Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

HIV/AIDS

Riferimenti

Aberg, J.A., Kaplan, J.E., Libman, H., et al. “linee guida di pronto intervento per la gestione delle persone infettate con il virus dell'immunodeficienza umana: Aggiornamento 2009 dall'associazione della medicina di HIV della società delle malattie infettive dell'America.„ Clin infetta Dis49.5 (2009): 651-81.

Effetti del deidroepiandrosterone dei DI di Abrams et al. (DHEA) sulla replica di HIV e sull'immunità ospite: uno studio controllato con placebo randomizzato. Retrovirus di ronzio di ricerca dell'AIDS. 2007 gennaio; 23(1): 77-85.

Abrams, B., Duncan, D., Hertz-Picciotto, I. “uno studio prospettivo di ingestione dietetica e della sindrome da immunodeficienza acquisita in uomini omosessuali HIV-sieropositivi.„ J Acquir Defic immune Syndr 6,8 (1993): 949-58. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8100273?dopt=Abstract

Adeyemi, O.M., Agniel, D., francese, A.L., et al.carenza di vitamina D in donne affette da HIV e HIV-non infette negli Stati Uniti.„ J Acquir Defic immune Syndr 57,3 (2011): 197-204.

Agosto LM, Liszewski Mk, Mexas A, et al. pazienti su HAART ha spesso un eccesso di DNA di HIV unintegrated: implicazioni per il controllo dei bacini idrici. Virologia. 2011 gennaio; 409(1): 46-53.

Ahoua, L., Umutoni, C., Huerga, H., et al. “risultati di nutrizione degli adulti senza alimenti affetti da HIV ha trattato con l'Africa Subsahariana terapeutica pronta per l'uso di Foodin: uno studio longitudinale.„ J Int AIUTA il Soc 14 (2011): 2. http://www.jiasociety.org/content/14/1/2

Allard, J.P., Aghdassi, E., Chau, J., et al. “effetti della vitamina E e completamento di C sullo sforzo ossidativo e carico virale negli oggetti affetti da HIV.„ AIDS 12,13 (1998): 1653-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9764785

Andersen, O., Pedersen, S.B., Svenstrup, B., et al. “ormoni sessuali e Gene Expression di circolazione dell'estrogeno sottocutaneo del tessuto adiposo e dei ricevitori Alfa-adrenergici in HIV-lipodistrofia: Implicazioni per distribuzione grassa.„ Clin Endocrinol (Oxf) 67,2 (2007): 250-8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17524033

Ando, D. Nichol, G. Abst.# H2-794a: “L'interruzione del trattamento di HAART che segue il trasferimento adottivo delle cellule T autologhe modificate CD4 (SB-728-T) della nucleasi del dito di zinco (ZFN) negli oggetti affetti da HIV dimostra l'innesto e la soppressione durevoli del carico virale.„ Sessione del manifesto dell'Tardi-interruttore: Terapia antiretrovirale dell'infezione di HIV-1, di 11:15 1:15 p.m. CT, domenica 18 settembre 2011 di mattina -. http://bit.ly/zoAOm0 http://www.technologyreview.com/biomedicine/38630/

Andrade-Cetto A, Vazquez RC. Inibizione di gluconeogenesi e una composizione fitochimica di due specie di cecropia. J Ethnopharmacol. 6 luglio 2010; 130(1): 93-7.

Anukam, K.C., Osazuwa, E.O., Osadolor, H.B., et al. “yogurt che contenente il lattobacillo probiotico Rhamnosus GR-1 e risoluzione di L. Reuteri RC-14 l'Helps modera la diarrea e gli aumenti CD4 includono i pazienti di HIV/AIDS.„ J Clin Gastroenterol 42,3 (2008): 239-43.

Aquaro, S. Scopelliti, F., Pollicita, M., Perno, sforzo ossidativo e infezione HIV del C.F. “: Vie dell'obiettivo per le terapie innovarici?„ Terapia futura 2,4 (2008) di HIV: 327-338.

Arpadi, S.M., McMahon, D., Abrams, E.J., et al. “effetto del completamento bimestrale con il colecalciferolo orale sulle concentrazioni nel siero 25-Hydroxyvitamin D in bambini affetti da HIV ed adolescenti.„ Pediatria 123,1 (2009): e121-6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19117833

Arya, M., Levison, J., Giordano, tele-elaborazione. “Barriere in corso al HIV che prova durante la gravidanza: Un'esigenza delle campagne di media che indirizzano conoscenza bassa circa la trasmissione perinatale di HIV fra le donne negli Stati Uniti.„ Cura di malato di AIDS STDs 24,2 (2010): 71-2.

Kr di Atkuri, Mantovani JJ, LA di Herzenberg, et al. antidoto sicuro dell'N-acetilcisteina-un per la carenza glutatione/della cisteina. Curr Opin Pharmacol. 7.4 (2007): 355-9.

Austin, J., Singhal, N., Voigt, R., et al. “una Comunità ha randomizzato il test clinico controllato dei carotenoidi misti e del completamento del micronutriente dei pazienti con la sindrome da immunodeficienza acquisita.„ EUR J Clin Nutr 60,11 (2006): 1266-76.

Baggaley, R F., bianco, R G., Boily, rischio della trasmissione di HIV del M.C. “con rapporti anali: Esame, meta-analisi ed implicazioni sistematici per la prevenzione di HIV.„ Int J Epidemiol 39,4 (2010): 1048-63. http://ije.oxfordjournals.org/content/39/4/1048.full

Batterham, M., oro, J., Naidoo, D., et al. “un preliminare apre il confronto della dose dell'etichetta facendo uso di un regime antiossidante per determinare il carico di Onviral di effetto e lo sforzo ossidativo negli uomini con il HIV/AIDS.„ EUR J Clin Nutr 55,2 (2001): 107-14. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11305623

Baum, M.K., Lai, S., vendite, S., pagina, J.B., Campa, A. “ha randomizzato, controllato il test clinico del completamento dello zinco per impedire gli adulti Inhiv-infettati guasto immunologico.„ Clin infetta il DIS 50,12 (2010): 1653-60. http://cid.oxfordjournals.org/content/50/12/1653.short

Baum, M.K., Miguez-Burbano, M.J., et al. “selenio e interleuchine in persone infettate con il tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana.„ J infetta il supplemento 1 (2000) di DIS 182: S69-73. http://jid.oxfordjournals.org/content/182/Supplement_1/S69.long

Baum, M.K., Shor-Posner, G., LU, Y, et al. “micronutrienti e progressione di malattia di HIV-1.„ AIDS 9,9 (1995): 1051-6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8527077

Baur, A., Harrer, T., Peukert, M., et al. “acido Alfa-lipoico è un efficace inibitore della replica del virus di immunodeficenza umana (HIV-1).„ Klin Wochenschr 69,15 (1991): 722-4. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1724477

Bautista, a.p. “radicali liberi, Chemokines e lesione delle cellule in HIV-1 e nell'epatite dell'alcoolizzato e di SIV Infections.„ Med libero 31,12 (2001) di biol di Radic: 1527-32. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11744325

Bell, S.K., McMickens, C.L., Selby, K. Biographies della malattia: AIDS. U.S.A.: Sigall K. Bell; 2011.

Benedini, S., Terruzzi, I., Lazzarin, A., et al. “ormone umano della crescita recombinante: Spiegazione razionale per uso nel trattamento della lipodistrofia HIV-collegata.„ BioDrugs 22,2 (2008): 101-12.

Caratterizzazione di Berkhout B et al. degli effetti di anti-HIV di lattoferrina indigena ed altri proteine del latte e peptidi proteina-derivati. Ricerca antivirale. 2002 agosto; 55(2): 341-55.

Bhasin, S., Parker, R A., Sattler, F., et al. “effetti del completamento del testosterone sul corpo intero e sul grasso regionale Massachussets e della distribuzione degli uomini infettati da virus di immunodeficienza umana con obesità addominale.„ Ghiandola endocrina Metabl 92,3 (2007) di J Clin: 1049-57.

Bhaskaran, K., Hamouda, O., Sannes, M., et al. “cambia nel rischio di morte dopo sieroconversione di HIV rispetto alla mortalità in popolazione in genere.„ JAMA 300,1 (2008): 51-9.

Bikle vitamina D del D.D. “e funzione immune: Vie comuni di comprensione.„ Rappresentante 7,2 (2009) di Curr Osteoporos: 58-63.

Bilbis, L.S., Idowu, D.B., Saidu, Y., et al. “livelli del siero di vitamine antiossidanti ed elementi minerali degli oggetti di Viruspositive di immunodeficienza umana in Sokoto, Nigeria.„ Ann Afr Med 9,4 (2010): 235-9.

Bischof, J.J., Kuruc, J.D., Embry, J.A., et al. “studio prospettivo dell'analisi della quarta generazione combinata di HIV Ag/Ab dell'ARCHITETTO individuare le cliniche trasmesse di infezione di infezione HIV dentro sessualmente -.„ AIDS 25,15 (2011): 1927-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21811138

Blouin, K., Boivin, A., Tchernof, A. “androgeni e distribuzione del grasso corporeo.„ Biochimica Mol Biol 108.3-5 (2008) dello steroide di J: 272-80.

