Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Diabete

La verità circa la terapia del diabete di tipo 2

Prima della discussione della terapia per il diabete di tipo 2, è importante capire la logica dietro la terapia convenzionale e capire perché questa logica è difettosa. Tipo - 2 diabetici sono detti ordinariamente che devono amplificare i loro livelli dell'insulina, che contribuiranno a guidare la glicemia nelle loro cellule ed ad abbassare i loro livelli della glicemia. Purtroppo, questo presupposto sfida il buonsenso.

Nelle fasi iniziali di diabete di tipo 2, i livelli dell'insulina già sono elevati (hyperinsulinemia). Ciò è perché il problema non è con produzione dell'insulina; piuttosto, un difetto metabolico di utilizzazione dell'insulina. I ricevitori delicati dell'insulina sulle membrane cellulari sono meno rispondenti all'insulina dei ricevitori della gente senza diabete di tipo 2, in modo da significa che meno glucosio è assorbito dalla circolazione sanguigna che sia normalmente ed i livelli del glucosio aumentano lentamente.

Questa elevazione in glucosio rovescia l'equilibrio naturale del corpo, spingente il pancreas per scaricare gli importi copiosi di insulina per normalizzare i livelli del glucosio. Questa correzione a breve termine e biologica guida con successo il glucosio nelle cellule, quindi abbassare la glicemia livella, ma inoltre accelera la progressione della malattia. Finalmente, i ricevitori fragili dell'insulina si trasformano in in meno sensibile (insulina resistente), in modo da significa che il pancreas deve secernere ancor più insulina per continuare rimuovere il sangue del glucosio. Negli stadi avanzati della malattia, il pancreas diventa “brucia„ e può più non produrre l'insulina adeguata. L'insulina livella la goccia lontano sotto normale, permettendo che la glicemia aumenti ancora più su ed infligga il maggior danno.

Purtroppo, molti diabetici della fase iniziale sono medicinali prescritti (per esempio, sulfoniluree) destinati per amplificare i livelli dell'insulina. Considerando che i livelli elevati dell'insulina siano già, questa strategia è controproduttiva e può realmente servire ad accelerare la malattia più ulteriormente esaurendo i ricevitori dell'insulina sulle membrane cellulari. Inoltre, l'insulina stessa è un ormone potente che, in alti livelli, può infliggere il danno. La prova suggerisce che gli alti livelli di insulina possano sopprimere la sintesi dell'ormone della crescita e liberare fra la gente obesa e di peso eccessivo (chi sono a hyperinsulinemia incline) (Luque 2006). C'è inoltre prova che ha aumentato i livelli di insulina contribuisce alla proliferazione delle cellule colorettali, che suggerisce che gli alti livelli di insulina possano essere un fattore nello sviluppo di cancro colorettale (Tran 2006).

Un programma per i diabetici in anticipo

Ci sono differenze acute in mezzo in anticipo e fasi avanzate del diabete. Quindi, non ha significato curare tutta la gente con il diabete di tipo 2 lo stessi. Nelle fasi iniziali della malattia, la gente soffre sia dall'iperglicemia che dal hyperinsulinemia. Piuttosto delle droghe che l'accrescimento più ulteriore il livello di insulina nel sangue, la gente con il diabete di tipo 2 farebbe meglio per perseguire le terapie che aumentano la sensibilità dei ricevitori dell'insulina sulle membrane cellulari.

Una di migliori difese contro delicato per moderare il diabete di tipo 2 e il hyperinsulinemia è dieta ed esercizio migliori. Sebbene la malattia abbia una componente genetica, molti studi hanno indicato che la dieta e l'esercizio possono impedirlo (gruppo di ricerca di programma di prevenzione del diabete 2002; Gruppo di ricerca di programma di prevenzione del diabete 2003; Muniyappa 2003; Gruppo di ricerca di programma di prevenzione del diabete 2000). Uno studio inoltre ha indicato che mentre alcuni farmaci ritardano lo sviluppo del diabete, sono a dieta ed esercitano il lavoro meglio. Appena 30 minuti un il giorno di attività fisica moderata, accoppiato con i 5 - 10 per cento di riduzione del peso corporeo, produce una riduzione di 58 per cento dell'incidenza del diabete fra la gente al rischio (Sheard 2003). L'associazione americana del diabete raccomanda un livello di dieta in fibra, carboidrati non raffinati ed in basso in grasso saturo (Sheard 2004). Gli alimenti con un indice glycemic basso sono raccomandati particolarmente perché smussano la risposta dell'insulina. Per ulteriori informazioni sull'indice glycemic, vedi il protocollo dell'obesità.

Il alto-carboidrato, dieta della alto-pianta-fibra (M.C.D.) diffusa da James Anderson, MD, ha il supporto e convalida sostanziali nella letteratura scientifica come la dieta della scelta nel trattamento del diabete (Anderson 2004; Hodge 2004). La dieta di M.C.D. è alta in chicchi di grano, i legumi, ortaggi a radici e limita lo zucchero semplice ed il consumo di grassi. La dieta consiste dei carboidrati complessi di 50 - 55 per cento, 12 - 16 di percentuale di proteine e di meno di 30 per cento del grasso, principalmente insaturo. Il contenuto totale della fibra è fra quotidiano 25 e 50 grammi. La dieta di M.C.D. produce molti effetti metabolici positivi, compreso quanto segue: iperglicemia abbassata del post-pasto ed ipoglicemia in ritardo, sensibilità aumentata del tessuto ad insulina, colesterolo della lipoproteina a bassa densità (LDL) e livelli riduttori del trigliceride, livelli di colesterolo aumentati della lipoproteina ad alta densità (HDL) e perdita di peso progressiva.

