Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Glaucoma

Punte di stile di vita per il controllo dello IOP

Esercizio

I risultati della ricerca indicano che l'attività fisica può avere un effetto benefico a lungo termine su pressione oculare di aspersione (OPP) (OPP è una misura derivata dallo IOP e dalla pressione sanguigna), che riflette lo stato dei vasi sanguigni al disco ottico (Yip 2011). Ciò è un'individuazione importante poichè OPP basso è un fattore di rischio per il glaucoma.

Il beneficio sembra essere collegato con forma fisica cardiovascolare. In uno studio oltre di 5.500 uomini e donne, i ricercatori hanno interrogato i partecipanti circa i tassi di attività fisica più iniziale (15 anni precedentemente) e poi li hanno verificati a pressione intraoculare (IOP) ed a pressione sanguigna. Hanno trovato che un'associazione fra i livelli elevati di attività e un 25% ha ridotto il rischio di OPP basso.

Caffeina e glaucoma

La più vecchia ricerca indica che la caffeina può causare un aumento temporaneo dello IOP (Peczon 1964). L'aumento dura circa 2 ore. I ricercatori hanno esaminato i dati storici dietetici di quasi 80.000 donne nello studio della salute degli infermieri (NHS) ed oltre 42.000 uomini nello studio di approfondimento dei professionisti del settore medico-sanitario (HPFS) determinare se l'assunzione ripetuta della caffeina durante tutta la giornata avrebbe sostenuto l'elevazione dello IOP ed avrebbe aumentato il rischio di sviluppare il glaucoma ad angolo aperto primario. Non hanno trovato tale associazione fra l'assunzione globale della caffeina ed hanno aumentato il rischio di glaucoma ad angolo aperto primario (Kang 2008)

Ha potuto il caffè essere protettivo contro il glaucoma?

I chicchi di caffè verdi ed il caffè preparato contengono i composti antiossidanti che hanno azioni neuroprotective (Wen 2004). Le proprietà antiossidanti di caffè verde vengono in gran parte dall'acido clorogenico del fenolo. Altri antiossidanti in caffè includono l'acido caffeico, l'acido chinico e l'acido furulic. I ricercatori riferiscono che il caffè di verde ha le più forti proprietà antiossidanti, seguite da caffè istantaneo. L'attività antiossidante diminuisce durante la torrefazione da 50-90% (Clifford 1979; Stich 1991). Le proprietà antiossidanti di caffè istantaneo parzialmente sono collegate con la produzione durante la torrefazione dell'organismo saprofago ApV del radicale libero, che è una sostanza di chelatazione dello zinco formata da acido, dallo zucchero e dalle proteine clorogenici.

L'effetto neuroprotective di acido clorogenico è stato dimostrato nelle colture cellulari delle cellule retiniche del ganglio del ratto in cui i ricercatori hanno trovato che l'acido clorogenico ha prodotto ad un'inibizione basata a concentrazione su neurotossicità indotta da stress ossidativa (Nakajima 2007).

Stress emotivo e glaucoma

Come descritto più presto, il glaucoma di chiuso-angolo può essere collegato con un'anomalia strutturale nell'occhio in cui un angolo stretto fra l'iride e la cornea impedisce l'uscita di liquido acquoso. Lo sforzo acuto (la reazione di volo-o-spavento) può restringere l'angolo ancora ulteriore (dilatando l'allievo) e causare un evento glaucomatous acuto.

Fumo e glaucoma

Il tabagismo è stato collegato a parecchie malattie dell'occhio relative all'età, compreso degenerazione maculare senile, la cataratta e la severità della malattia dell'occhio diabetica (Zhang 2011). Sebbene alcuni risultati abbiano suggerito un ruolo per il fumo nel glaucoma (Klein 1993), altri, compreso un esame sistematico di 11 studio più iniziale della ricerca, indicano a poca prova che il tabagismo causa il glaucoma ad angolo aperto primario (Edwards 2008). Tuttavia, gli autori della recensione mettono in discussione la qualità di vari degli studi che non hanno mostrato influenza del tabagismo sul glaucoma e, dato il chiaro collegamento fra il fumo ed altre malattie dell'occhio, credi che ulteriore ricerca sia necessaria confermare i loro risultati.

Occhiali da sole e glaucoma

Sebbene l'esposizione a luce intensa ed al sole non sembri essere un fattore di rischio per il glaucoma, molta gente con il glaucoma avverte una sensibilità a luce e ad abbagliamento. Il problema può essere risolto indossando gli occhiali da sole che bloccano almeno 99 per cento dei raggi di UVB e 95 per cento dei raggi UVA.

Riassunto

Il glaucoma è una causa comune di cecità universalmente. Si presenta più spesso in afroamericani, in latini ed in asiatici che in Caucasians. L'evento più comune connesso con il glaucoma è un aumento nella pressione intraoculare. Molte terapie sono destinate per abbassare lo IOP per fare diminuire la pressione sulla retina e sul nervo ottico. La pressione incontrollata danneggia le cellule retiniche del ganglio ed i loro assoni e causa la perdita di visione periferica e, se non trattata, può condurre per completare la cecità. Il glaucoma è uno stato multifattoriale. I difetti genetici e le carenze nutrizionali sono fattori di rischio per il glaucoma. Determinati comportamenti influenzano lo IOP e possono urtare lo sviluppo e/o la progressione del glaucoma.

Nuovi interventi naturali, compreso una combinazione di corteccia e di mirtillo del pino, grande promessa di manifestazione nella riduzione dei sintomi di fondo di glaucoma, particolarmente una volta usato congiuntamente ai farmaci tradizionali di glaucoma. Gli antiossidanti sono inoltre utili ridurre il danneggiamento ossidativo degli occhi, mentre i minerali sono importanti per salute generale dell'occhio.

In futuro, la più ricerca è necessaria capire i fattori di fondo multipli che contribuiscono al glaucoma e sviluppa gli interventi convenzionali e naturali che contribuiranno ad impedire ed invertire questa causa principale di cecità.