Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Influenza

Segni e sintomi dell'influenza

L'influenza, comunemente chiamata “l'influenza„, è un'infezione respiratoria che è differente “dal raffreddore„ o “l'influenza di stomaco„ (NIAID 2011). L'influenza soprattutto è caratterizzata da infiammazione dei tessuti che allineano la cavità nasale, la gola, la superficie interna delle palpebre (IE, congiuntiva) ed i polmoni (NIH 2012a; Kim 2011; Sabbiatrici 2011; Snelgrove 2011). I sintomi clinici comuni di influenza comprendono un inizio improvviso di febbre, di affaticamento, dell'emicrania e dei dolori del muscolo (Shobugawa 2012). Sebbene sia l'influenza che il raffreddore siano causati tramite un'infezione virale dell'apparato respiratorio, i sintomi del raffreddore comprendono raramente la febbre severa, le emicranie, o l'esaurimento estremo (NIAID 2011). Più informazioni sono disponibili nel protocollo di raffreddore.

Raffreddore contro. L'influenza: Confronto delle caratteristiche

Caratteristica

Freddo

Influenza

Agente eziologico

>200 sforzi virali; rhinovirus più comune

3 sforzi del virus dell'influenza: influenza A, B e C

Sito dell'infezione

Vie respiratorie superiori

Intero apparato respiratorio

Inizio di sintomo

Graduale: 1-3 giorni

Improvviso: entro alcune ore

Febbre, brividi

Qualità occasionale e inferiore (<101° F)

Caratteristica, più su (>101° F),
durare 2-4 giorni

Emicrania

Raro, solitamente delicato

Caratteristica, più severa

Dolori generali, dolori

Delicato, se c'è ne

Caratteristica, spesso severo e colpendo l'intero corpo

Gola irritata

Terreno comunale, solitamente delicato

A volte presente

Tosse, congestione del petto

Comune; delicato--moderato, con l'incisione, tosse produttiva

Comune; tosse a secco e non produttiva potenzialmente severa

Naso semiliquido e soffocante

Molto comune, accompagnato dai periodi di starnuto

A volte presente

Affaticamento, debolezza

Delicato, se c'è ne

Usuali, possono essere 2-3 le settimane severe ed ultime

Esaurimento estremo

Raramente

Frequenti, solitamente nelle fasi iniziali di malattia

Stagione

Anno intorno, picchi nei periodi invernali

La maggior parte dei casi fra novembre e febbraio

Antibiotici utili?

No, a meno che l'infezione batterica secondaria si sviluppi

No, a meno che l'infezione batterica secondaria si sviluppi

(Roxas 2007; Il MD consulta 2012; L'Utah Dept. Health 2010; CDC 2011e; Servizio dello stato di Oklahoma di salute 2011)