Boily, M.C., Baggaley, R F., Wang, L., et al. “rischio eterosessuale di infezione di HIV-1 per Legge sessuale: Esame e meta-analisi sistematici degli studi d'osservazione.„ La lancetta infetta il DIS 9,2 (2009): 118-29.

Boulton, I.C., Grigio-Owen, S.D. “Neisserial che lega a CEACAM1 arresta l'attivazione e la proliferazione dei linfociti T di CD4+.„ Nat Immunol 3,3 (2002): 229-36.

Braat, H., van den Brande, J., van Tol, E., et al. “lattobacillo Rhamnosus induce il Hyporesponsiveness periferico in cellule di T stimolate di CD4+ via modulazione della funzione dentritica delle cellule.„ J Clin Nutr 80,6 (2004): 1618-25.

Brenchley JM, CC di Douek. Infezione HIV ed il sistema immunitario gastrointestinale. Immunol mucoso. 1.1 (2008): 23-30.

Brown, muscolo scheletrico del M. “ed osso: Effetto degli steroidi e dell'invecchiamento del sesso.„ Adv Physiol Educ 32,2 (2008): 120-6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18539850,

Burbano X, Miguez-Burbano MJ, McCollister K, et al. impatto di un test clinico di chemoprevention del selenio sui ricoveri ospedalieri dei partecipanti affetti da HIV. Prove di Clin di HIV. 3.6 (2002):483-91.

Campa, A., Shor-Posner, G., Indacochea. F., et al. “rischio di mortalità in bambini HIV positivi Selenio-carenti.„ Ronzio immune Retrovirol 20,5 (1999) di J Acquir Defic Syndr: 508-13. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10225235

Campbell N A., Reece, J.B., Urry, L.A., et al. biologia. ottavo ed. San Francisco: Benjamin Cummings; 2008.

Carr, A., Hoy, densità minerale ossea bassa del J. “con Tenofovir: Fa statisticamente clinicamente la media significativa significativa?„ Clin infetta il DIS 51,8 (2010): 973-5.

Carter, V.M., Woolley, I., Jolley, D., et al. “una prova controllata randomizzata del completamento dell'acido grasso Omega-3 per il trattamento di ipertrigliceridemia in maschi affetti da HIV sulla terapia antiretrovirale altamente attiva.„ Salute 4 (2006) del sesso: 287-90. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17112442

Carthagena L et al. modulazione del HIV che lega alle cellule epiteliali ed al trasferimento di HIV dalle cellule dentritiche acerbe nei linfociti T CD4 dalla lattoferrina umana e dal suo peptide di Major Exposed LF-33. Apra Virol il J. 2011; 5:27-34. Epub 2011 15 aprile.

Cervia, J.S., Smith, M.A. “Enfuvirtide (T-20): Un inibitore novello di fusione di tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana.„ Clin infetta il DIS 37,8 (2003): 1102-6.

Chahroudi A et al. Interleukin-7 nella patogenesi e nella terapia di HIV. Citochina Netw di EUR. 2010 settembre; 21(3): 202-7. Epub 2010 20 agosto.

Chan, M.L., Petravic, J., Ortiz, DI MATTINA, et al. “ha limitato la proliferazione a cellula T di CD4+ conduce a conservazione della cellula T di CD4+ include i Mangabeys fuligginosi SIV-infettati.„ Biol Sci 277,1701 (2010) di Proc: 3773-81.

Chavez, P., Wesolowski, L., Patel, P., et al. “valutazione della prestazione dell'analisi combinata di HIV Ag/Ab dell'ARCHITETTO di Abbott.„ J Clin Virol 52 supplementi 1 (2011): S51-5. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21983253

Ciliegia, C.L., Mobarok, M., Wesselingh, S.L., et al. “Ubisol-acqua: Il coenzima Q10 impedisce la neuropatia tossica antiretrovirale in un modello in vitro.„ Ricerca di HIV di Curr. 1° aprile 2010; 8(3): 232-9.

Childs, K.E., Fishman, S.L., agente, C., et al. “breve comunicazione: La vitamina D insufficiente esacerba le elevazioni paratiroidali dell'ormone negli utenti di Tenofovir.„ Retrovirus 26,8 (2010) di ronzio di ricerca dell'AIDS: 855-9. http://www.liebertonline.com/doi/abs/10.1089/aid.2009.0308

L'evoluzione longitudinale di Christeff N et al. della lipodistrofia di HIV-1-associated è correlata al cortisolo del siero: Rapporto ed IFN-alfa di DHEA. L'EUR J Clin investe. 2002 ottobre; 32(10): 775-84.

Cortisolo del siero di Christeff N et al. e concentrazioni di DHEA durante l'infezione HIV. Psychoneuroendocrinology. 1997; 22 supplementi 1: S11-8.

Manifestazioni cliniche di Clark RA et al. e preannunciatori della sopravvivenza in donne più anziane infettate con il HIV. Ronzio immune Retrovirol di J Acquir Defic Syndr. 15 agosto 1997; 15(5): 341-5.

Coakley E et al. che valuta uso del co-ricevitore di chemokine in HIV. Curr Opin infetta il DIS. 2005 febbraio; 18(1): 9-15.

Cohen, M.S., Chen, Y Q., McCauley, M., et al. “prevenzione dell'infezione di HIV-1 con la terapia antiretrovirale iniziale.„ Med 365,6 (2011) di N Inghilterra J: 493-505. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21767103 http://www.nih.gov/news/health/dec2011/niaid-22.htm

Cohen, M.S., Hellmann, N., imposizione, J.A., et al. “la diffusione, il trattamento e la prevenzione del HIV-1: Evoluzione di una pandemia globale.„ J Clin investe 118,4 (2008): 1244-54. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2276790/

Conesa-Botella, A., Firenze, E., Lynen, L., et al. “diminuzione di concentrazione di vitamina D in pazienti con infezione HIV non su un regime Inibitore-contenente della trascrittasi inversa del nucleosidico.„ Ricerca Ther 7 (2010) dell'AIDS: 40.

Conrado, T., Miranda-Filho, DDE B., Ximenes, R A., et al.carenza di vitamina D in donne affette da HIV sulla terapia antiretrovirale che vivono nei tropici. “Cura dell'AIDS dei medici di J Int Assoc (eleganza) 10,4 (2011): 239-45. http://jia.sagepub.com/content/10/4/239.short

Corbett, E.L., Steketee, R W., ter Kuile, F.O., et al. “HIV-1/AIDS ed il controllo di altre malattie infettive in Africa.„ Lancetta 359,9324 (2002): 2177-87.

Coutsoudis, A., Bobat, R A., Coovadia, H.M., et al. “gli effetti del completamento della vitamina A sulla morbosità dei bambini sopportati alle donne affette da HIV.„ Salute pubblica 85,8 pinta 1 (1995) di J: 1076-81. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7625499

d'Ettorre G et al. Interleukin-15 nell'infezione HIV: interazioni immunologiche e virologiche in antiretrovirale-ingenuo e - pazienti curati. AIDS. 25 gennaio 2002; 16(2): 181-8.

Gruppo di studio del PAPÀ, Friis-Møller, N., Reiss, P., et al. “classe di farmaci antiretrovirali ed il rischio di infarto miocardico.„ Med 356,17 (2007) di N Inghilterra J: 1723-35. http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMoa062744

Dao, C.N., Patel, P., Overton, E.T., et al.vitamina D bassa fra gli adulti affetti da HIV: Prevalenza di e fattori di rischio per i bassi livelli di vitamina D in un gruppo degli adulti affetti da HIV e del confronto a prevalenza fra gli adulti in popolazione in genere degli Stati Uniti.„ Clin infetta il DIS. 1° febbraio 2011; 52(3): 396-405. http://cid.oxfordjournals.org/content/52/3/396.short

d'Arminio, A., Sabin, C.A., "phillips", eventi cerebrovascolari del A.N. “cardio ed in persone affette da HIV.„ AIDS 18,13 (2004): 1811-7.

De Rosa, S.C., Zaretsky, M.D., copie, J.G., et al. “N-acetilcisteina riempie il glutatione nell'infezione HIV.„ L'EUR J Clin investe 30,10 (2000): 915-29. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11029607

de Silva, T.I., cotone, M., Rowland-Jones, HIV-2 dello S.L. “: il virus dell'immunodeficienza acquisita dimenticato.„ Microbiologia 16,12 (2008) di tendenze: 588-95. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18964021

De Truchis, P., Kirstetter, M., Perier, A., et al. “riduzione del livello del trigliceride con gli acidi grassi polinsaturi N-3 in pazienti affetti da HIV che prendono terapia antiretrovirale potente: uno studio prospettivo randomizzato.„ J Acquir Defic immune Syndr 44,3 (2007): 278-85.

Rinvii MC, Dugas la B, et al. danno di lattoferrina di circolazione nell'infezione di HIV-1. Cellula Mol Biol (Rumoroso-le-grande). 1995 maggio; 41(3): 417-21.

Deresz, L.F., Sprinz, E., Kramer, A.S., et al. “regolamento dello sforzo ossidativo in risposta all'esercizio acuto di resistenza ed aerobico negli oggetti affetti da HIV: uno studio di Caso-Control.„ Cura 22,11 (2010) dell'AIDS: 1410-7.

