Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Malattia di seno Fibrocystic

Trattamento della malattia di seno Fibrocystic

Sebbene alcuni medici considerino il FBD più correttamente di essere definiti una circostanza, i suoi sintomi causano il dolore ed il disagio significativi per molte donne. Le donne che hanno FBD possono trovare il sollievo da c'è ne di parecchi trattamenti convenzionali e naturali. Alcune procedure (per esempio, FNAB) per il trattamento convenzionale del FBD possono essere eseguite spesso nell'ufficio di un medico. Altre procedure (per esempio, biopsia) sono eseguite solitamente in una funzione chirurgica dell'ospedale o dell'ambulatorio.

Le cisti del seno sono relativamente semplici trattare. Le cisti semplici del seno sono aspirate da un medico con un ago e una siringa (istituto nazionale contro il cancro 2001b). Una biopsia non è necessaria spesso. Il liquido aspirato da una ciste è provato raramente a meno che sia sanguinoso o la donna è più vecchia di 55 anni. Le cisti lorde e benigne del seno scompaiono dopo l'aspirazione. Tuttavia, un grumo cancerogeno rimane anche dopo che il liquido è ritirato. A seguito della rappresentazione dalla mammografia e dall'ecografia, le cisti complesse richiedono solitamente la ricerca del laboratorio a cominciare dall'aspirazione e forse dalla biopsia fini dell'ago.

Papilloma di Intraductal

In papilloma intraductal, le condotte malate possono essere rimosse chirurgicamente se lo scarico diventa ingombrante (istituto nazionale contro il cancro 2001a, b). L'aspetto del seno è solitamente immutato.

Mastite

La mastite o la mastite successiva al parto è un'infezione che è trattata con gli antibiotici (Anon 1998). di ascessi ripieni di pus possono avere bisogno di di essere vuotato o di rimosso. Le donne d'allattamento con mastite dovrebbero utilizzare le tiralatte per impedire la riunione supplementare del latte materno e per scartare il latte. Il latte materno non dovrebbe essere usato finché l'infezione non abbia reagito al trattamento antibiotico.

Condotta mammaria Ectasia

Il ectasia mammario della condotta è trattato con gli antibiotici, riscalda le compresse ed a volte la chirurgia (istituto nazionale contro il cancro 2001b).

Ormone e terapia farmacologica

L'ipofisi anteriore secerne l'ormone follicolostimolante (FSH), che a sua volta induce le cellule del follicolo nelle ovaie a secernere gli estrogeni. L'ipofisi anteriore inoltre secerne l'ormone luteinizzante (LH), che induce il corpo luteo a secernere il progesterone e una piccola quantità di estrogeni, compreso l'estradiolo (E2). Il LH e FSH funzionano insieme per determinare l'ovulazione e la mestruazione. Il corpo luteo produce il progesterone per il circa 11 giorno (la fase luteale) dopo ovulazione. I circa 3 giorni più successivamente, quando i livelli di estrogeno e di progesterone sono al loro più basso, la mestruazione comincia.

In uno studio iniziale che paragona le donne al tessuto normale del seno alle donne con la malattia benigna del seno, c'era uno squilibrio significativo di progesterone sopra l'estradiolo durante la fase luteale in donne con la malattia benigna del seno (Sitruk-articoli 1979). Quando le donne sono state raggruppate secondo tipo di lesione del seno, là è stato elevato o estradiolo normale in donne con i tumori di adenosis ed ha aumentato la nodularità di entrambi i seni. Il progesterone plasmatico era inoltre coerente più basso in tutti i gruppi rispetto alle donne con il tessuto normale del seno. Gli autori conclusivi: “Da questi risultati può essere postulato che uno squilibrio in secrezione di E2 e progesterone dal corpo luteo è un'individuazione costante nelle donne con la malattia benigna del seno„ (Sitruk-articoli 1979).

