Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Disturbi digestivi  

È stimato che certa forma di disordine digestivo colpisca più di 100 milione di persone in America. Per qualche gente, i disturbi digestivi sono una fonte di irritazione e disagio che possono indurrli drasticamente a limitare i loro stili di vita ed a mancare frequentemente il lavoro. Per altri, i disordini possono estremamente paralizzare e perfino mortale.

Il tratto gastrointestinale

Il tratto gastrointestinale (di GI) è un tubo muscolare lungo quel funzioni come l'unità di elaborazione di alimento per il corpo umano. L'apparato digerente comprende i seguenti organi: bocca e ghiandole salivare, stomaco, piccolo e intestini crassi, due punti, fegato, pancreas e cistifellea.

Le irritazioni o l'infiammazione di varie sezioni del tratto di GI sono identificate come gastrite (stomaco), colite (due punti), l'ileite (ileo o intestini tenui), l'epatite (fegato) e colecistite (cistifellea).

Il tratto di GI non è un sistema passivo. Piuttosto, ha la capacità da percepire e reagire ai materiali passati con. Per un apparato digerente sano, ogni persona richiede le selezioni differenti dell'alimento che abbinano la loro capacità del tratto di GI.

Il processo digestivo

Il tratto di GI riparte gli alimenti per in primo luogo facendo uso dei mezzi meccanici (per esempio, masticare) e poi via l'applicazione di una miriade di processi chimici complessi (da saliva ai microbi dei due punti). Poiché il tratto di GI è il punto dell'entrata per il corpo umano, tutto alimentare ha un impatto sul corpo. L'alimento alimentare e passato attraverso il tratto di GI contiene le sostanze nutrienti come pure le tossine. Le tossine possono includere, ma non essere limitate a, additivi alimentari, antiparassitari ed alimenti specifici che inducono una reazione dal tratto di GI.

Il processo di digestione fa via la superficie del tratto di GI facendo uso delle secrezioni dalle ghiandole accessorie. Le due ghiandole che forniscono alla maggior parte dei prodotti chimici digestivi utilizzati dal tratto di GI sono il fegato ed il pancreas. La funzione del fegato è di controllare l'approvvigionamento di generi alimentari per il resto del corpo dalla trasformazione ulteriore le molecole dell'alimento assorbenti tramite gli intestini. Il fegato fa questo dispensando quelle molecole dell'alimento in un modo controllato e filtrando le tossine che possono passare tramite la parete del tratto di GI.

Un'altra funzione molto importante del tratto di GI è come organo sensoriale. Tramite il rifiuto degli alimenti con il gusto discutibile, il vomito, la diarrea, o tutta la combinazione di questi sintomi, la capacità di percezione del tratto di GI può proteggere il corpo. La superficie del tratto di GI ha un sistema complesso dei nervi e di altre cellule del sistema immunitario. La superficie del tratto di GI, o della mucosa, fa parte di un sistema di percezione complesso chiamato il tessuto linfatico mucosa-collegato (MALTO). I sensori immuni nel MALTO avviano le risposte come la nausea, il vomito, il dolore e gonfiore. Il vomito e la diarrea sono risposte difensive brusche da MALTO quando percepisce gli alimenti con una forte componente allergica o tossica. Questo genere di intolleranza dell'alimento è responsabile di molti problemi digestivi. Il tratto di GI “duro è fissato„ al cervello via ormonale, comunicazione del prodotto chimico del neurotrasmettitore-mediatore.

Il tratto di GI è un tubo muscolare quel contratti in un ritmo controllato per muovere l'alimento attraverso le sezioni differenti (peristalsi). La forza e le variazioni cronometranti nelle contrazioni possono causare la limitazione (contrazioni molto forti) e la diarrea (contrazioni molto frequenti). Quando le contrazioni sono lente ed irregolari, la costipazione può accadere. Il disordine di motilità è il termine generale usato per descrivere i problemi con la peristalsi.

L'allergia alimentare è a volte la causa primaria dei problemi del tratto di GI. Le malattie croniche possono avere loro origine nelle allergie alimentari. La disfunzione, il disagio e la malattia connessa con il tratto di GI possono essere il risultato delle risposte immunitarie locali alle selezioni dell'alimento o alle combinazioni di alimenti. Le selezioni dell'alimento sono un risultato dei gusti personali, mode sociali, cultura etnica, religione e, ad una più grande disponibilità locale o stagionale di grado. Le selezioni dell'alimento fatte nella società ricca moderna sono basate su un gusto sviluppato per una dieta ricca concentrata sulle carni e sui prodotti lattier-caseario caricati con i grassi, alte concentrazioni di proteine e tossine solubili nel grasso. La pubblicità e l'informazione sbagliata circa le diete sane hanno adombrato il fabbisogno alimentare umano.

Masticando, inghiottendo e la peristalsi comprende la digestione meccanica, in cui l'alimento è ripartito nelle particelle minuscole, misto con i succhi digestivi ed è mosso tramite l'apparato digerente. Gli enzimi digestivi ripartono le grandi molecole dell'alimento nelle piccole molecole che possono essere assorbite nel sangue o nella linfa nel corso di digestione chimica (grafico anatomico Company® 2002; Lippincott Williams & Wilkins).