Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Costipazione

Fattori di rischio per costipazione

Le feci sono formate nei due punti, che sono al più inferiore del tratto gastrointestinale. Prima che l'alimento digerito raggiunga i due punti, la maggior parte delle sostanze nutrienti sono state assorbite. Il lavoro primario dei due punti è di rimuovere il liquido in eccesso dai contenuti intestinali. Tantissimi batteri utili colonizzano i due punti ed aiutano con digestione di tutte le sostanze nutrienti restanti. Le onde peristaltiche muscolari azionano il panchetto (mentre è nel corso della formazione) verso il retto. Il panchetto è aiutato nel suo passaggio attraverso i due punti da muco, che fornisce la lubrificazione.

Massa-formando la fibra e l'acqua sia essenziale alla formazione sana di feci. La fibra insolubile fornisce la massa al panchetto e conserva abbastanza acqua per tenere il panchetto flessibile (Hsieh 2005). Inoltre, l'umidità adeguata è necessaria tenere il panchetto molle e prepararla per l'evacuazione. C'è, tuttavia, un certo disaccordo fra i medici circa il ruolo di assunzione fluida nella costipazione. Alcuni studi hanno riferito che l'assunzione liquida non è associata con costipazione (Whitehead 1989).

Generalmente, medici considerano solitamente quanto segue come le cause di costipazione:

  • Mancanza di esercizio. La costipazione è stata indicata per essere collegata con inattività (Simren 2002). I muscoli addominali ed intestinali funzionano insieme per muovere gli intestini. I muscoli addominali deboli possono contribuire ai movimenti di intestino deboli.
  • Alcuni farmaci. Alcuni farmaci di dolore, particolarmente stupefacente, possono causare la costipazione, come possono alcuni antidepressivi, supplementi del ferro e supplementi del calcio (muller-Lissner 2002). Altri farmaci che possono causare la costipazione includono i calci-antagonista, i farmaci psicotropici e gli anticolinergici. Il completamento insufficiente dell'ormone tiroideo inoltre è pensato per causare la costipazione.
  • Determinate malattie. I tumori ed alcune malattie possono produrre un cambiamento rapido nei movimenti di intestino, o persino la cessazione di tutti i movimenti di intestino.

Durante la valutazione diagnostica di costipazione, i medici tenteranno di determinare se la circostanza è causata da una malattia di fondo, da un farmaco, o da una causa dietetica. La costipazione può essere definita come la presenza di due o più di seguenti sintomi, accadendo per almeno 12 settimane nei 12 mesi precedenti (sintomi da 1 a 5 devono accadere almeno 25 per cento del tempo quando defeca) (Corazziari 2004; Voskuijl 2004; Whitehead 2003):

  1. Tensione
  2. Panchetti grumosi o duri
  3. Sensazione dell'evacuazione incompleta 
  4. Sensazione dell'ostruzione o del bloccaggio anale-rettale
  5. Manovre manuali per facilitare defecazione
  6. (Più poco di tre) movimenti di intestino rari alla settimana

La misura di tempo di transito colico (quanto ci vuole le feci al movimento attraverso i due punti) a volte è usata per valutare i pazienti con costipazione cronica (Corazziari 2004; Sakakibara 2004).

Le complicazioni di costipazione comprendono gli emorroidi (che sono causati sforzando per avere un movimento di intestino) e fenditure anali (che sono strappi nella pelle intorno all'ano). Di conseguenza, l'emorragia rettale (che compare come strisce rosse luminose sulla superficie del panchetto) può accadere (Chiarelli 2000; Pfenninger 2001; Wald 2003).

A volte sforzare induce una piccola quantità di rivestimento intestinale ad eliminare dall'apertura anale. Questa circostanza è conosciuta come prolasso rettale. Il trattamento richiede la spinta della parte abbassata dell'intestino nuovamente dentro il corpo, che può essere fatto manualmente in un ambulatorio. In alcuni casi, il prolasso rettale incarcerato (cioè, la parte abbassata dell'intestino è intrappolata) può accadere. Ciò è un'emergenza che richiede la chirurgia (Sarpel 2005).

La costipazione può contribuire ad una perdita di controllo della vescica indebolendo i muscoli pelvici del pavimento come conseguenza della tensione. Un intestino pieno che preme sulla vescica, inducendola a svuotare prematuramente o bloccare l'uscita di urina, non è raro. La gente che ha problemi di controllo della vescica non beve spesso abbastanza liquidi per paura dell'incontinenza, che può anche peggiorare la costipazione (Chen 2003).

Fra di mezza età o gli anziani, la costipazione severa o un cambiamento brusco nelle abitudini dell'intestino dovrebbe richiamare una valutazione medica accurata. I pazienti dovrebbero essere schermati per i livelli dell'ormone tiroideo come pure i livelli dell'elettrolito (quali potassio, calcio, glucosio e creatinina). Altre misure dovrebbero comprendere la valutazione di sangue occulto fecale e di un conteggio di globulo bianco. La selezione colorettale è obbligatoria durante i più vecchi di 50 anni dei pazienti che avvertono un cambiamento nelle abitudini dell'intestino. Le prove di selezione includono sigmoidoscopy o colonoscopia (tubo o virtuale flessibile) e clistere del bario. Queste prove sono usate per individuare il cancro colorettale. Di tutti i test diagnostici disponibili, la colonoscopia della flessibile-metropolitana è superiore ad individuare i polipi (definiti come lesioni precancerose). I polipi possono essere rimossi durante le colonoscopie della flessibile-metropolitana.

La costipazione è inoltre un reclamo relativamente comune fra i bambini, colpire fino ai 10 per cento stimato ad un certo punto. Sebbene la costipazione in bambini sia causata solitamente dalla dieta, può essere un'indicazione di un disordine organico significativo che può essere determinato mediante un'anamnesi accurata e un esame fisico. La costipazione che è presente dalla nascita o che comincia nel periodo neonatale è molto probabilmente congenita in origine.