Contraccettivi orali

A volte i medici trattano il dolore ed il gonfiore del seno connessi con il FBD prescrivendo i contraccettivi orali che tendono a stabilizzare (o uguagliare) i livelli di ormone. I risultati degli studi indicano che i contraccettivi orali hanno benefici positivi facendo diminuire i sintomi del FBD, specialmente in più giovani donne (Mishell 1993; Rohan 1999; Scott 1993).

Sostituzione Therap ydell'ormone

La terapia ormonale sostitutiva (terapia ormonale sostitutiva), raccomandata spesso alle donne in post-menopausa, può realmente aumentare i sintomi del FBD secondo la combinazione dell'ormone usata. Come con qualunque tipo di amministrazione dell'ormone, tuttavia, i risultati e gli effetti hanno differito ampiamente fra le donne studiate. Quando sulla terapia ormonale sostitutiva, è importante controllare tutti i cambiamenti nel tessuto del seno e valutare questi cambiamenti con il vostro medico poichè si riferiscono ai benefici positivi (cardiovascolari, densità ossea) contro i rischi (densità aumentata dei noduli del seno) di terapia ormonale sostitutiva continua (Lundstrom 2001; Ozdemir 1999). (Vedi il protocollo femminile di ripristino dell'ormone del prolungamento della vita)

In uno studio 1997, medici hanno curato le donne con il FBD doloroso dando loro i estroprogestins (composti del estrogeno-progesterone) per 3 mesi. Hanno trovato che 60% delle donne riferite si è ridotto o hanno migliorato i sintomi (Leonardi 1997). Tuttavia, come la terapia ormonale sostitutiva, la terapia sostitutiva dell'estrogeno (ERT) inoltre è stata collegata agli più alti tassi di FBD fra le donne postmenopausali; infatti, sono due volte probabili sviluppare il FBD quanto le donne che non hanno usato ERT (Pastides 1987). Le donne su ERT inoltre sperimentano più fibroadenomas. Il rischio sembra aumentare più lungamente la terapia è impiegata.

Le droghe potenti (per esempio, tamoxifene e Danazol) con gli effetti ormonali sono inoltre disponibili e sono prescritte con prudenza quando il dolore dal FBD è severo. Tuttavia, i medici sono titubanti usarli a causa degli effetti collaterali e delle interazioni potenziali con altre droghe o circostanze.

Tamoxifene

Il tamoxifene, una medicina che blocca gli effetti dell'ormone dell'estrogeno nel corpo, soprattutto è usato per curare il cancro al seno che è positivo del ricevitore dell'estrogeno (Chatterji 2001, 2002). Inoltre è stato utilizzato in alcune donne che non hanno cancro al seno, ma è ad ad alto rischio per svilupparlo. Il tamoxifene è stato usato per alleviare il dolore significativo del seno connesso con il FBD. Uno studio controllato prova alla cieca in anticipo è stato fatto con il tamoxifene in 60 pazienti che hanno avuti mastalgia severa che dura più di 6 mesi. I pazienti sono stati curati con un placebo o 20 mg di tamoxifene per 3 mesi. C'era sollievo di dolore in 71% dei pazienti che ricevono il tamoxifene, dimostrando che il tamoxifene era utile nel trattamento di mastalgia ciclica e non ciclica severa e che il trattamento può essere raggiunto con pochi effetti collaterali (Fentiman 1986). Come il tamoxifene funziona ed i suoi effetti a lungo termine non sono conosciuti precisamente. Tuttavia, l'uso del tamoxifene richiede al monitoraggio attento da un medico di valutare gli effetti collaterali, livelli ematici, e così via.

Indole-3-carbinol (I3C) (un phytonutrient con le simili proprietà al tamoxifene) parzialmente inattiva l'estrogeno (Bradlow 1994), i radicali liberi di lotte (Arnao 1996) ed interferisce con produzione delle cellule del tumore (Bradlow 1999a). Vedi la descrizione dettagliata qui sotto su I3C e come può essere usato come un'aggiunta o alternativa al tamoxifene.

