Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Disintossicazione di metalli pesanti

Fattori di rischio per esposizione tossica del metallo

L'esposizione della popolazione in genere ai metalli tossici può venire dall'ambiente o dalla casa e può essere acuta o cronica. Può derivare da alimento, da aria, dall'acqua, o dalla polvere contaminata; vivendo vicino ad un sito o ad una fabbrica dei rifiuti pericolosi che libera i contaminanti del metallo; sovresposizione agli antiparassitari contenente metallo, alle pitture, o ai cosmetici; o disposizione o pulizia impropria degli oggetti contenente metallo tossici (quale un termometro rotto).

I rischi dell'esposizione per i metalli specifici includono:

Cavo:

  • Cavo-contenere impianto idraulico (tubi di piombo o lega per saldatura dell'impianto idraulico; nel 2007, è stato stimato che meno di 1% dei sistemi a acqua pubblici negli Stati Uniti avesse livelli del cavo superiore a 5 µg/L) (ATSDR 2007b)
  • a pitture basate a cavo (in edifici costruiti prima del 1978; ciò è la fonte predominante per i bambini) (EPA 2013)
  • Benzina al piombo (sebbene vietato negli Stati Uniti nel 1995 per le automobili, l'uso precedente ampiamente lo abbia dispersi nell'ambiente) (Miranda 2011)
  • Alimenti coltivati in suolo ricco di piombo (ATSDR 2008a)

Mercury:

  • Mangiando pesce o i crostacei contaminati con metilmercurio (Food and Drug Administration [FDA] ha fissato un carico massimo consentito di 1 parte di metilmercurio in milione parti di frutti di mare [1 PPM]) (ATSDR 2001). Il pesce dell'oceano comunemente su in mercurio include lo squalo, il pesce spada, il maccarello reale ed il tile gibboso (Defilippis 2010). I livelli di mercurio superiore a 1 PPM inoltre sono stati trovati nel pesce di acqua dolce dell'fondo-abitazione e predatore (spigola compresa, glaucomi e pickerel) dalle acque Mercury-contaminate (ATSDR 2001)
  • Aria del posto di lavoro o contatto di pelle contaminata respirante durante l'uso nel posto di lavoro (determinati trattamenti come pure prodotto chimico medico e dentario o altre industrie che usano il mercurio) (ATSDR 2000)
  • Rilascio del vapore di mercurio dai materiali da otturazione di amalgama dentaria (sebbene FDA ritenga la cassaforte) dei materiali da otturazione di amalgama (Bernhoft 2012; Jang 2011; Rusyniak 2010; FDA 2009)
  • Contatti con mercurio elementare dai seguenti dispositivi della famiglia: termometri (la quantità di mercurio elementare da un termometro rotto rovesciato in un piccolo, spazio chiuso può causare la tossicità sistemica se non pulita correttamente), lampade a vapore del mercurio e fluorescente, termostati, manometri/barometri e commutatori della parete fabbricati prima del 1991 (Caravati 2008)
  • prodotti ed antisettici di Pelle-alleggerimento che contengono i sali del mercurio (parco 2012)

Arsenico:

  • Acqua freatica vicino checontiene i minerali metalliferi minerali
  • Preservativi di legno (trovati in prodotti del legno trattati fabbricati prima del 2004) e vernici antivegetative
  • Alcuni insetticidi, diserbanti (uccisori di erbaccia e defolianti), fungicidi, diseccanti del cotone, pitture e pigmenti
  • Frutti di mare (crostacei, il pesce osseo sicuro di fondo-alimentazione e dell'acqua fredda e l'alga contengono i composti arsenichi organici con la tossicità acuta bassa) (ATSDR 2007a)

Cadmio:

  • Fumo di tabacco (cadmio può concentrarsi in foglie del tabacco)
  • Mangiando gli alimenti che contenente cadmio (livelli elevati sono in grani, in legumi ed in ortaggi freschi ed il cadmio può il bioaccumulate in pesce e crostacei)
  • Contatti con cadmio dai prodotti della famiglia (batterie elettriche e pannelli solari) (Nogué 2004; ATSDR 2012a)