Prospettiva di Diallo m. et al. di IL-2, di IL-7, di IL-15 e di IL-21 per alla la terapia basata a immune di HIV. Zhong Nan Da Xue Xue Bao Yi Xue Ban. 2011 novembre; 36(11): 1037-45.

La metformina della La di Diehl et al. aumenta HDL3-cholesterol e fa diminuire il grasso del tronco sottocutaneo in pazienti nondiabetic con la lipodistrofia HIV-collegata. Cura di malato di AIDS STDS. 2008 ottobre; 22(10): 779-86.

Dobs A. “ruolo di testosterone nel mantenimento ente magro Massachussets e della densità ossea in pazienti affetti da HIV.„ Supplemento 4 (2003) di ricerca 15 di Int J Impot: S21-5.

Donoval, B.A., Landay, A.L., Mosè, S., et al. “cellule bersaglio di HIV-1 in prepuzi degli uomini africani con i dati storici varianti sessualmente - delle infezioni trasmesse.„ J Clin Pathol 125,3 (2006): 386-91.

Vuoti, P. il K., Kupka, il R., Mugusi, F., et al. “micronutrienti in persone HIV positive che ricevono la terapia antiretrovirale altamente attiva.„ J Clin Nutr 85,2 (2007): 333-45.

Dwyre, il D.M., Fernando, il L.P., l'Olanda, il P.V.epatite B, l'epatite virale C ed il HIV Trasfusione-hanno trasmesso le infezioni nel XXI secolo.„ Il Vox ha cantato 100,1 (2011): 92-8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21175659

L'antiretrovirale di lipodistrofia e di insulino-resistenza di Escote X et al. in associazione ha curato i pazienti di HIV-1-infected: implicazione del resistin. J Acquir Defic immune Syndr. 2011 maggio; 57(1): 16-23.

Fawzi, W.W., Mbise, R L., Hertzmark, E., et al. “una prova randomizzata dei supplementi della vitamina A relativamente a mortalità fra i bambini infettati da virus e non infetti di immunodeficienza umana in Tanzania.„ Pediatr infetta il DIS J 18,2 (1999): 127-33. http://journals.lww.com/pidj/Abstract/1999/02000/A_randomized_trial_of_vitamin_A_supplements_in.9.aspx

Fawzi, W.W., Msamanga, G.I., Spiegelman, D, et al. “ha randomizzato la prova degli effetti dei supplementi della vitamina sui risultati di gravidanza e la cellula T include le donne di HIV-1-infected in Tanzania.„ Lancetta 351,9114 (1998): 1477-82.

Fawzi, W.W., Msamanga, G.I., Spiegelman, D., et al. “una prova randomizzata mortalità di supplementi del multivitaminico e di malattia di HIV progressione e.„ Med 351,1 (2004) di N Inghilterra J: 23-32. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15229304?dopt=Abstract

Ferencik, M., Ebringer, effetti del L. “Modulatory di selenio e di zinco nel sistema immunitario.“Microbiologia dei Folia (Praga) 48,3 (2003): 417-26.

Fiebig, E.W., Wright, D.J., Rawal, B.D., et al. “dinamica di viremia di HIV e di sieroconversione dell'anticorpo nei donatori del plasma: Implicazioni per la diagnosi e l'organizzazione dell'infezione HIV primaria.„ AIDS 17,13 (2003): 1871-9.

Fisher, K. “che sprecano e lipodistrofia in pazienti infettati con il HIV: Un approccio pratico nella pratica clinica.„ L'AIDS ha letto 11,3 (2001): 132-3, 137-40, 147. http://www.medscape.com/viewarticle/410373

Effetti di Fitch K et al. di modifica e della metformina di stile di vita sugli indici aterosclerotici fra i pazienti affetti da HIV con la sindrome metabolica. AIDS. 7 dicembre 2011. [Epub davanti alla stampa]

Folkers, K., Hanioka, T., Xia, L.J., et al. “coenzima Q10 aumenta i rapporti T4/T8 dei linfociti negli oggetti ordinari e la rilevanza ai pazienti che hanno l'AIDS ha collegato il complesso.„ Ricerca Commun176.2 (1991) di biochimica Biophys: 786-91.

Folkers, K., Langsjoen, P., Nara, Y., et al. “carenze biochimiche del coenzima Q10 nell'infezione HIV e trattamento esplorativo.„ Ricerca Commun 153,2 (1988) di biochimica Biophys: 888-96. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3382410

Fox, J., Peters, B., Prakash, M., et al. miglioramento nella carenza di vitamina D che segue il cambiamento antiretrovirale di regime: Risultati da MONET Trial.„ Retrovirus 27,1 (2011) di ronzio di ricerca dell'AIDS: 29-34. http://www.liebertonline.com/doi/abs/10.1089/aid.2010.0081

Foxall, R B., Albuquerque, A.S., Soares, R S., et al. “memoria e cellule di T regolarici del tipo di ignara di CD4+ si espande durante l'infezione di HIV-2 nell'associazione diretta con svuotamento a cellula T di CD4+ indipendentemente dalla viremia.„ AIDS 25,16 (2011): 1961-70. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21811143

Fryburg, D.A., segno, R J., Griffith, punto di ebollizione., et al. “l'effetto del beta-carotene supplementare sugli indici immunologici in pazienti con l'AIDS: un pilota Study.„ Med 68.1-2 (1995) di biol di Yale J: 19-23. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2590840/pdf/yjbm00037-0022.pdf

Furrie, E., Macfarlane, S., Kennedy, A., et al. “terapia di Synbiotic (Bifidobacterium Longum/sinergia 1) inizia la risoluzione di infiammazione in pazienti con colite ulcerosa attiva: un pilota controllato randomizzato Trial.„ Intestino 54,2 (2005): 242-9.

Prode, J.E., Staszewski, S., Pozniak, A.L., et al. “efficacia e sicurezza di Tenofovir DF contro la terapia di stavudina in associazione in pazienti ingenui antiretrovirali: una prova randomizzata di tre anni.„ JAMA 292 (2004): 191-201.

Gantt, S., Carlsson, J., brughiera, L., et al. “le analisi genetiche delle sequenze di HIV-1 ENV dimostra la compartimentalizzazione limitata in latte materno e suggerisce la replicazione virale all'interno del seno che aumenta con mastite.„ J Virol 84,20 (2010): 10812-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20660189

Gao, F., Bailes, E., Robertson, D.L., et al. “origine del HIV-1 nelle troglodite delle troglodite della pentola dello scimpanzè.„ Natura 397,6718 (1999): 436-41. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9989410

Olio di pesce di Gerber JG, di Kitch DW, di Fictenbaum CJ, et al. e fenofibrato per il trattamento di ipertrigliceridemia negli oggetti affetti da HIV sulla terapia antiretrovirale: risultati di ACTG A5186. J Acquir Defic immune Syndr. 2008 aprile; 47(4): 459-66.

Giusti, A., Penco, G., Pioli, carenza di vitamina D del G. “in pazienti affetti da HIV: una rassegna sistematica. “Dieta 3 supp. di Nutr (2011): 101–111.

Gleeson, M. “funzione immune nello sport e nell'esercizio.„ J Appl Physiol 103,2 (2007): 693-9. http://jap.physiology.org/content/103/2/693.full

Gleeson, M., McFarlin, B., Flynn, M. “esercizio e ricevitori del tipo di tributo.„ Rev. 12 (2006) di Exerc Immunol: 34-53.

Goepp J. La droga virtualmente ognuno dovrebbe chiedere al loro dottore About. Rivista del prolungamento della vita, novembre 2010.

Graham, S.M., Masese, L., Gitau, R., et al. “aderenza antiretrovirale e lo sviluppo di farmacoresistenza è i più forti preannunciatori del HIV-1 genitale che spargono fra le donne che iniziano il trattamento.„ J infetta il DIS 202,10 (2010): 1538-42.

Il Gray, R R., Salemi, M., Lowe, A., et al.stirpi indipendenti multipli del HIV-1 persiste in latte materno ed in plasma.„ AIDS 25,2 (2011): 143-52. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21173592

Grinspoon, S., Carr, A. “rischio ed anomalie cardiovascolari del grasso corporeo in adulti affetti da HIV.„ Med 352,1 (2005) di N Inghilterra J: 48-62.

Grund, B., Peng, G., Gibert. Il C.L., et al. “terapia antiretrovirale continua fa diminuire la densità minerale ossea.„ AIDS 23 (2009): 1519-1529

Grunfield, C., Thompson, M., Brown, S.J., et al. “ormone umano della crescita recombinante per trattare sindrome adiposa HIV-collegata di ridistribuzione: un'induzione di 12 settimane e 24 terapie di manutenzione di settimana.„ J Acquir Defic immune Syndr 45,3 (2007): 286-97.

Guillemi, S., Harris, M., Bondy, G.P., et al. “prevalenza delle anomalie di densità minerale ossea e fattori di rischio relativi in una popolazione ambulatoria della clinica di HIV.„ J Clin Densitom 13,4 (2010): 456-61.