Danazol

Danazol è uno steroide sintetico prescritto per dolore e la sterilità (causati da endometriosi) e per il dolore e la tenerezza del FBD. Una volta prescritto per il FBD, Danazol può produrre la scomparsa parziale o completa dei noduli e del sollievo da dolore e dalla tenerezza (Greenblatt 1982; Mansel 1982; Lopez 1996). Tuttavia, Danazol ha effetti collaterali indesiderabili quali le reazioni allergiche (specialmente per le persone che sono allergiche ai preservativi o agli steroidi anabolizzanti) e le interazioni della droga. Per esempio, Danazol può aumentare l'effetto dell'anticoagulante di warfarin (un medicinale prescritto frequentemente come agente d'assottigliamento), aumentare i livelli della glicemia in diabeti melliti ed aumentare l'avvenimento delle emicranie (Meeks 1992). Ulteriormente, questo derivato sintetico del testosterone può indurre le donne a sviluppare le caratteristiche sessuali maschii quale capelli facciali (Peress 1982). Danazol non è raccomandato per le donne incinte o le donne che stanno allattando a causa degli effetti indesiderabili all'infante. Tuttavia, Danazol contribuisce ad alleviare il dolore del seno. Già del 1985, uno studio ha trovato che la droga ha facilitato il dolore in 70% delle donne con dolore ciclico e in 31% delle donne con dolore noncyclical (Pye 1985). I sintomi ricorrono spesso dopo che il trattamento con Danazol è interrotto.

Bromocriptina

La bromocriptina ha aiutato 20% delle donne con dolore non ciclico e 47% delle donne con dolore ciclico (Pye 1985). La bromocriptina è una droga che colpisce l'ipofisi (blocchi il rilascio della prolattina dell'ormone) ed è prescritta per i problemi mestruali e fermare la produzione di latte in alcune donne. Inoltre è usato per trattare altri termini quali la sterilità, la malattia del Parkinson e l'acromegalia (sovrapproduzione dell'ormone della crescita). La bromocriptina ha effetti collaterali, compreso la nausea significativa, le reazioni allergiche e le interazioni con le droghe prese per altre circostanze (ipertensione, malattia mentale e stati del fegato).

Lisuride

Lisuride (utilizzato nella malattia del Parkinson), una droga con gli effetti endocrini simili a quelli della bromocriptina, sintomi riduttori del FBD in 63% delle donne studiate. I livelli dell'estrogeno in quei pazienti sono stati ridotti ed i livelli del progesterone sono stati aumentati (Lopez-Rosales 1991).

DHEA

Il deidroepiandrosterone (DHEA) è un ormone steroide chimicamente relativo a testosterone e ad estrogeno. È fatto dalle ghiandole surrenali da colesterolo. I livelli di DHEA nel corpo umano alzano nel mid-20s e costantemente diminuiscono l'inizio circa il mid-30s (Leowattana 2001). I ricercatori hanno studiato le azioni di DHEA per oltre 20 anni ed hanno trovato che può avere implicazioni utili in molte aree, come miglioramento dell'immunità, riducendo i sintomi della menopausa, impedicenti il cancro, malattia cardiaca, morbo di Alzheimer ed infiammazione cronica, migliorare la longevità ed aiutare la perdita di peso (Kimura 1998; Kurzman 1998; Murialdo 2000; Leowattana 2001; Corsini 2002; Polleri 2002; Simpson 2002; Takayanagi 2002; Yang 2002). DHEA dovrebbe essere preso soltanto sotto la supervisione di un medico che può controllare i livelli ematici di steroidi e colesterolo e stati di salute attuali (Nestler 1988; Barrett-Connor 1995; Yen 1995). DHEA è controindicato in entrambi gli uomini e donne che hanno cancro in relazione con l'ormone. (Vedi il protocollo di terapia di ripristino del DHEA del prolungamento della vita. Il prolungamento della vita suggerisce il dosaggio specifico ed i programmi di analisi del sangue per tutte le persone che desiderano prendere sicuro DHEA.)