Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Aritmia

Cause di e fattori di rischio per le aritmia

Circostanze o eventi che colpiscono il cuore

Le aritmia sono associate frequentemente con le circostanze o gli eventi cui colpisca la struttura o la funzione del cuore compreso (MayoClinic 2011a; NHLBI 2011a; Hebbar 2002a, b; Brown 2010):

Coronaropatia

Lo stringimento delle arterie nella coronaropatia può condurre alle aritmia (NHLBI 2011a; Haugaa 2011; MayoClinic 2011c; Ghuran 2011).

Guasto di scompenso cardiaco

Il guasto di scompenso cardiaco (deterioramento della capacità del cuore di pompare sangue) è associato con un ad alto rischio della morte cardiaca improvvisa dall'aritmia (Nessler 2007; Johns Hopkins 2012).

Storia di attacco di cuore

Certa forma di anomalia di ritmo cardiaco è presente dentro più di 90% degli individui che hanno avuti un attacco di cuore (Hebbar 2002a; Manuale di Merck 2008).

Miocardite contagiosa

Le infezioni che danneggiano il cuore (IE, miocardite contagiosa) sono state associate con alcuni tipi di aritmia (Friedman 1994; Maury 2008).

Cardiomiopatia

Un muscolo del cuore nocivo o disfunzionale (IE, cardiomiopatia) può causare le aritmia (Nava 1992; Ji 2004).

Difetti congeniti del cuore

Essendo sopportando con determinate malformazioni del cuore può condurre alle perturbazioni nel ritmo cardiaco (Rekawek 2007; MayoClinic 2011a; Haugaa 2011). 

Fattori di rischio indiretti e Non cardiaci per le aritmia

Oltre problemi strutturali/funzionali ereditati e/o acquistati del cuore, parecchi altri fattori di rischio hanno relazioni affermate con le aritmia. Questi fattori di rischio (come tabagismo) possono generare le aritmia contribuendo alle anomalie strutturali o funzionali croniche del cuore col passare del tempo, o temporaneamente alterando la biochimica del corpo in modo da avviare un'aritmia transitoria (quale da eccessiva assunzione degli stimolanti come caffeina).

Squilibrio degli elettroliti

Livelli ematici squilibrati di elettroliti quali sodio o potassio alteri l'eccitabilità del muscolo del cuore e della conduzione degli impulsi elettrici e può condurre alle aritmia (MayoClinic 2011a).

Ipertensione

L'ipertensione è pensata aumentare col passare del tempo lo spessore e la rigidezza delle pareti ventricolari sinistre, che cambia il modo in cui gli impulsi elettrici attraversano through il cuore (MayoClinic 2011a).

Obesità

L'obesità può aumentare il rischio di sviluppare l'aritmia e condurre ai problemi cardiaci in parecchi modi: può colpire indirettamente il cuore, aumentando i livelli di lipidi, la pressione sanguigna e l'intolleranza al glucosio, o direttamente, aumentando il volume del sangue, che eleva il volume del sangue arterioso e causa l'ispessimento del muscolo del cuore nel ventricolo sinistro (Mathew 2008; MayoClinic 2011d).

Fumo

I meccanismi che spiegano il collegamento fra il fumo e l'aritmia sono complessi. È pensato che il nicotina promuova la formazione di tessuto fibroso in eccesso nel cuore ed aumenti la suscettibilità agli ormoni di sforzo. Altri costituenti del fumo di tabacco, quale monossido di carbonio, con lo sforzo ossidativo, sembrano svolgere i ruoli supplementari. Inoltre, fumare causa la coronaropatia e la malattia polmonare ostruttiva cronica, che predispongono indipendente all'aritmia (D'Alessandro 2012).

Abuso di alcool

L'uso cronico dell'alcool può condurre alla malattia/alla disfunzione del muscolo cardiaco ed indurre il cuore a battere efficientemente di meno (Podrid 1987; Witchel 2003; Barnes 2010; MayoClinic 2011a).

Sforzo

Lo stress psicologico emozionale ed acuto può avviare le aritmia potenzialmente micidiali (Taggart 2011; Hansson 2004; Ziegelstein 2007).

Diabete

Il diabete incontrollato aumenta il rischio di sviluppare la coronaropatia e l'ipertensione. Inoltre, gli episodi di glicemia bassa possono avviare l'aritmia (MayoClinic 2011a).

Disfunzione della tiroide

La fibrillazione atriale si presenta in 10-15% dei pazienti con ipertiroidismo e le concentrazioni di stimolazione nell'ormone della tiroide bassa del siero (TSH) sono un fattore di rischio indipendente per la fibrillazione atriale (Fazio 2004; Jayaprasad 2005).

Stimolanti

Gli stimolanti quale caffeina e determinati farmaci di prescrizione possono condurre ai vari tipi di aritmia. Determinate droghe illegali, quali metamfetamina e cocaina, possono condurre alle aritmia o alla morte improvvisa dovuto la fibrillazione ventricolare (MayoClinic 2011a; Hebbar 2002a).

Sforzo ossidativo

Lo sforzo ossidativo è stato implicato nello sviluppo della tachicardia e della fibrillazione ventricolari, specialmente nelle situazioni in cui la fornitura di sangue al cuore temporaneamente è interrotta e poi è ristabilita (per esempio, seguendo un attacco di cuore) (Wolin 2005).

Sport di prestazione

Gli atleti sono al rischio aumentato per sviluppare la fibrillazione atriale, un'aritmia relativamente comune nella comunità atletica; è visto più frequentemente in di mezza età che i giovani atleti. Le alterazioni autonome del sistema nervoso, l'infiammazione sistemica e la dimensione atriale aumentata sono alcuni dei fattori probabilmente in questione (Sorokin 2011; Turagam 2012; Maisel 2003).

Determinati farmaci

Determinati farmaci compreso la digossina (Lanoxin®), gli antidepressivi triciclic e gli antipsicotici possono a volte causare le aritmia (Hebbar 2002a). Altri composti che possono indurre l'aritmia sono alcuni antiemetici, agenti antibatterici, anestetici e broncodilatatori. Anche determinati farmaci dell'anti-aritmia quali il flecainide (Tambocor®), il dofetilide (Tikosyn®) ed il sotalolo (Betapace®) possono indurre o peggiorare altri tipi di aritmia (Podrid 1987; Witchel 2003; Barnes 2010; MayoClinic 2011a).