Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Spreco catabolico - cachessia e Sarcopenia

La perdita di muscolo e di tessuto grasso dovuto la malattia cronica è chiamata cachessia. La perdita generale di massa del muscolo e del peso che si presenta con l'età d'avanzamento è chiamata sarcopenia. Sia nella cachessia che in sarcopenia, la perdita del muscolo può condurre alla debolezza e colpire avversamente vari risultati clinici (Rolland 2011; Fearon 2013; Muscaritoli 2013).

Gli individui con cachessia e/o il sarcopenia hanno un rischio aumentato di morte, di infezione e di cadute; guarigione arrotolata più lenta; abbassi significativamente l'esercizio e la capacità respiratoria; e qualità della vita diminuita camice (Sirola 2011; Paddon-Jones 2009; Janssen 2004; Zacker 2006; Thomas 2007; Cosqueric 2006; Cawthon 2007).

La cachessia e il sarcopenia dividono alcuni meccanismi patologici, compreso i livelli in eccesso di infiammazione sistemica, di danno ossidativo e di livelli riduttori di ormoni anabolici come testosterone e possono accadere simultaneamente (Rolland 2011; Fearon 2013; Muscaritoli 2013). Il termine “sprecoatabolic di c„ comprende sia il sarcopenia che la cachessia. (“Catabolico„ si riferisce alla ripartizione del tessuto; è l'opposto “di anabolico,„ che significa tessuto costruzione.)

La cachessia causa solitamente più rapida e perdita di peso pronunciata che il sarcopenia e generalmente è caratterizzata come perdita di muscolo e di tessuto grasso che ammontano più di 5% del peso corporeo, ma le perdite di più di 20% del peso corporeo sono terreno comunale (Rolland 2011; Nicolini 2013; Siddiqui 2006; Muscaritoli 2013; Gordon 2004; Gullett 2011). In molti casi, una persona con cachessia continua il peso perdente anche se stanno ottenendo abbastanza calorie (Siddiqui 2006; Muscaritoli 2013).

Le malattie severe e croniche quale cancro, l'AIDS e la malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD) sono cause conosciute di cachessia (Sididqui 2006; Fearon 2013). Fra 50% e 80% di tutti i malati di cancro avverta la cachessia ed è stimato che la cachessia sia la causa principale più di 20% di tutte le morti legate al cancro (Nicolini 2013; von Haehling 2010; Suzuki 2013). La cachessia nei pazienti di HIV/AIDS è comune ed accaduta quasi universalmente prima dell'arrivo delle droghe antivirali di HIV (Guillory 2013).

Sarcopenia (dal significato greco “povertà della carne„) si riferisce generalmente alla perdita relativa all'età di massa del muscolo e di funzione (Iannuzzi-Sucich 2002). Circa 50% della gente sopra l'età 80 sperimentano il sarcopenia (Baumgartner 1998; Janssen 2004).

Sarcopenia può anche accadere come conseguenza di inattività fisica, di nutrizione difficile, o della malattia. Alcuni ricercatori si riferiscono alla perdita relativa all'età del muscolo connessa con una causa fondamentale come “il sarcopenia primario,„ e quello che si presenta in conseguenza di una o più altre cause come “sarcopenia secondario„ (Rolland 2011; Muscaritoli 2013). Inoltre, il sarcopenia può a volte accadere in una persona che ancora ha depositi grassi significativi, una circostanza conosciuta come “l'obesità sarcopenic„ (Zamboni 2008). Sarcopenia è associato a un aumentato rischio di insulino-resistenza e di diabete di tipo 2 in adulti non obesi sopra l'età 60 anni (luna 2013).

L'istituzione medica convenzionale non riesce spesso a fornire l'intervento iniziale e aggressivo per cachessia, con conseguente risultati clinici difficili, compreso la morte prematura e l'inabilità. I trattamenti medici standard per cachessia comprendono il consumo incoraggiante di liquidi e di alimento e l'uso di determinate droghe. Tuttavia, molte terapie mediche standard per trattare il sarcopenia e la cachessia presentano il rischio di effetti contrari quali la nausea, l'edema e l'affaticamento ed alcuni di loro non sono stati provati adeguatamente nei test clinici (Gullett 2010; Fox 2009; Fearon 2013). Il riconoscimento ed il trattamento iniziali di cachessia è ancor più importanti, considerando che perdere così piccolo quanto 5% del peso corporeo in malati di cancro possa aumentare il rischio di effetti contrari dalla chemioterapia droghi (Brotto 2012; Fearon 2013).

Una serie di nutrizionale, stile di vita ed interventi farmacologici innovatori possono essere utili da impedire e trattare lo spreco catabolico. Il proteina del siero, la creatina e la glutamina di aminoacidi, l'arginina, la leucina e il hydoxy-methylbutyrate o i HMB (un derivato della leucina) sono particolarmente importanti per lo sviluppo ed il mantenimento della massa magra del muscolo (Thomas 2007; Casperson 2012; Katsanos 2008; Kim 2010; Clark 2000; Hayes 2008; Kim 2010). Gli acidi grassi Omega-3, l'acido linoleico coniugato e la vitamina D inoltre combattono la perdita magra del tessuto (Siddiqui 2006; Rahman 2009; Drey 2011; Kim 2011).

Molti interventi possono produrre spesso i forti progressi nella massa del muscolo/forza e nella salute globale della gente con lo spreco del muscolo. Questo protocollo descriverà le circostanze di spreco cataboliche e riferirà su alcuni interventi comuni per impedire e trattare la perdita magra del tessuto. La ricerca sul romanzo e le strategie emergenti per la prevenzione di spreco del muscolo saranno esaminate pure.