, una circostanza più seria. La gengivite è trattabile e reversibile, mentre il periodontitis è irreversibile e può condurre a perdita del dente.

I fattori di rischio per il periodontitis comprendono il fumo, lo sforzo, la depressione (Grossi 2000) ed il consumo dell'alcool (Tezal 2004). L'uso del tabacco è un fattore di rischio importante per il periodontitis (Albandar 2000; Bergstrom 2000a, b; Tomar 2000). Per informazioni più specifiche sui fattori di rischio per gengivite, la forma più comune di malattia di gomma, vede il protocollo della gengivite del prolungamento della vita.

Durante il periodontitis, il tessuto sano della gomma è trasformato da rosa e da costante, con i margini del coltello fra il tessuto molle ed il dente, all'infiammato a e rosso. Finalmente, il tessuto tira a partire dal dente, concedente intasca per formarsi. Queste tasche possono essere misurate con una sonda speciale durante il controllo generale dentario standard. Qualunque tasca oltre approfondito 3 millimetri (millimetro) significa la gengivite; una tasca oltre 5 millimetri significa solitamente il periodontitis.

Le infezioni periodentali comprendono frequentemente i batteri che scaricano il solfuro di idrogeno, l'ammoniaca, le amine, le tossine ed infiammatorio-causare gli enzimi che possono causare la perdita del dente e del tessuto (Haffajee 2000). Le gomme dell'emorragia, cattivo respiro e fanno soffrire inoltre accadono (Haffajee 2000). Clinicamente, il periodontitis è caratterizzato dalle gomme infiammate e rosse e dalle tasche d'approfondimento fra la radice di dente ed il tessuto della gomma come pure dalla perdita di osso nella mandibola. La malattia periodentale avanzata può essere diagnosticata dai cambiamenti nell'aspetto dei denti e delle gomme, includente:

  1. allentamento notevole dei denti
  2. recessione della gomma con la radice di dente esposta
  3. nuovi spazi che si formano fra i denti
  4. alimento che è bloccato fra i denti e dove le gomme hanno retroceduto
  5. cattivo gusto costante nella bocca

La malattia periodentale è solitamente indolore fino tardi dentro al processo di malattia, quando i denti sono così liberamente che il dolore accade mentre mastica. La conservazione di alimento in un sito della tasca può provocare uno scoppio improvviso della crescita batterica, con conseguente ascesso doloroso (Loesche 2001). Altre volte, i denti anteriori possono trasformarsi in così liberamente che separano.

La terapia convenzionale per la malattia periodentale consiste del piano meccanico di radice e di rappresentazione in scala, del trattamento chirurgico e dell'uso di vari regimi antimicrobici (Loesche 2001). Lo scopo è di ridurre il numero dei batteri sulla superficie dei denti riducendo la quantità di placca. Se le profondità della tasca nelle gomme sono di 5 millimetri o maggiori, tantissimi batteri possono accumularsi che non possono essere raggiunti da igiene orale normale. L'ambulatorio periodentale può poi essere raccomandato per ridurre le profondità della tasca a 1 - 2 millimetri (Loesche 2001).

La terapia antibiotica è a volte necessaria quando il contenuto batterico continua a scalare. Nei test clinici aperti, la tetraciclina è stata usata con successo per trattare il periodontitis aggressivo, o come combinazione orale chirurgia/della tetraciclina (Lindhe 1984; Mandell 1986, 1988) o solo per 3 - 8 settimane (Christersson 1993; Scanalature 1983). La tetraciclina può vuotare il calcio, il magnesio ed il ferro; quindi, la gente sulla tetraciclina dovrebbe prendere un multivitaminico (Pelton 2001).

Ci sono parecchi modi scaricare i farmaci direttamente nella tasca periodentale, compreso l'uso dei gel duraturi. Questi metodi riducono la dose di medicina stata necessaria e consegnano l'antibiotico ad un modo altamente mirato a (Loesche 2001). I dispositivi che consegnano gli antibiotici localizzati sono circa efficaci quanto gli agenti sistemici nella loro capacità di mirare ai batteri nocivi; anche, la gente non deve ricordarsi prendere la medicina, così migliorando l'aderenza paziente (Loesche 1993, 1999). Questi dispositivi includono Atridox®, PerioChip® e Arestin® (carta 2004).