Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Raffreddore

Premessa

Se state leggendo questo perché avete sviluppato i sintomi freddi, è critico che agite rapidamente per fermare la replica rapida dei virus che accadono nel vostro corpo a questo momento stesso. Vada al negozio bio o alla farmacia più vicino ed acquisti:

  1. Losanghe dello zinco: Inizi a succhiare su due losanghe dello zinco (mg 13-24 di zinco in ogni losanga) immediatamente ed ancora ogni 2 - 3 ore per il primo giorno o due. Poi riduca lentamente la dose finché i sintomi non dissipino.
  2. Aglio: Richieda a mg 9000-18,000 di supplemento alto--allicin dell'aglio ogni giorno finché i sintomi non si abbassino. Presa con alimento per minimizzare irritazione di stomaco.
  3. Vitamina D: Se già non mantenete un livello ematico di 25-hydroxyvitamin D oltre 50 ng/ml, quindi per richiedere a 50.000 IU della vitamina D il primo giorno e per continuare per i tre nuovi giorni e per ridurre lentamente la dose ad intorno 5000 IU della vitamina D ogni giorno. Se già richiedete ad intorno 5000 IU della vitamina D ogni giorno, quindi probabilmente non dovete aumentare la vostra assunzione.
  4. Cimetidina: Prenda mg 800-1200 un il giorno nelle dosi divise. La cimetidina è una droga del bruciore di stomaco che ha proprietà di miglioramento immuni potenti. (È venduto in farmacie non quotate in borsa.)
  5. Melatonina: 3 - 50 mg ad ora di andare a letto.

Non ritardi implementare il regime di cui sopra. Una volta che il virus freddo infetta troppe cellule, ripiega fuori controllo e strategie come le losanghe dello zinco non saranno efficaci. Il trattamento deve essere iniziato non appena i sintomi si manifestano! 

Introduzione

Il raffreddore è un'infezione virale delle vie respiratorie superiori che causano i sintomi quale un naso semiliquido o soffocante, starnutendo, tossendo e della gola irritata (Turner 2009; Turner 2011; Mayo Clinc 2011). I sintomi sistemici quali l'emicrania, l'affaticamento, la febbre ed i dolori delicati del muscolo possono accadere occasionalmente con il raffreddore pure. Tuttavia, se questi sintomi sono severi e/o accompagnati da febbre o da esaurimento significativo, probabilmente indicano “l'influenza„, che è un tipo distinto di infezione respiratoria virale causata da un virus dell'influenza (CDC 2011; Hayden 2011; NIAID 2011a).

È stato stimato che la popolazione degli Stati Uniti contrattasse i circa 1 miliardo freddo all'anno ed il raffreddore è una causa principale delle visite mediche e dei giorni mancanti a lavoro o alla scuola (Singh 2011; Roxas 2007). Sebbene la maggior parte dei casi del raffreddore siano delicati ed auto-limitanti, la malattia rappresenta un carico economico importante alla società in termini di spesa persa del trattamento e di produttività (Maggini 2012; Lissiman 2012; Turner 2009).

Le strategie del trattamento per il raffreddore sono puntate su generalmente che alleviano i sintomi, la durata d'accorciamento e la minimizzazione del rischio di complicazioni (Roxas 2007; Albalawi 2011).

I trattamenti freddi convenzionali includono gli analgesici ed i farmaci non quotati in borsa del decongestionante (Roxas 2007; NIH 2012b). Tuttavia, queste strategie sono come minimo efficaci (Nahas 2011) ed anche quando usate giustamente, possono essere associate con gli effetti collaterali significativi (Shefrin 2009).

Una serie di droghe antivirali specifiche hanno certo grado di efficacia contro i virus di raffreddore. Un candidato emozionante è il vapendavir della biota, che recentemente ha incontrato le pietre miliari chiave per il beneficio in una prova umana del rhinovirus di IIb di fase in pazienti asmatici nel marzo 2012 (EvaluatePharma 2012). Il disponibile facilmente sopra la contro cimetidina della droga (di OTC ), approvata per il trattamento di riflusso e “di bruciore di stomaco„, ha proprietà antivirali pure e può essere un trattamento utile di raffreddore.

Parecchie strategie innovarici ed integranti quali la vitamina D, l'aglio, lo zinco, l'astragalo, il beta glucano ed i probiotici sono state indicate negli studi scientifici per contribuire a dirigere la durata e l'intensità di sintomo connesse con il raffreddore (Maggini 2012).