Gutiérrez, F., Masiá, M. “il ruolo del HIV e della terapia antiretrovirale nella malattia dell'osso.„ Rev. 13,2 (2011) dell'AIDS: 109-18. http://www.aidsreviews.com/files/2011_13_2_109-118.pdf

Metformina di Hadigan C et al. nel trattamento della sindrome di lipodistrofia di HIV: Una prova controllata randomizzata. JAMA. 2000 26 luglio; 284(4): 472-7.

Hahn, B.H., Shaw, G.M., De Cock, K.M, et al. “AIDS come zoonosi: Implicazioni di salute pubblica e scientifiche.„ Scienza 287,5453 (2000): 607-14. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10649986

Hanekom, W.A., Yogev, R., liccio, L.M., et al. “effetto della terapia della vitamina A sulle risposte sierologiche e variazioni del carico virali dopo la vaccinazione di influenza in bambini infettati con il virus dell'immunodeficienza umana.„ J Pediatr 136,4 (2000): 550-2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10753259

Hart, DI MATTINA, Wilson, A.D., Montovani, C., et al. “Acetile-L-carnitina: una patogenesi ha basato il trattamento per la neuropatia tossica antiretrovirale HIV-collegata.„ AIDS 18,11 (2004): 1549-60. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15238773

Hauber, I., Hohenberg, H., Holstermann, B., et al. “il polifenolo principale Epigallocatechin-3-Gallate del tè verde neutralizza il potenziamento Sperma-mediato di infezione HIV.„ Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 106,22 (2009): 9033-8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2683882/?tool=pubmed

Hellerstein, M.K., Grunfeld, C., Wu, K., et al. “ha aumentato il De Novo Hepatic Lipogenesis nell'infezione da virus dell'immunodeficienza umana.„ Estremità Metab 76 (1993) di J Clin: 559-65.

Henry-Vitrac C, Ibarra A, rullo m., Merillon JM, Vitrac X. Contribution degli acidi clorogenici all'inibizione di attività epatica umana di glucose-6-phosphatase in vitro da Svetol, un estratto verde decaffeinato standardizzato del caffè. Alimento chim. di J Agric. 14 aprile 2010; 58(7): 4141-4.

Herzenberg, L.A., De Rosa, S.C., copie, J.G., et al. “carenza del glutatione è associato con la sopravvivenza alterata nella malattia di HIV.„ Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 94,5 (1997): 1967-72. http://www.pnas.org/content/94/5/1967.full.pdf

Herzmann, C., Johnson, M.A., Youle, M. “effetto a lungo termine di Acetile-L-carnitina per neuropatia tossica antiretrovirale.„ Prove 6,6 (2005) di Clin di HIV: 344-50. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16566084

Hoffmann, P.R., bacca, M.J. “l'influenza di selenio sulle risposte immunitarie.„ Mol Nutr Food Res 52,11 (2008): 1273-80.

Holick M.F. “alta prevalenza di insufficienza e delle implicazioni di vitamina D per salute.„ Mayo Clin Proc 81,3 (2006): 353-73. http://171.67.112.83/content/81/3/353.full

Hollingsworth, T.D., Anderson, R M., Fraser, C. “trasmissione di HIV-1, dalla fase dell'infezione.„ J infetta il DIS 198,5 (2008): 687-93.

Hooper, L.V., Gordon, J.I. “relazioni Ospite-batteriche commensali nell'intestino.„ Scienza 292,5519 (2001): 1115-8.

Hori, K., Hatfield, D., Maldarelli, F., et al. “il completamento del selenio sopprime dalla la replica indotta da alfa di tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana di fattore di necrosi tumorale in vitro.„ Retrovirus 13,15 (1997) di ronzio di ricerca dell'AIDS: 1325-32.

Hummelen, R., Hemsworth, J., Changalucha, J., et al. “effetto del micronutriente e yogurt fortificato probiotico sulla Immune-funzione dei pazienti di HIV ignari di terapia Anti-retrovirale.„ Nutrients3 (2011): 897-909.

Hummelen, R., Hemsworth, J., Reid, G. “micronutrienti, cisteina dell'N-acetile, probiotici e Prebiotics, un esame di efficacia nella riduzione della progressione di HIV.„ Nutrients2.6 (2010): 626-651.

Hütter, G., Nowak, D., Mossner, M., et al. “trapianto a lungo termine della cellula staminale Delta32/Delta32 da CCR5 del HIV di controllo.„ Med di N Inghilterra J. 360.7 (2009): 692-8. http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMoa0802905

Irvine, S.L., Hummelen, R., Hekmat, S., et al. “consumo probiotico del yogurt è associata con un aumento del conteggio CD4 fra la gente che vive con il HIV/AIDS.„ J Clin Gastroenterol 44,9 (2010): e201-5.

Isolauri, E., Majamaa, H., Arvola, T., et al. “GG di sforzo del lactobacillus casei inverte la permeabilità intestinale aumentata indotta da latte di vacca nei ratti del lattante.„ Gastroenterologia 105,6 (1993): 1643-50.

Jariwalla, R J., Gangapurkar, B., Pandit, A., et al. “cooperazione del micronutriente nella soppressione di produzione di HIV dentro le cellule cronicamente e latente infettate.„ Mol Med Report 3,3 (2010): 377-85.

Jariwalla, R J., Lalezari, J., Cenko, D., et al. “ripristino di stato del glutatione di totale del sangue e della funzione del linfocita che seguono completamento acido Alfa-lipoico in pazienti con l'infezione HIV.„ Med 14,2 (2008) del complemento di J Altern: 139-46. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18315507

Jegede, O., Babu, J., Di Santo, R., et al. “inibitori di integrasi di tipo 1 di HIV: da ricerca di base alle implicazioni cliniche.„ Rev. 10,3 (2008) dell'AIDS: 172-89.

Johns, K., Beddall, M.J., Corrin, R C. “steroidi anabolizzanti per il trattamento di perdita di peso in individui affetti da HIV.„ Rev. 4 (2005) del sistema della base di dati di Cochrane: CD005483.

Johnson, R P. “come il HIV sventra il sistema immunitario.„ Med 358,21 (2008) di N Inghilterra J: 2287-9.

Kaiser, J.D., Campa, DI MATTINA, Ondercin, J.P., et al. “aumenti CD4 del completamento del micronutriente include gli individui affetti da HIV sulla terapia antiretrovirale altamente attiva: Una prova futura, Doppio accecata, controllata con placebo.„ J Acquir Defic immune Syndr 42,5 (2006): 523-8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16868496

Kalantari, P., Narayan, V., Natarajan, S.K., et al. “Thioredoxin Reductase-1 regola negativamente la trascrizione Tat-dipendente della proteina di Transactivating di HIV-1 in macrofagi umani.„ Biol Chem 283,48 (2008) di J: 33183-90. COLLEGAMENTO DI BISOGNO

Kaplan, B.J., Crawford, S.G., campo, C.J., et al. “vitamine, minerali ed umore.„ Toro 133,5 (2007) di Psychol: 747-60. http://www.healthwatcher.net/Quackerywatch/Synergy/Kaplan/Research/Vitamins,%20Minerals%20and%20Mood.pdf

Kashou, A.H., Agarwal, A. “ossidanti ed antiossidanti nella patogenesi del HIV/AIDS.„ Il Reprod aperto Sci J 3 (2011): 154-161. http://benthamscience.com/open/torsj/articles/V003/SI0001TORSJ/154TORSJ.pdf

Kaul, R., Pettengell, C., Sheth, P.M., et al. “l'ambiente immune del tratto genitale: un determinante importante di suscettibilità di HIV e della trasmissione secondaria.„ J Reprod Immunol 77. 1 (2008): 32-40. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17395270

Kawai, K., Kupka, R., Mugusi, F., et al. “una prova randomizzata per determinare il dosaggio ottimale dei supplementi del multivitaminico ai risultati di gravidanza di Reduceadverse fra le donne affette da HIV in Tanzania.„ J Clin Nutr 91,2 (2010): 391-7. http://www.ajcn.org/content/91/2/391.full

Kawai, K., Tsuno, N H., Kitayama, J., et al. “gallato di Epigallocatechin, la componente principale del polifenolo del tè, lega a CD4 ed interferisce con Gp120 che lega.„ Allergia Clin Immunol 112,5 (2003) di J: 951-7. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14610487

Kennedy-Oji, C., Coutsoudis, A., Kuhn, L., et al. “effetti del completamento della vitamina A durante la gravidanza e lattazione iniziale sul peso corporeo delle donne affette da HIV sudafricane.„ Salute Popul Nutr 19,3 (2001) di J: 167-76.

Killian, M.S., imposizione, J.A. “HIV/AIDS: 30 anni di sfide di futuro e di progresso.„ EUR J Immunol 41,12 (2011): 3401-11.

Kim, J.H., Gandhi, V., Psevdos, G., et al.valutazione della vitamina D livella fra i pazienti affetti da HIV in New York. Retrovirus di ronzio di ricerca dell'AIDS.„ (2011). [Epub davanti alla stampa]

Kong, A., Edmonds, terapia del testosterone del P. “in HIV che spreca sindrome: Esame e meta-analisi sistematici.„ La lancetta infetta il DIS 2,11 (2002): 692-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12409050

Kopicko, J.J., Momodu, I., Adedokun A., et al. “caratteristiche degli uomini affetti da HIV con il testosterone basso del siero livella.„ Il Int J STD AIUTA 10,12 (1999): 817-20.

