Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Displasia cervicale

Trattamento convenzionale di displasia e di Cancro cervicali

Displasia cervicale

L'indice di successo di trattamento della displasia cervicale della fase iniziale è estremamente alto. Durante il trattamento, un medico tenterà di rimuovere le cellule anormali con vari metodi, compreso crioterapia, o il congelamento delle cellule per distruggerle.

Alternativamente, una procedura chiamata asportazione electrosurgical del ciclo può essere eseguita. Durante questa procedura, un anello di filo sottile con una corrente elettrica è usato per rimuovere un pezzo a forma di cono di tessuto. Le donne curate con l'asportazione di ciclo sono probabili convertire in stato HPV-negativo, che elimina il rischio per displasia e cancro cervicali in relazione con HPV (Aschkenazi-Steinberg 2005). Se una più grande area della cervice contiene le cellule anormali, un ginecologo può eseguire una procedura chirurgica chiamata conization cervicale per rimuovere tutte le cellule anormali.

Nel caso di CIN di prima scelta, o se gli ambulatori precedenti lasciassero troppo poco tessuto cervicale, un'isterectomia può essere raccomandata (Das 2005). In casi avanzati rari, tutti gli organi del bacino possono essere rimossi in una procedura chiamata exenteration pelvico. Eccezione fatta per l'isterectomia o il exenteration pelvico, le scelte chirurgiche permettono tipicamente che una donna porti un bambino nelle gravidanze future.

Cancro cervicale

A volte la radiazione o la chemioterapia è richiesta oltre a chirurgia per i cancri che sono ricorrenti o si sono sparsi oltre il bacino. I tassi di sopravvivenza dipendono dalla fase del cancro. Con il trattamento, i tassi di sopravvivenza quinquennali sono 80 - 85 per cento per i tumori cervicali ed uterini, 60 - 80 per cento per i tumori che fanno partecipare la parte superiore della vagina, 30 - 50 per cento per i tumori ancora conservati nel bacino e 14 per cento quando il cancro ha invaso la vescica o il retto o si è riprodotto per metastasi fuori del bacino.

Vaccini e antiviral: Speranza per il futuro?

Recentemente, l'attenzione di media ha messo a fuoco sui vaccini possibili per cancro cervicale. Sebbene questi vaccini siano ancora nella fase dello sviluppo, un vaccino per displasia di qualità inferiore probabilmente sarà disponibile presto (Stanley 2003).

Le prove su grande scala hanno indicato che i vaccini inerenti allo sviluppo hanno ridotto il tasso di infezione di HPV e di CIN (villa 2005; Torrens 2005). Un fattore che può complicare un riuscito programma di vaccinazione è una mancanza di vaccini in paesi in via di sviluppo (dove i vaccini sono più necessari); un altro è una mancanza di vaccini che sono specifici a determinati tipi di HPV (Maclean 2005).

Tuttavia, dato la loro annotazione in anticipo, sembra che i vaccini possano presto offrire la speranza drammaticamente di riduzione del tasso di infezione di HPV ed a loro volta, i tassi di displasia cervicale e cancro cervicale.

 

Che cosa avete imparato finora

  • La displasia cervicale è una proliferazione delle cellule anormali nel rivestimento della cervice.
  • Non trattato sinistro di displasia cervicale può svilupparsi in cancro cervicale.
  • Il cancro cervicale è il secondo tipo comune di cancro in donne.
  • L'individuazione tempestiva ed il trattamento di cancro cervicale sono altamente efficaci. Il tasso di mortalità per cancro cervicale non trattato è 95 per cento in due anni.
  • Il tasso di sopravvivenza per i cancri cervicali correttamente trattati della fase iniziale è fra 70 e 100 per cento.
  • Virtualmente 100 per cento dei casi di displasia cervicale e di cancro cervicale sono il risultato di HPV.
  • Il rischio di vita di contratto dell'infezione genitale di HPV è circa 80 per cento in donne.
  • Non tutte le donne con HPV svilupperanno la displasia o il cancro della cervice.
  • Soltanto 1 per cento delle donne con HPV sviluppa le verruche esterne.
  • La displasia non causa i sintomi.
  • La mancanza di sintomi nella displasia, la selezione rara ed i vari fattori di rischio a volte permettono che la displasia cervicale si sviluppi in cancro cervicale.
  • Il pap test è lo strumento standard della selezione per individuare la displasia.