Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Displasia cervicale

Lavoro per combattere fuori Cancro cervicale

È fortunato che la maggior parte dei casi di displasia cervicale non diventeranno cancro e se individuata, la displasia cervicale è trattata relativamente facilmente. Se la displasia cervicale diventa cancro cervicale, le opzioni del trattamento sono simili: criochirurgia (cioè, congelando il cancro) o asportazione electrosurgical del ciclo. Se sono trattati abbastanza presto, è possibile che molte donne con il cancro cervicale della fase iniziale sopportino i bambini. Il cancro avanzato che si è sparso oltre la cervice può richiedere l'isterectomia, il trattamento radioattivo, o la chemioterapia.

Mentre un pap test anormale è ragione di aderire con attenzione a tutto il regime di prova di seguito e del trattamento sotto la tutela di un medico, sostanze nutrienti di manifestazione di studi determinate inoltre hanno una capacità di combattere il cancro cervicale. La ricerca su cancro cervicale ha messo a fuoco sugli agenti che hanno bassa tossicità e visualizzano l'attività contro le linee cellulari HPV-positive (Vlastos 2003). I seguenti composti chimici sono in esame:

Indole-3-carbinol. Indole-3-carbinol, un composto della pianta dalle verdure crocifere gradiscono i broccoli ed il cavolfiore, è stato studiato in relazione alla gestione di CIN. L'efficacia di questo composto della pianta è stata documentata nei piccoli test clinici (Stanley 2003; Bell 2000). Indole-3-carbinol riduce la formazione di alfa-hydroxyestrone 16, un agente cancerogeno sospettato, che in alti livelli è associato con un maggior rischio di cancro cervicale (Sepkovic 2001).

Vitamina A. I retinoidi, le forme naturali e sintetiche di vitamina A, inibiscono la crescita delle cellule epiteliali con il fattore di crescita trasformante beta (Comerci 1997). Ulteriormente, i retinoidi sono stati riferiti per sostenere la differenziazione delle cellule (quindi che impediscono le cellule tumorali cervicali anormali) come pure per colpire la risposta immunitaria delle cellule (Ahn 1997; Darwiche 1994).

Coenzima Q10. Il coenzima Q10 è usato dalle cellule per la crescita e la manutenzione e come antiossidante. Alcuni studi hanno suggerito che il coenzima Q10 stimolasse il sistema immunitario. I bassi livelli sono stati trovati in determinati cancri. Gli studi suggeriscono l'utilità del coenzima Q10 nella terapia adiuvante nel cancro cervicale, particolarmente insieme con l'alfa ed i gamma-tocoferoli (Palan 2003).

Tè verde. Uno studio di 51 paziente ha mostrato una riduzione di 69 per cento delle lesioni cervicali di displasia in pazienti che hanno ricevuto gli estratti del tè verde come un unguento o capsula (Ahn 2003).

Estratto del mirtillo. I mirtilli possono rallentare la crescita delle cellule tumorali. Nel 2001, l'università di ricercatori del Mississippi che effettuano le prove in vitro ha trovato che gli estratti della fragola e del mirtillo riuscivano notevolmente nel rallentamento della crescita di due linee cellulari aggressive del cancro cervicale e di due linee cellulari di replica del cancro al seno, con l'estratto del mirtillo che esegue il più bene contro le cellule tumorali cervicali (cuneo 2001).

Melatonina. Negli studi sugli animali, questo ormone è riferito per impedire la proliferazione delle cellule erranti come pure per contribuire ad impedire la mutazione delle cellule e della rottura dei cromosomi (Anisimov 2000). Nelle ricerche di laboratorio, la crescita delle cellule tumorali cervicali ha diminuito in 48 ore dell'amministrazione di melatonina (Chen 1995).

Curcuma (curcumina). La curcuma è efficace nello sviluppo di regolamento delle cellule, nella divisione cellulare e nella morte programmata delle cellule (Nagai 2005; Chen 2005; Ramachandran 2005; Sharma 2005; Seo 2005; Zanna 2005; Weber 2005; Karunagaran 2005; Furness 2005; Tilak 2004; Surh 1999). Riguardo a cancro cervicale, la curcuma colpisce la trascrizione della variante ad alto rischio HPV18 come pure di altre risposte cellulari della trascrizione (Prusty 2005). Per concludere, la curcuma combinata con la vinblastina chemioterapeutica dell'agente è efficace contro cancro cervicale resistente (Limtrakul 2004; Chearwae 2004).