Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Meningite

Trattamento e prevenzione di meningite

Se i batteri sono la causa, la meningite sarà trattata con gli antibiotici endovenosi. Se il paziente è molto malato e la meningite batterica è sospettata (ma non ancora è provato con una cultura), gli antibiotici sono iniziati generalmente prima che i batteri specifici siano identificati. Nella maggior parte dei casi, due o più antibiotici saranno prescritti per uccidere i batteri. Il trattamento può anche includere gli analgesici per alleviare la febbre e dolore, corticosteroidi per fare diminuire l'infiammazione e liquidi per mantenere gli elettroliti ed impedire la disidratazione.

Negli ultimi anni, gli anti-infiammatori per il trattamento della meningite batterica hanno attirato l'attenzione significativa. Sebbene questa forma della malattia sia causata dai batteri, la maggior parte di danno che deriva dalla meningite è associata con una cascata di infiammazione fatta esplodere da una risposta di sistema immunitario.

Gli antibiotici sono usati per trattare soltanto le infezioni batteriche, quindi sono inefficaci nel trattamento della meningite virale (anche, esageri degli antibiotici conduce a farmacoresistenza). La gente recupera solitamente dalla meningite virale in una coppia di settimane. Il trattamento include gli analgesici per dolore e febbre, resto e liquidi per impedire la disidratazione. Ci sono ogni anno le 25.000 - 50.000 ospedalizzazioni negli Stati Uniti dalla meningite virale (CDC 2005 [meningite virale]).

Negli ultimi anni, i ricercatori hanno fatto una serie di avanzamenti contro la meningite, variante dall'introduzione dei vaccini (quell'obiettivo gli agenti patogeni che causano la meningite) ad una comprensione più profonda di come l'infiammazione è determinante per il processo di malattia. Durante la meningite, il sistema immunitario è attivato per produrre una miriade di prodotti chimici pro-infiammatori, compreso l'fattore-alfa di necrosi del tumore (TNF-α) e le varie interleuchine (Pathan 2003). Questa infiammazione immune-modulata causa gran parte del danno connesso con la meningite. In futuro, gli anti-infiammatori si pensano che svolgano un ruolo principale nella terapia convenzionale della meningite (Pathan 2003).

Poiché la meningite è contagiosa, la gente dovrebbe praticare la buona igiene. Sebbene gli organismi siano sparsi respirandoli dentro e raramente siano contratti toccando le superfici contaminate, lavando le mani frequentemente e completamente ancora sia suggerito.

Vedi un medico se siete stato esposto a qualcuno con la meningite. Il contatto vicino con una persona che ha meningite batterica è abbastanza per autorizzare la terapia antibiotica (preventiva) profilattica.

Che cosa avete imparato finora…

  • La meningite è un'infiammazione del rivestimento del tessuto del cervello e del midollo spinale e solitamente è causata dai batteri o dai virus. La meningite virale è più comune e generalmente meno severa, che la meningite batterica.
  • I sintomi principali della meningite sono emicrania, dolore al collo e febbre severi.
  • La meningite batterica è un problema severo che richiede l'assistenza medica immediata ed il trattamento antibiotico endovenoso. Se non trattato o non trattato subito, la meningite batterica può condurre alla morte o alla lesione cerebrale.
  • La meningite virale non ha trattamento specifico, ma la gente recupera solitamente a casa con gli analgesici, il resto ed i liquidi.
  • Chiunque che sospetti che essi o qualcuno sappiano che (particolarmente un bambino) ha meningite dovrebbe vedere un medico o andare immediatamente ad un pronto soccorso dell'ospedale.
  • L'infiammazione connessa con la meningite è causata da una risposta immunitaria diffusa ai batteri o al virus d'invasione. La maggior parte di danno che deriva dalla meningite è associata così con infiammazione, è probabile che gli anti-infiammatori possono svolgere un ruolo significativo nella terapia futura.