Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Meningite

La meningite è infiammazione del tessuto che copre il cervello ed il midollo spinale (le meningi). I rapporti della malattia datano dallo XVI secolo; la malattia era prima descritta esattamente nel 1805 (Rosenstein 2001). La meningite è caratterizzata dal gonfiore delle meningi; la pressione aumentata dentro il cranio blocca il flusso di sangue al cervello, morendo di fame il cervello delle sostanze nutrienti e dell'ossigeno. L'encefalite, che è infiammazione reale del cervello, può accadere con la meningite.

La gente con la meningite fa solitamente la febbre, accompagnato l'emicrania severa ed il collo rigido da dolore al collo. Quasi qualunque tipo di movimento può causare il dolore al collo e può essere impossible da abbassare il mento al petto. I sequestri sono associati con le forme acute della malattia. In casi gravi, la meningite può essere mortale.

Altri sintomi comprendono la nausea e vomitare, vertigini, la sensibilità a luce, eruzioni e la debolezza. I bambini e gli adulti più anziani non possono sperimentare il collo rigido. Tuttavia, i bambini possono perdere il loro appetito, hanno un grido stridulo e sono difficili da lenire, o per contro possono essere estremamente sonnolenti o letargici.

I sintomi quali la stanchezza e la sventatezza possono durare parecchi mesi dopo il recupero dalla forma acuta della malattia. I problemi risultanti variano dall'emicrania, dalla nausea, dalla perdita di equilibrio e dal collo rigido a lesione cerebrale ed a perdita dell'udito. Le complicazioni a lungo termine comprendono la lesione cerebrale, la perdita dell'udito, i problemi della visione ed i sequestri persistenti.

Avvertimento!

Se la meningite anche è sospettata a distanza, cerchi l'assistenza medica immediata.

La meningite batterica non è una malattia da prendere leggermente. È una malattia degenerante e rapidamente di progressione che può provocare la morte o l'inabilità permanente. Se la meningite batterica è sospettata, i pazienti sono invitati a vedere un medico (vada ad un pronto soccorso dell'ospedale se necessario) per prova appropriata ed a richiamare il trattamento antibiotico endovenoso. I pazienti con la meningite sospettata dovrebbero ottenere l'assistenza medica il più rapidamente possibile.