Kupka, R., Mugusi, F., Aboud, S., et al. “effetto dei supplementi del selenio su concentrazione nell'emoglobina e morbosità fra le donne di HIV-1-Infectedtanzanian.„ Clin infetta il DIS 48,10 (2009): 1475-8.

Lago, J.E., Adams, J.S. “vitamina D in pazienti affetti da HIV.„ Rappresentante 8 (2011) di Curr HIV/AIDS: 133-141.

Lang, T.F. “la relazione del Osso-muscolo in uomini ed in donne.„ J Osteoporos 2011 (2011): 702735.

Leung, V.L., Glesby, M.J. “patogenesi e trattamento della lipoipertrofia di HIV.„ Curr Opin infetta il DIS 24,1 (2011): 43-9.

Pascolo, R E., Turnbaugh, P.J., Klein, S., et al. “ecologia microbica: Microbi umani dell'intestino connessi con obesità.„ Natura 444,7122 (2006): 1022-3.

Li, S., Hattori, T., Kodama, gallato del E.N. “Epigallocatechin inibisce il punto della trascrizione dell'inverso di HIV.„ Antivir Chem Chemother 21,6 (2011): 239-43. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21730371

Liang K, GUI X, Zhang YZ, et al. “una serie di caso di 104 donne infettate dopo la nascita con il HIV-1 via trasfusione di sangue: Tasso alto di trasmissione di HIV-1 agli infanti con allattamento al seno.„ J infetta il DIS 200,5 (2009): 682-6.

Liao C et al. Tautomerism e chelazione del magnesio degli inibitori di integrasi di HIV-1: uno studio teorico. ChemMedChem. 5 luglio 2010; 5(7): 1053-66.

Lo, J., voi, S.M., Wei, J., et al. “relazione tra l'ormone della crescita di punta e i parametri cardiovascolari, circonferenza della vita, lipidi e glucosio in pazienti affetti da HIV ed in adulti in buona salute.„ Clin Endocrinol (Oxf) 71,6 (2009): 815-22. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2889024/

Lockman, S., Hughes, M.D., McIntyre, J., et al. “terapie antiretrovirali in donne dopo esposizione d'una sola dose di nevirapina.„ Med 363,16 (2010) di N Inghilterra J: 1499-509.

Guardi, M. il P., Rockstroh, il J. il K., Rao, il G.S., et al. “selenio del siero, glutatione del plasma (GSH) e glutatione perossidasi dell'eritrocito (GSH-Px) - livelli in asintomatico contro immunodeficienza umana sintomatica Virus-1 (HIV-1) - infezione.„ EUR J Clin Nutr 51,4 (1997): 266-72. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9104578

MacNeil, A., Sankale, J.L., Meloni, S.T., et al. “evoluzione virale a lungo termine di Intrapatient durante l'infezione di HIV-2.„ J infetta il DIS 195,5 (2007): 726-33.

Madsen, K., della Cornovaglia, A., Soper, P., et al. “batteri probiotici migliora la funzione epiteliale intestinale murina ed umana della barriera.„ Gastroenterologia 121,3 (2001): 580-91.

Marinda, E.T., Moulton, sinistra, Humphrey, J.H., et al. “in utero ed intra-Partum trasmissione di HIV-1 ed infezione acuta di HIV-1 durante la gravidanza: Facendo uso dell'immunotest enzimatico di bloccaggio del LETTO come indicatore sostitutivo per l'infezione acuta.„ Int J Epidemiol 40,4 (2011): 945-54. http://ije.oxfordjournals.org/content/early/2011/04/05/ije.dyr055.abstract

Markovic, I., Clouse, avanzamenti recenti del K.A. “nella comprensione del molecolare dell'entrata e della fusione di HIV-1: Rivisitando gli obiettivi correnti e tenendo conto di nuove opzioni per intervento terapeutico.„ Ricerca 2,3 (2004) di HIV di Curr: 223-34.

Markovitz, D.M. “infezione con il tipo del virus dell'immunodeficienza umana - 2.„ Ann Intern Med 118,3 (1993): 211-8. http://www.annals.org/content/118/3/211.abstract

Marshall, K. “applicazioni terapeutiche del proteina del siero.„ Altern Med Rev 9,2 (2004): 136-56. http://www.megawecare.co.th/file/research/Therapeutic%20Applications%20of%20Whey%20Protein_36.pdf

Martin BK et al. ty di vita in un test clinico della terapia antiretrovirale altamente attiva da solo o con l'amministrazione endovenosa o sottocutanea di interleuchina 2. J Acquir Defic immune Syndr. 1° dicembre 2005; 40(4): 428-33.

Masiá, M., Padilla, S., Bernal, E., et al. “influenza della terapia antiretrovirale sullo sforzo ossidativo e rischio cardiovascolare: Uno studio rappresentativo futuro in pazienti affetti da HIV.„ Clin Ther 29,7 (2007): 1448-55. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17825696

McComsey, G.A., Tebas, P., Shane, E., et al. “malattia dell'osso nell'infezione HIV: una rassegna pratica e raccomandazioni per i curante di HIV. Clin infetta il DIS. 51.8 (2010): 937-46.

McComsey, G., Southwell, H., Gripshover B, et al. “effetto degli antiossidanti sui lipidi del metabolismo e del plasma del glucosio negli oggetti affetti da HIV con lipoatrofia.„ J Acquir Defic immune Syndr33.5 (2003): 605-7.

McCord che et al. un cardo selvatico di latte può contribuire a migliorare la salute del fegato nella gente con il HIV e l'epatite C. Proj Inf Perspect. 2008 settembre; (46): 18. Disponibile non astratto.

Microbicidi di McGowan I. Rectal: un nuovo fuoco per la prevenzione di HIV. Il trasmettitore del sesso infetta. 84.6 (2008): 413-7.

Mda, S., van Raaij, J.M., de Villiers, F.P., et al. “il completamento a breve termine del micronutriente riduce la durata di polmonite e degli episodi diarroici in bambini affetti da HIV.„ J Nutr 140,5 (2010b): 969-74.

Mda, S., van Raaij, J.M., Macintyre, U.E., de Villiers, F.P., Kok, F.J. “ha migliorato l'appetito dopo il completamento del Multi-micronutriente per sei mesi in bambini sudafricani affetti da HIV.„ Appetito 54,1 (2010a): 150-5. http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0195666309006370

Mehandru, S., biglietto da 10-Racz, K., Racz, P., et al. “il tratto gastrointestinale è critico alla patogenesi dell'infezione acuta di HIV-1.„ Allergia Clin Immunol 116,2 (2005) di J: 419-22.

Mehta, S., Fawzi, W.W. “completamento del micronutriente come trattamento dell'aggiunta per i pazienti affetti da HIV.„ Clin infetta il DIS 50,12 (2010): 1661-3.

Mehta, S., Giovannucci, E., Mugusi, F.M., et al. “stato di vitamina D delle donne affette da HIV e la sua associazione con la progressione, l'anemia e la mortalità di malattia di HIV.„ PLoS uno 5,1 (2010b): e8770.

Merin, J.P., Matsuyama, M., Kira, T., et al. “acido Alfa-lipoico blocca l'espressione Litro-dipendente di HIV-1 della resistenza di igromicina THP-1 in stalla Transformants.„ FEBS Lett 394,1 (1996): 9-13. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8925935

Micke, P., Beeh, K.M., Buhl. R. “effetti del completamento a lungo termine con i proteine del siero sui livelli del glutatione del plasma di pazienti affetti da HIV.„ EUR J Nutr41.1 (2002): 12-8.

Moreno, S., Miralles, C., Negredo, E., et al. “disordini di distribuzione del grasso corporeo dei pazienti di HIV-1-infected.„ Rev. 11,3 (2009) dell'AIDS: 126-34. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19654854

Morris, D., Guerra, C., Donohue, C., et al. “rivelando i meccanismi per il glutatione Decreased in individui con infezione HIV.„ Sviluppatore Immunol 2012 (2012) di Clin. http://www.hindawi.com/journals/cdi/2012/734125/

Morris, S.R., piccolo, S.J., Cunningham, T., et al. “valutazione di un programma di verifica dell'acido nucleico di HIV con i sistemi automatizzati di voicemail e di Internet per consegnare i risultati.„ Ann Intern Med 152,12 (2010): 778-85.

Mueller, New Jersey, Fux, C.A., Ledergerber, B., et al. “alta prevalenza della carenza severa di vitamina D nei pazienti svizzeri Terapia-ingenui e con successo curati antiretrovirali combinati di HIV.„ AIDS 24,8 (2010): 1127–1134.

Nagendran sistemi MV. Effetto dell'estratto verde del chicco di caffè (GCE), su in acidi clorogenici, sul metabolismo del glucosio. Numero di presentazione del manifesto: 45-LB-P. Obesità 2011, la ventinovesima riunione scientifica annuale della società di obesità. Orlando, Florida. Dal 1-5 ottobre 2011.

Nance, C.L., Siwak, E.B., tagliatrice, W.T. “sviluppo preclinico della catechina del tè verde, gallato di Epigallocatechin, come terapia di HIV-1.„ Allergia Clin Immunol di J 123. 2 (2009): 459-65.

