Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Diabete

La differenza fra il tipo 1 ed il diabete di tipo 2

Ci sono due tipi di diabete: tipo 1 e tipo - 2. Essere alla base di entrambe le forme di diabete è un disordine di produzione dell'insulina, usa, o entrambi. L'insulina è un ormone responsabile del trasporto del glucosio nelle cellule. Quando c'è glucosio in eccesso nel sangue, l'insulina è secernuta dal pancreas e segnala il fegato ed i muscoli per immagazzinare il glucosio come glicogeno. L'insulina inoltre stimola il tessuto adiposo per immagazzinare il glucosio come grasso per le riserve a lungo termine di energia. I ricevitori dell'insulina sono trovati in tutte le cellule in tutto il corpo. In una persona in buona salute, i livelli della glicemia sono estremamente stabili (Kumar 2005). Il glucosio a digiuno normale livella la gamma fra 70 e 100 mg/dL.

Diabete di tipo 1. Il diabete di tipo 1, precedentemente conosciuto come il diabete insulino-dipendente, è uno stato autoimmune che accade quando il corpo attacca e distrugge le cellule (chiamate cellule beta o β-cellule) che fanno l'insulina. Il diabete di tipo 1 rappresenta circa 5 - 10 per cento delle casse. Poiché i diabetici di tipo 1 possono più non fare l'insulina, la terapia sostitutiva dell'insulina è essenziale.

Diabete di tipo 2. Il diabete di tipo 2, precedentemente conosciuto come il diabete di tipo II, accade quando il corpo non può più usare l'insulina efficacemente e gradualmente diventa resistente ai suoi effetti. È una malattia lentamente di progressione che passa attraverso le fasi identificabili. Nelle fasi iniziali, sia i livelli del glucosio che dell'insulina sono elevati (circostanze chiamate hyperinsulinemia ed iperglicemia, rispettivamente). Negli stadi avanzati, i livelli dell'insulina sono ridotti ed i livelli della glicemia molto sono elevati. Sebbene poca gente sia informata di questa distinzione cruciale, la terapia per il diabete di tipo 2 dovrebbe essere adeguata alla fase della malattia.

I fattori di rischio per il diabete di tipo 2 comprendono l'invecchiamento, l'obesità, la storia della famiglia, l'inattività fisica, l'etnia ed il metabolismo alterato del glucosio. Il diabete di tipo 2 è inoltre un rischio prominente di sindrome metabolica, una costellazione delle circostanze che comprende l'insulino-resistenza con ipertensione, disordini del lipido e sovrappeso.

Compri la quinta edizione del trattamento e di prevenzione delle malattie
Richieda il repertorio dell'annuale del prolungamento della vita