Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Sindrome di Sjögren

Sjögren: Una malattia autoimmune

Come altre malattie autoimmuni, la sindrome di Sjögren deriva dal sistema immunitario che attacca erroneamente il tessuto sano. La risposta autoimmune completamente non è capita e può avere cause multiple, compreso le molecole del mimetismo, le cellule di T acerbe e la sindrome colante dell'intestino. Le molecole del mimetismo eccitano il sistema immunitario per attaccare le molecole che somigliano a. Le cellule di T acerbe sono quelle che “non sono stati preparati„ abbastanza a lungo nel timo e non possono differenziarsi correttamente fra gli antigeni nocivi ed i tessuti sani. Per concludere, la sindrome colante dell'intestino, caratterizzata da una parete intestinale eccessivamente permeabile, può destare una risposta allergica scaricando le grandi molecole nella circolazione sanguigna. Le reazioni allergiche sono state trovate generalmente per essere più comuni nella gente con la sindrome di Sjögren (Tishler 1998).

Quando i tessuti sani quali le ghiandole dell'escrezione sono attaccati a causa di una risposta autoimmune, sono ostruiti con gli immunocomplessi circolanti (Brito-Zeron 2005). Queste grandi molecole sono costituite dalla combinazione di anticorpo e di antigene. Una volta alloggiati nelle ghiandole salivarie e lacrimali (strappi dei prodotti), bloccano queste ghiandole dal fornitura delle loro secrezioni acquose e mucose.

Alcuni ricercatori ritengono che la causa fondamentale dei disordini autoimmuni (come Sjögren) possa essere una risposta a cellula T difettosa. Le cellule di T sono linfociti che “sono preparati„ nella ghiandola del timo per il loro ruolo nel sistema immunitario. Tuttavia, se le cellule di T “non sono istruite„ abbastanza a lungo nel timo prima della liberazione, tendono a comportarsi irregolarmente, attaccando il tessuto sano.

Pazienti con i difetti significativi della manifestazione di Sjögren nell'immunità a cellula T (Gerli 1989). I ricercatori giapponesi hanno trovato che la carenza dell'estrogeno contribuisce a questa risposta a cellula T disfunzionale (Ishimaru 1999).

La depressione, che è associata con Sjögren (Stevenson 2004), può avviare la produzione delle citochine che interferiscono con produzione della ghiandola salivaria e lacrimale.