Ngondi, J.L., Oben, J., Forkah, D.M., et al. “l'effetto delle terapie di associazione differenti sugli indicatori ossidativi di sforzo in HIV ha infettato i pazienti nel Camerun.„ Ricerca Ther 3 (2006) dell'AIDS: 19.

Ogunro, P.S., Ogungbamigbe, T.O., Ajala, M.O., et al. “stato e perossidazione lipidica antiossidanti totali in HIV-1 ha infettato i pazienti in una zona rurale della Nigeria occidentale del sud.„ Afr J Med Sci 34,3 (2005): 221-5. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16749352

Oguntibeju, O.O., Esterhuyse A.J., Trute ruolo possibile del E.J. “del completamento rosso dell'olio di palma nella riduzione dello sforzo ossidativo nei pazienti di TB e di HIV/AIDS: un esame.„ Ricerca 4,3 (2010) delle piante medicinali di J: 188-196. http://www.academicjournals.org/JMPR/PDF/pdf2010/4Feb/Oguntibeju%20et%20al.pdf

Oliveira, J.M., Rondó, acidi grassi e ipertrigliceridemia di Omega-3 del P.H. “negli oggetti affetti da HIV sulla terapia antiretrovirale: Esame e meta-analisi sistematici.„ Prove 12,5 (2011) di Clin di HIV: 268-74.

O'Mahony, L., McCarthy, J., Kelly, P., et al. “lattobacillo e Bifidobacterium nella sindrome di intestino irritabile: Risposte e relazione di sintomo ai profili di citochina.„ Gastroenterologia 128,3 (2005): 541-51.

Onyancha, il O. il B., Ocholla, il D.N. “è il HIV/AIDS in Africa distinto? Che cosa può noi imparare da un'analisi della letteratura?„ Scientometrics 79,1 (2009): 000–000.

Osio, M., Muscia, F., Zampini, L., et al. “Acetile-L-carnitina nel trattamento di neuropatia tossica antiretrovirale dolorosa nei pazienti del virus dell'immunodeficienza umana: Uno studio aperto dell'etichetta.„ Sistema 11,1 (2006) di J Peripher Nerv: 72-6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16519785

Palios J et al. La patofisiologia della sindrome metabolica di HIV-/HAART-Related che conduce ai disturbi cardiovascolari: Il ruolo emergente di Adipokines. Ricerca del diabete di Exp. 2012; 2012:103063. Epub 2011 8 dicembre.

Pandori Mw, junior di Hackett J, Louie B, et al. “valutazione dell'abilità di un dosagggio immunologico della quarta generazione per l'anticorpo del virus dell'immunodeficienza umana (HIV) e l'antigene p24 individua sia le infezioni HIV acute che recenti in una regolazione ad alto rischio.„ Microbiologia 47,8 (2009) di J Clin: 2639-42. http://jcm.asm.org/content/47/8/2639.full

Pantaleo G, et al. Nuovi concetti nell'immunopatogenesi di infezione da virus dell'immunodeficienza umana. Med di N Inghilterra J. 4 febbraio 1993; 328(5): 327-35.

Pask, A.J., McInnes, K.J., Webb, D.R., et al. “estrogeno attuale Keratinises il prepuzio e l'aiuto umani di maggio impedisce l'infezione HIV.„ PLoS uno 3,6 (2008): e2308. http://www.plosone.org/article/info:doi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0002308

Pasupathi P, Ramchandran T, Sindhu PJ, et al. “ha migliorato gli indicatori ossidativi di sforzo e lo squilibrio antiossidante nell'infezione HIV ed in malati di AIDS. 2009;1(2): 370-80. http://www.banglajol.info/bd/index.php/JSR/article/viewArticle/2295

Le SEDERE del debitore, Reiberger T, Rutter K, et al. la riuscite estirpazione di HCV ed inibizione di replica di HIV da silibinin endovenoso in un HIV-HCV coinfected il paziente. J Clin Virol. 49.2 (2010):131-3.

Pepin, J., Morgan, G., Dunn, D., et al. “immunosoppressione di HIV-2-Induced fra le prostitute dell'Africa Occidentale asintomatiche: Provi che il HIV-2 è patogeno, ma di meno così che il HIV-1.„ AIDS 5,10 (1991): 1165-72. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1786143

Permar, S.R., Kang, H.H., Wilks, A.B., et al. “replica locale del virus di immunodeficienza scimmiesca nel compartimento del latte materno cronicamente dell'infettato di, resi di allattamento.„ Retrovirology 7 (2010): 7. http://www.retrovirology.com/content/7/1/7

Peters, B.S., Wierzbicki, A.S., Moyle, G., et al. “l'effetto di un corso 12-Week degli acidi grassi polinsaturi Omega-3 sui parametri del lipido in pazienti affetti da HIV adulti ipertrigliceridemici che subiscono HAART: Un pilota randomizzato e controllato con placebo Trial.„ Clin Ther (2011) [Epub davanti alla stampa] http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22212377

"phillips", T.J., ciliegia, C.L., Cox, S., et al. “trattamento farmacologico di neuropatia sensoriale HIV-collegata dolorosa: Un esame e una meta-analisi sistematici delle prove controllate randomizzate.„ PLoS uno 5,12 (2010): e14433. http://www.plosone.org/article/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0014433

Pilcher, C.D., Christopoulos, K.A., dorato, M. “spiegazione razionale di salute pubblica per acido nucleico rapido o prove dell'antigene p24 per il HIV.„ J infetta il supplemento 1 (2010) di DIS 201: S7-15.

Pilcher, C.D., Joaki, G., Hoffman, I.F., et al. “ha amplificato la trasmissione del HIV-1: Confronto delle concentrazioni di HIV-1 in sperma e nel sangue durante l'infezione acuta e cronica.„ AIDS 21,13 (2007): 1723-30. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17690570

Pilcher, C.D., Tien, H.C., Eron, J.J., junior, et al. “riassunto ma efficiente: Infezione HIV acuta e la trasmissione sessuale del HIV.„ J infetta il DIS 189,10 (2004): 1785-92. http://jid.oxfordjournals.org/content/189/10/1785.long

Macchina per fare i popcorn, S.J., Sarr, A.D., Travers, K.U., et al. “tipo più basso del virus dell'immunodeficienza umana (HIV) - il carico virale 2 riflette la differenza nella patogenicità del HIV-1 e del HIV-2.„ J infetta il DIS. 1999;180(4):1116-21.

Effetti metabolici ed ormonali di Poretsky L et al. di DHEA orale in donne premenopausa con infezione HIV: uno studio pilota randomizzato, futuro, controllato con placebo. Ricerca di Horm Metab. 2009 marzo; 41(3): 244-9. Epub 2008 22 settembre.

Posta F.A. McCloskey, prevenzione del E.V., Compston del J.E. “di perdita dell'osso e gestione del rischio di frattura in individui affetti da HIV: Studi finalizzati e raccomandazioni per i sottogruppi pazienti differenti.„ Virol futuro 6,6 (2011): 769-782.

Prova controllata con placebo di Rabkin JG et al. del deidroepiandrosterone (DHEA) per il trattamento della depressione di nonmajor in pazienti con il HIV/AIDS. Psichiatria di J. 2006 gennaio; 163(1): 59-66.

Raguin, G., Lepretre, A., sedere, I., et al.Uso e HIV della droga in Africa occidentale: un'epidemia trascurata.„ Trop Med Health 16,9 (2011): 1131-3. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1365-3156.2011.02806.x/full

Rall, L.C., Meydani, vitamina b6 dello S.N. “e competenza immune. Rev. 51,8 (1993) di Nutr: 217-25. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8302491

Colto, J.S.; Comitato dell'AIDS pediatrico, accademia americana di pediatria. “Diagnosi dell'infezione di HIV-1 nei più giovani di 18 mesi dei bambini negli Stati Uniti.„ Pediatria 120,6 (2007): e1547-62. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18055670

Rietschel, P., Corcoran, C., Stanley, T., et al. “prevalenza del ipogonadismo fra gli uomini con perdita di peso si è riferito ad infezione da virus dell'immunodeficienza umana che stavano ricevendo la terapia antiretrovirale altamente attiva.„ Clin infetta il DIS 31,5 (2000): 1240-4.

Rietschel, P., Hadigan, C., Corcoran, C., et al. “valutazione della dinamica dell'ormone della crescita in lipodistrofia in relazione con il virus di immunodeficienza umana.„ J Clin Endocrinol Metab 86,2 (2001): 504-10.

Rizzardi, G.P., De Boer, R J., aspirapolvere, S., et al. “predicendo la durata del trattamento antivirale ha dovuto sopprimere il RNA di HIV-1 del plasma.„ J Clin Invest105.6 (2000): 777-82. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC377467/

Rochira, V., Zirilli, L., Orlando, G., et al. “declino prematuro del testosterone di totale del siero in uomini affetti da HIV nell'HAART-era.„ PLoS uno 6,12 (2011): e28512. http://www.plosone.org/article/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0028512

Rodriguez de Sotillo DV, Hadley m., Sotillo JE. L'esone 11+/- del ricevitore dell'insulina è espresso nei ratti di Zucker (fa/fa) e l'acido clorogenico modifica la loro proteina dell'insulina e del fegato del plasma ed il DNA. Biochimica di J Nutr. 2006 gennaio; 17(1): 63-71.

