Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)

Lo sviluppo di GERD

Occasionalmente, la pressione aumentata all'interno dell'addome o un rilassamento momentaneo dello sfintere esofageo può forzare alcuni contenuti dello stomaco nuovamente dentro l'esofago. Ognuno avverte il riflusso occasionale, che può derivare da un grande pasto, da un'attività fisica, o da un adagiarsi dopo un pasto. Altre circostanze fisiologiche, sia normali (gravidanza) che patologiche (obesità) possono anche aumentare la probabilità di riflusso. Finchè il riflusso gastrico è occasionale ed eliminato subito dall'esofago, c'è poco rischio di danno (Kuo 2006).

Il riflusso prolungato, tuttavia, può presentare le preoccupazioni serie di salute. L'esposizione ripetuta dell'esofago alla chimica dura dello stomaco può avere effetti deleteri sul tessuto esofageo (Stefanidis 2010).

È importante notare che mentre l'acido di stomaco è il più spesso collegato con la malattia di riflusso, ci sono altri composti, quali gli acidi biliari, che possono essere presenti in succhi digestivi scaldati. Ciò è una considerazione importante nella diagnosi e nel trattamento di GERD, particolarmente quando la malattia è resistente alla terapia di acido-soppressione. Molti pazienti con GERD trattamento-resistente (malgrado uso della terapia farmaceutica di acido-didascalia) possono avere bile nel loro riflusso (Bredenoord 2012; McQuaid 2011). In uno studio, più della metà dei pazienti con i sintomi di riflusso ha avuto misure esofagee di 24 ore di pH entro i limiti normali (Martinez 2003; Shi 1995). In alcuni casi, l'acido di stomaco può parzialmente neutralizzare il riflusso alcalino offensivo dalle parti inferiori dell'apparato digerente, così proteggendo l'esofago. In un modello animale di piccolo riflusso intestinale, dei ratti su danno più esofageo dimostrato terapia di acido-didascalia e sull'esofago di Barrett (vedi sotto) che gli animali di controllo, un'individuazione coerente con alcuni studi d'osservazione umani (Nasr 2012).

Un problema funzionale (rilassamento transitorio di LES) o meccanico (LES ipoteso) del LES è la maggior parte delle cause comuni di GERD. Il rilassamento transitorio del LES può essere causato dagli alimenti (caffè, alcool, cioccolato, pasti grassi), dai farmaci (beta agonisti, nitrati, calci-antagonista, droghe anticolinergiche), dagli ormoni (per esempio, progestine) e dal nicotina (Tutuian 2010).

L'allergia non è un rischio per la progressione a GERD, ma può aumentare l'incidenza di una circostanza relativa - l'esofagite eosinofila (EE). L'EE è caratterizzata dai sintomi gastrointestinali superiori (alcuni di cui somigliano a GERD quale compressione dell'alimento, bruciore di stomaco, o la difficoltà che inghiotte) come pure la presenza di eosinofilo (un tipo di globulo bianco in questione spesso nelle risposte immunitarie allergiche) nell'esofago (Arora 2004). Gli individui con l'EE hanno spesso livelli normali di acidità nell'esofago. I bambini con l'EE sembrano essere insensibili alle terapie di acido-didascalia. Una volta che il pensiero uno stato raro, sempre più sta riconoscendo come causa dei sintomi del tipo di Gerd in adulti e, particolarmente bambini (Gonsalves 2009; Foroutan 2010). Gli allergeni dell'alimento ed inalata sono probabilmente responsabili della progressione dell'EE. Come tale, è diretto comunemente eliminando la fonte dell'allergene o con gli steroidi (Arora 2004). Per gli individui con i sintomi del tipo di Gerd che sono stati insensibili ai trattamenti convenzionali di GERD, una dieta di eliminazione basata sopra prova di allergia alimentare di IgE può essere utile (Spergel 2005).

La prova precedente indica che le sensibilità dell'alimento possono contribuire ad irritazione in relazione con la Gerd dell'esofago (prezzo 1978). Poiché il immunoreactivity a determinati alimenti è collegato con GERD, particolarmente in bambini (Semeniuk 2009), quindi facendo uso di un'analisi del sangue conveniente per valutare gli anticorpi di IgG contro gli alimenti specifici possono risultare essere uno strumento utile per quelli di cui i sintomi di GERD oscillano con la dieta. Mentre gli studi clinici hanno ancora valutare il potenziale di una dieta di eliminazione basata sopra prova dell'anticorpo di IgG per il sollievo dei sintomi di GERD, i simili approcci sono riusciti (Gonsalves 2012).

Per ulteriori informazioni su prova di sensibilità e/o di allergia alimentare, riferisca al protocollo di allergie.

L'infezione di infezione dei pilori del H. con il helicobacter pylori dei batteri, che risiede nello stomaco ed è associata con le ulcere del rivestimento gastrico, è stata osservata in fino a 40% dei casi di GERD; sebbene sia poco chiaro se l'infezione dei pilori del H. causa GERD (O'Connor 1999; Ferri 2012). Fino ad oggi alcuni esperti hanno creduto che l'infezione dei pilori del H. possibilmente conferisse una certa protezione contro lo sviluppo di GERD (Haruma 2007). Tuttavia, la ricerca più recente suggerisce che questa sia probabile non il caso (Saad 2012; Yaghoobi 2010). Ancora, effettuando un esame delle prove controllate randomizzate, Saad (2012) ed i colleghi hanno scoperto un'incidenza significativamente più bassa dei sintomi di GERD in pazienti che avevano subito l'estirpazione dei pilori del H. confrontata a coloro che non ha avuto.

Una teoria alternativa sulla causa di GERD

Hypochlorhydria – alcuni medici alternativi di alto profilo suggeriscono che, piuttosto che troppo acido di stomaco, possa essere troppo poco che causi GERD (Wright 2001). L'eziologia proposta che comprende il hypochlorhydria attribuisce i sintomi di GERD ad acido scaldato e sostiene che solo perché l'acido stia scaldando necessariamente non significhi che c'è troppo nello stomaco da cominciare con. I fautori della teoria di hypochlorhydria credono che l'acido di stomaco insufficiente riduca il tono esofageo più basso dello sfintere, quindi permettente che i contenuti dello stomaco siano scaldati provocando i sintomi di GERD.

L'acido cloridrico (HCl) nello stomaco attiva gli enzimi che contribuiscono a ripartire le proteine e stimola altri processi digestivi. La teoria di hypochlorhydria di GERD propone di aumentare l'acidità dello stomaco per alleviare i sintomi, rispetto ad abbassarla, che è l'approccio convenzionale. Per fare questo, i professionisti alternativi amministrano spesso l'HCl della betaina, che consegna l'acido cloridrico supplementare allo stomaco. Questa terapia a volte è preceduta dalla prova di Heidelberg per misurare il pH dello stomaco.

Sebbene la teoria di hypochlorhydria manchi del supporto in pubblicata in moderna, la letteratura scientifica pari-esaminata, rapporti dettagliati di usando l'acido cloridrico oralmente amministrato per migliorare la funzione gastrica è disponibile in articoli in anticipo (Kern 1926). Inoltre, alcuni attuali professionisti innovatori hanno notato il miglioramento clinico nei pazienti di GERD che usando questo metodo (Wright 2001).