Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Malattia degenerante del fegato

Che cosa il fegato fa?

Il fegato è posizionato sul lato destro del corpo, nell'addome superiore. In esseri umani, è l'organo secondo più esteso del corpo, pesante circa 4 libbre (libbre.) (pelle è il più grande organo). Anche mentre esposto a potenziale tremendo per danno, il fegato esegue un gran numero di funzioni essenziali: metabolismo, disintossicare e rigenerare. Fa un lavoro straordinario di conservazione noi vivi ed in buona salute metabolizzando l'alimento che mangiamo (IE, rompente lo giù nelle parti utili) e proteggendoci dagli effetti offensivi di numerosi composti tossici siamo esposti a su base giornaliera. Parecchie volte ogni giorno, il nostro intero rifornimento di sangue attraversa il fegato. In qualunque momento, circa una pinta di sangue è nel fegato (o in 10% del volume del sangue totale di adulto) (NIDDK 2000). Inoltre, il fegato ha capacità ristorarici impressionanti ed è il solo organo nel corpo capace della rigenerazione quando la parte di è stata danneggiata.

Le funzioni di metabolismo del fegato sono numerose. Il fegato complesso è compreso in carboidrato, in grasso e nel metabolismo di proteina; lo stoccaggio delle vitamine e dei minerali; ed in molti processi fisiologici essenziali. Il fegato inoltre è compreso in parecchi meccanismi regolatori che controllano i livelli di ormone e della glicemia. Sintetizza le proteine (per esempio, albumina del plasma, fibrinogeno e la maggior parte delle globuline), lipidi e lipoproteine (fosfolipidi, colesterolo) come pure acidi biliari che sono espelsi nel processo di disintossicazione (NIDDK 2000).

Altre funzioni importanti del fegato comprendono la produzione di protrombina e fibrinogeno (due fattori di coagulazione del sangue) e l'eparina (un estere dell'acido solforico del mucopolisaccaride che gli aiuti impediscono il sangue la coagulazione all'interno dell'apparato circolatorio). Il fegato inoltre trasforma il glucosio in glicogeno e lo immagazzina finché i muscoli non abbiano bisogno dell'energia; una volta liberato, il glicogeno si trasforma in in glucosio nella circolazione sanguigna. Un certo glucosio inoltre è convertito ed immagazzinato come grasso.

Ulteriormente, il fegato produce e secerne la bile (immagazzinata nella cistifellea) che è necessario ripartire e digerire gli acidi grassi e produce la proteina del sangue e le centinaia di enzimi stati necessari per digestione ed altre funzioni corporee. Mentre il fegato riparte le proteine, produce l'urea, che sintetizza dall'anidride carbonica e dall'ammoniaca. L'urea è la componente solida primaria di urina e finalmente è espelsa dai reni. Gli oligoelementi essenziali quali ferro e rame come pure vitamine A, D e B12 inoltre sono immagazzinati nel fegato.

La funzione di disintossicazione è una parte essenziale di metabolismo del corpo umano, con il fegato che svolge un ruolo chiave nel processo. I prodotti chimici tossici, dell'origine interna ed esterna, bombardano costantemente il fegato. Anche i processi metabolici di ogni giorno normali producono una vasta gamma di tossine neutralizzate nel fegato.

La capacità della rigenerazione del fegato è uno dei meccanismi più intriganti di sopravvivenza del corpo. Il fegato è un organo incredibilmente resiliente. Fino a 75% delle sue cellule può essere rimosso o distruggersi chirurgicamente dalla malattia prima che cessi di funzionare (AMA 1989). Come con alcuni altri organi, il fegato è stato destinato con un eccesso di tessuto per proteggerlo da danno o da perdita di funzione. Le parti sane del fegato hanno una capacità stupefacente di rigenerare il nuovo, tessuto sano del fegato per sostituire il tessuto nocivo del fegato.