Rodríguez, M., Daniels, B., Gunawardene, S., et al.alta frequenza della carenza di vitamina D in pazienti HIV positivi ambulatori.„ Retrovirus di ronzio di ricerca dell'AIDS. 25.1 (2009): 9-14.

Rosenfeldt, F.L., Mijch, A., McCrystal, G., et al. “miopatia scheletrica si è associato con la terapia dell'inibitore della trascrittasi inversa del nucleosidico: beneficio potenziale della terapia del coenzima Q10.„ Il Int J STD AIUTA 16,12 (2005): 827-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16336769

Ross, corrente alternata, Judd, S., Kumari, M., et al. “vitamina D è collegato a spessore carotico di Intima-media ed alla ricostituzione immune in individui HIV positivi.„ Antivir Ther 16,4 (2011): 555-63.

Rousseau, M.C., Molines, C., Moreau, J, et al. “influenza della terapia antiretrovirale altamente attiva sui profili del micronutriente in pazienti affetti da HIV.„ Ann Nutr Metab 44.5-6 (2000): 212-216.

Royce, R A., Seña, A., Cates, Jr. del W., et al. “trasmissione sessuale del HIV.„ Med 336,15 (1997) di N Inghilterra J: 1072-8.

Modulazione immune qualitativa di Sabbatini F et al. tramite terapia adiuvante di interleuchina 2 (IL-2) nei pazienti affetti da HIV non del radar-risponditore immunologico. PLoS uno. 29 novembre 2010; 5(11): e14119.

Saini R, Saini S, Sharma S. “sesso orale, salute orale ed infezioni di Orogenital.„ Il Glob di J infetta il DIS 2,1 (2010): 57-62. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2840968/

Salazar-Gonzalez, J.F., Salazar M.G., impara, G.H., et al. “origine ed evoluzione del HIV-1 in latte materno determinate l'amplificazione del Unico genoma ed ordinando.„ J Virol 85,6 (2011): 2751-63. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21191008

Sandlin, M.I., Johnston, C., Bowe, D., et al. “riconoscimento del paziente e del clinico della malattia di herpes di Anogenital in uomini HIV positivi che fanno sesso con gli uomini.„ Trasmettitore DIS 38,9 (2011) del sesso: 833-6.

Sattler, F.R., Rajicic, N., Mulligan, K., et al. “valutazione del completamento ad alta percentuale proteica negli oggetti HIV positivi peso-stabili con una storia di perdita di peso: un randomizzato, prova alla cieca, prova multicentrata.„ J Clin Nutr 88,5 (2008): 1313-21. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18996868

Schneider, E., Whitmore, S., Glynn, K.M., et al. “ha riveduto le definizioni di caso di sorveglianza per infezione HIV fra gli adulti, gli adolescenti ed i bambini invecchiati mesi <18 e per infezione HIV e l'AIDS fra i bambini invecchiati 18 mesi agli anni <13--Gli Stati Uniti, 2008.„ Rappresentante 57.RR-10 (2008) di MMWR Recomm: 1-12.

Semba, R D., Miotti, P.G., Chiphangwi, J.D., et al. carenza della vitamina A e trasmissione materne del madre--bambino del HIV-1. Lancetta 343,8913 (1994): 1593-7. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7911919

Semba, R D., Ndugwa, C., sidro di pere, R T., et al. “effetto del completamento periodico della vitamina A di mortalità e morbosità dei bambini infettati da virus di immunodeficienza umana nell'Uganda: Un test clinico controllato.„ Nutrizione 21,1 (2005): 25-31. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15661475

Sharma B. “strategie di tossicità dei farmaci e di gestione di Anti-HIV-1.„ Med di HIV di Neurobehav (2011): 327-40.

Shay, K.P., Moreau, R F., Smith, E.J., et al. “acido Alfa-lipoico come integratore alimentare: Meccanismi molecolari e potenziale terapeutico.„ Acta 1790,10 (2009) di Biochim Biophys: 1149-60. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2756298/

Shi, Y., Brandin, E., Vincic, E., et al. “evoluzione del tipo del virus dell'immunodeficienza umana - uso di 2 Coreceptor, neutralizzazione autologa, sequenza della busta e glicosilazione.„ J Gen Virol 86.Pt 12 (2005): 3385-96.

Shor-Posner, G., Miguez, M.J., Pineda, L.M., et al. “impatto di stato del selenio sulla patogenesi della malattia micobatterica in HIV-1-Infected Drugusers l'era della terapia antiretrovirale altamente attiva.„ J Acquir Defic immune Syndr 29,2 (2002): 169-73.

Singh et al. una cura per il HIV: Nuova possibilità sull'orizzonte. J Pharm Bioallied Sci. 2011 luglio; 3(3): 461-4.

Rottura di Sirskyj D et al. della rete di citochina di gamma c in cellule di T durante l'infezione HIV. Citochina. 2008 luglio; 43(1): 1-14. Epub 2008 15 aprile.

Sivakumar, T., meccanico, O., Fehmie, D.A., et al. “trattamenti di asse dell'ormone della crescita per la lipodistrofia HIV-collegata: un esame sistematico delle prove controllate con placebo.„ Med 12,8 (2011) di HIV: 453-62. http://www.medscape.com/viewarticle/748585

Somarriba, G., Neri, D., Schaefer, N., Miller, T.L. “l'effetto di invecchiamento, di nutrizione e dell'esercizio durante l'infezione HIV.„ Il HIV AIUTA (Aukl) 2 (2010): 191-201. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3218696

Srinivas, A., Dias, B.F. “antiossidanti in bambini HIV positivi.„ J indiano Pediatr 75,4 (2008): 347-50.

Standish, L.J., Greene, K.B., Bain, S., et al. “uso della medicina alternativa in uomini HIV positivi e donne: Demographics, modelli di utilizzazione e stato di salute.„ AIDS Care13.2 (2001): 197-208.

Stanley, T.L., Grinspoon, S.K. “asse di GH/GHRH in lipodistrofia di HIV.„ Ipofisi 12,2 (2009): 143-52.

Stein, E.M., Yin, la TA, McMahon, D.J., et al. “carenza di vitamina D in donne ispane e afroamericane postmenopausali affette da HIV.„ Osteoperos Int 22,2 (2011): 477-87.

Stellbrink, H.J., Orkin, C., Arribas, J.R., et al. “confronto dei cambiamenti nella densità ossea e volume d'affari con la Abacavir-lamivudina contro l'Tenofovir-emtricitabina in adulti affetti da HIV: risultati 48-Week dallo studio di AFFERMAZIONE.„ Clin infetta il DIS 51,8 (2010): 963-72.

Suzuki, Y J., Aggarwal, B.B., imballatore, L. “acido Alfa-lipoico è un inibitore potente dell'attivazione della N-F-kappa B in cellule di T umane.„ Ricerca Commun 189,3 (1992) di biochimica Biophys: 1709-15. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1482376

PJ Swart, EM di Kuipers, et al. lattoferrina: attività antivirale di lattoferrina. Adv Exp Med Biol. 1998;443:205-13.

PJ Swart, Kuipers ME, et al. effetti antivirali delle proteine del latte: l'acilazione provoca composti polyanionic con attività potente contro i tipi 1 e 2 del virus dell'immunodeficienza umana in vitro . Retrovirus di ronzio di ricerca dell'AIDS. 10 giugno 1996; 12(9): 769-75.

Sweeney, L.L., Brennan, DI MATTINA, Mantzoros, C.S. “il ruolo di Adipokines relativamente alla lipodistrofia di HIV.„ AIDS 21,8 (2007): 895-904.

Tang, DI MATTINA, Graham, N M., Kirby, A.J., et al. “assunzione del micronutriente e rischio dietetici di progressione alla sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) in tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana (HIV-1) - uomini omosessuali infettati.„ J Epidemiol 138,11 (1993): 937-51. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7903021

Tang, DI MATTINA, Graham, N M., Saah, A.J. “effetti dell'assunzione del micronutriente sulla sopravvivenza nell'infezione di tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana.„ J Epidemiol 143,12 (1996): 1244-56. http://aje.oxfordjournals.org/content/143/12/1244.full.pdf

Tang, DI MATTINA, Graham, N M., Semba, R D., et al. “associazione fra la vitamina A del siero ed i certificato di scuola media superiore e progressione di malattia di HIV-1.„ AIDS 11,5 (1997): 613-20.

Tang, DI MATTINA, Lanzillotti, J., Hendricks, K, et al. “micronutrienti: Questioni attuali per i curante di HIV.„ AIDS 19,9 (2005): 847-61. TANG 2005

Tantcheva, L.P., Stoeva, E.S., Galabov, A.S., et al. “effetto della vitamina E e combinazione di Colleen Fitzpatrick sull'infezione sperimentale del virus dell'influenza.„ Ritrovamento Exp Clin Pharmacol25.4 (2003) di metodi: 259-64.

L'insulino-resistenza ed il diabete mellito di Tebas P. si sono associati con uso antiretrovirale in pazienti affetti da HIV: patogenesi, prevenzione ed opzioni di trattamento. J Acquir Defic immune Syndr. 1° settembre 2008; 49 supplementi 2: S86-92.

L'esposizione antiretrovirale e l'insulino-resistenza di terapia del PC di Tien et al. nel HIV della mediazione delle donne studiano. J Acquir Defic immune Syndr. 1° dicembre 2008; 49(4): 369-76.

Tinggi, selenio del U. “: il suo ruolo come antiossidante nelle sanità.„ Circondi il Med 13,2 (2008) di Prev di salute: 102-8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2698273/

TreatmentUpdate. [nessun autori elencati] cambia nei livelli di DHEA nella gente che prende la terapia di anti-HIV. TreatmentUpdate. Inverno 2001; 12(10): 6-7.

Trois L, EM di Cardoso, uso di Miura E. “dei probiotici in bambini affetti da HIV: uno studio controllato prova alla cieca randomizzata.„ J Trop Pediatr 54,1 (2008): 19-24.

Lo SN di Ukena, Singh A, Dringenberg U, et al. Escherichia coli probiotico Nissle 1917 inibisce l'intestino colante migliorando l'integrità mucosa. PLoS uno. 2.12 (2007): e1308.

Università di California, San Francisco (UCSF). “La prova del globulo per il monitoraggio del trattamento di HIV è più economica ma appena come efficace.„ Notizie mediche oggi. MediLexicon, internazionale., il 2 dicembre 2011. Web. 13 gennaio 2012. http://www.medicalnewstoday.com/releases/238550.php

Valcour, V., Yeh, T.M., Bartt, R., et al. “neuropatia Inibitore-collegata della trascrittasi inversa del nucleosidico e della Acetile-L-carnitina nell'infezione HIV.„ Med 10,2 (2009) di HIV: 103-10.

Valko, M., Leibfritz, D., Moncol, J., et al. “radicali liberi ed antiossidanti nelle funzioni fisiologiche normali e nella malattia umana.„ Biol 39,1 (2007) delle cellule di biochimica di Int J: 44-84. http://www.pinnaclife.com/assets/files/pdf/References/Diabetes/Human-disease.pdf

Van Den Bout-Van Den Beukel, C.J., Fievez, L., Michels, M., et al. “carenza di vitamina D fra il tipo di HIV - 1 - individui infettati nei Paesi Bassi: Effetti della terapia antiretrovirale.„ Retrovirus di ronzio di ricerca dell'AIDS. 2008;24(11):1375–1382.

van der Strate BW, Beljaars L, et al. attività antivirali di lattoferrina. Ricerca antivirale. 2001 dicembre; 52(3): 225-39.

van Wijk JP, Hoepelman AI, de Koning EJ, et al. effetti differenziali della rosiglitazione e della metformina sul lipemia postprandiale in pazienti con la HIV-lipodistrofia. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 2011 gennaio; 31(1): 228-33.

Villamor E. “un ruolo potenziale per la vitamina D su infezione HIV?„ Rev. 64,5 pinta 1 (2006) di Nutr: 226-33.

Villamor, E., Koulinska, I.N., Aboud, S., et al. “effetto dei supplementi della vitamina sul HIV che sparge in latte materno.„ J Clin Nutr 92,4 (2010): 881-6. http://www.ajcn.org/content/92/4/881.full

Villamor, R., Mugusi, F., Urassa, W., et al. “una prova dell'effetto del completamento del micronutriente su risultato di trattamento, conteggi a cellula T, morbosità e mortalità in adulti con la tubercolosi polmonare.„ J infetta il DIS 197,11 (2008): 1499-505. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18471061 VIT SUPPS e TB

Visalli, V., Muscoli, C., Sacco, I., et al. “N-acetilcisteina impedisce il danno del Gp 120-Related di HIV dei Astrocytes coltivati essere umano: Correlazione con disfunzione della sintasi della glutamina.„ BMC Neurosci 8 (2007): 106.

Volberding, P.A., Deeks, S.G. “terapia antiretrovirale e gestione di infezione HIV.„ Lancetta 376,9734 (2010): 49-62.

Parete, R., Ross, R P., Fitzgerald, G.F., et al. “acidi grassi dal pesce: il potenziale antinfiammatorio degli acidi grassi a catena lunga Omega-3.„ Rev. 68,5 (2010) di Nutr: 280-9.

Le alte concentrazioni di Walter J et al. di interleuchina 15 in latte materno sono associate con la protezione contro la trasmissione postnatale di HIV. J infetta il DIS. 15 novembre 2009; 200(10): 1498-502.

Wanchu, A., Rana, S.V., Pallikkuth, S., Sachdeva, breve comunicazione del R K. “: Sforzo ossidativo in individui affetti da HIV: uno studio rappresentativo.„ Retrovirus 25,12 (2009) di ronzio di ricerca dell'AIDS: 1307-11.

Wang, X., Chai, H., Yao, Q., et al. “meccanismi molecolari da di disfunzione endoteliale indotta da inibitore della proteasi di HIV.„ J Acquir Defic immune Syndr 44,5 (2007): 493-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17245228

Wawer, M.J., Gray, destra, Sewankambo, N K., et al. “valuta della trasmissione di HIV-1 per atto coitale, dalla fase dell'infezione di HIV-1, in Rakai, l'Uganda.„ J infetta il DIS 191,9 (2005): 1403-9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15809897

Welz, T., Childs, K., Ibrahim, F., et al. “Efavirenz è associato con la carenza severa di vitamina D e la fosfatasi alcalina aumentata.„ AIDS 24,12 (2010): 1923-8. http://journals.lww.com/aidsonline/Fulltext/2010/07310/Efavirenz_is_associated_with_severe_vitamin_D.14.aspx?WT.mc_id=HPxADx20100319xMP

Le cellule di T di Williams il LD et al. Interleukin-21-producing HIV-1-specific CD8 sono vedute preferenziale nei regolatori dell'elite. J Virol. 2011 marzo; 85(5): 2316-24. Epub 2010 15 dicembre.

Williamson, M.P., McCormick, T.G., Nance, C.L., et al. “gallato di Epigallocatechin, il polifenolo principale in tè verde, lega al recettore delle cellule t, CD4: Potenziale per la terapia di HIV-1.„ Allergia Clin Immunol 118,6 (2006) di J: 1369-74. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17157668

Wiysonge, C.S., Shey, M., Kongnyuy, E.J., et al. “completamento della vitamina A per la riduzione del rischio di trasmissione del Madre--bambino di infezione HIV.„ Rev. 1 (2011) del sistema della base di dati di Cochrane: CD003648.

Wohl, D.A., Tien, H.C., colbacco, il M., et al. “ha randomizzato lo studio sulla sicurezza e sull'efficacia del completamento dell'olio di pesce (acido grasso Omega-3) con dietetico e dell'esercizio consigliante per il trattamento di ipertrigliceridemia Terapia-collegata di antiretrovirale.„ Clin infetta il DIS 41,10 (2005): 1498-504.

Legno, M.N., Wanke, C.A., Ling, P.R., et al. “effetto di un completamento dell'acido grasso N-3 e di intervento dietetico sulle misure della sensibilità del lipido e dell'insulina del siero in persone con il HIV.„ J Clin Nutr 90,6 (2009): 1566-78. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19846544

Yamashita S, Yamamoto Y. “rilevazione simultanea di Ubiquinol ed ubiquinone in plasma umano come indicatore dello sforzo ossidativo.„ Biochem250.1 anale (1997): 66-73.

Yazdanpanah, Y., Fagard, C., Descamps, D., et al. “tasso alto di soppressione di Virologic con Raltegravir più l'etravirina e Darunavir/Ritonavir fra i pazienti Trattamento-con esperienza infettati con il HIV Multidrug-resistente: Risultati della prova del TRIO di ANRS 139.„ Clin infetta il DIS 49,9 (2009): 1441-9.

Youle, M. “Acetile-L-carnitina in neuropatia tossica antiretrovirale HIV-collegata.„ Lo SNC droga 21 supplemento 1 (2007a): 25-30; discussione 45-6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17696590

Youle, M., Osio, m., gruppo di studio di ALCAR. “Una prova alla cieca, studio a gruppi paralleli, controllato con placebo, multicentrato della L-carnitina dell'acetile nel trattamento sintomatico di neuropatia tossica antiretrovirale in pazienti con l'infezione di HIV-1.„ Med 8,4 (2007b) di HIV: 241-50.

Zeng, L., Zhang, efficacia del L. “e sicurezza del completamento dello zinco per gli adulti, i bambini e le donne incinte con il Hivinfection: Esame sistematico.„ Trop Med Int Health (2011). doi: 10.1111/j.1365-3156.2011.02871.x. [Epub davanti alla stampa] http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1365-3156.2011.02871.x/full

Zhang, W.J., Wei, H., Hagen, T., et al. “acido Alfa-lipoico attenua le risposte infiammatorie LPS indotte attivando la via di segnalazione di Phosphoinositide 3-Kinase/Akt.„ Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 104,10 (2007): 4077-82. ZHANG 2007

La lattoferrina orale di Zuccotti GV et al. in HIV-1 ha infettato verticalmente i bambini: seguito d'osservazione del carico virale del plasma e dei parametri immuni. J Int Med Res. 2006 gennaio-febbraio; 34(1): 88-94.