Una dieta sana per i diabetici è inoltre ricca in potassio. Il potassio migliora la sensibilità, la risposta e la secrezione dell'insulina. Un'alta assunzione del potassio inoltre riduce il rischio di malattia cardiaca, di aterosclerosi e di cancro. L'amministrazione dell'insulina induce la perdita del potassio (Khaw 1984; Norbiato 1984).

La gente obesa ha una tendenza ben maggior a sviluppare il diabete di tipo 2 che la gente esile. Di conseguenza, la perdita di peso accompagnata dall'esercizio aumentato e da una dieta sana è efficace per la prevenzione del diabete ed il trattamento (Mensink 2003; Sato 2000; Sato 2003).

Metformina: Sensibilità aumentante dell'insulina

Oltre alla dieta ed all'esercizio, la metformina del farmaco da vendere su ricetta medica si è rivelata aumentare la sensibilità dell'insulina nella gente con delicato all'iperglicemia moderata. La metformina ora è il medicinale antidiabetico orale universalmente il più comunemente prescritto. Funziona aumentando la sensibilità dell'insulina nel fegato (Joshi 2005). Inoltre ha una serie di altri effetti benefici, compreso perdita di peso, i livelli riduttori del colesterolo-trigliceride e la funzione endoteliale migliore.

La metformina è tollerata meglio che molti altri farmaci da vendere su ricetta medica antidiabetici, ma la gente con guasto di scompenso cardiaco, il rene o l'affezione epatica non è candidati per la terapia della metformina. Nessune sono la gente che consuma l'alcool superiore. Una valutazione del punto di riferimento della funzione del rene, seguita da una valutazione renale annuale, è essenziale. I livelli di vitamina b12 dovrebbero anche essere controllati regolarmente perché l'uso cronico di metformina può causare un acido folico e una carenza B12, con conseguente danno e rottura neurologici nella rimozione dell'omocisteina. Inoltre, la metformina non dovrebbe essere usata per i due giorni prima o dopo avere una procedura dei raggi x con un agente iniettabile di contrasto a causa del rischio raro di acidosi lattica.

La metformina è efficace da sè, ma può anche essere prescritto congiuntamente ad un'altra classe di sensibilizzatori dell'insulina chiamati tiazolidinedioni (TZDs; per esempio, pioglitazone o Actos® e rosiglitazione o Avandia®). La sensibilità dell'insulina di aumento di TZDs e stimola il rilascio di insulina dalle β-cellule nel pancreas. Il trattamento di TZD inoltre migliora la pressione sanguigna ed allevia i difetti del lipido e vascolari (Meriden 2004). Tuttavia, TZDs ha effetti collaterali potenzialmente seri, compreso la tossicità del fegato, che richiede il monitoraggio regolare della funzione epatica (Isley 2003; Marcy 2004).

Oltre a questi due farmaci da vendere su ricetta medica, molte sostanze nutrienti sono state indicate alla sensibilità dell'insulina di aumento, proteggono le membrane cellulari vulnerabili e riducono gli effetti offensivi di glucosio elevato (vedi “il completamento nutrizionale per i diabetici,„ sotto). Nel migliore dei casi, una combinazione di dieta migliore, di esercizio, di completamento e di farmaci da vendere su ricetta medica insulino-sensibilizzante può invertire delicato per moderare l'iperglicemia prima di più forti farmaci è necessaria ed il danno permanente è fatto.

Terapia farmacologica per i diabetici avanzati

Qualche gente, tuttavia, non avrà il beneficio di questa conoscenza prima che il loro diabete di tipo 2 avanzi ad una fase più pericolosa. Nell'iperglicemia severa, il pancreas diventa brucia dopo la produzione degli alti livelli di insulina a lungo. L'insulina livella la goccia come conseguenza di produzione in diminuzione ed i livelli della glicemia sono permessi aumentare ai livelli elevati molto e tossici. Sebbene la dieta e l'esercizio, con il completamento, ancora siano raccomandati vivamente, i farmaci da vendere su ricetta medica potrebbero anche essere necessari.

Le droghe di sulfonilurea stimolano la secrezione pancreatica di insulina. Purtroppo, sono prescritti spesso come trattamento prima linea affinchè delicato moderino il tipo - 2 diabetici, anche quando il loro uso è inadeguato. Aumentando i livelli di insulina, che già sono sollevati, le droghe di sulfonilurea realmente accelerano la progressione del diabete di tipo 2 in anticipo esaurendo i ricevitori dell'insulina più velocemente, che induce il pancreas a bruciare più rapidamente. Le droghe di sulfonilurea dovrebbero realmente essere considerate “un'ultima località di soggiorno„ per la gente con l'iperglicemia severa.

La terapia sostitutiva dell'insulina è inoltre un'ultima località di soggiorno per tipo - 2 diabetici. Mentre il trattamento insulinico è universale ed essenziale fra i diabetici di tipo 1, è riservato per (nonresponsive al trattamento) tipo severo e refrattario - 2 diabetici soltanto. Il dosaggio ed il controllo adeguati della glicemia sono essenziali poichè troppa insulina causa la glicemia ed il coma bassi e troppo poco insulina crea l'iperglicemia. Un nuovo delivery system per insulina recentemente è stato approvato dagli Stati Uniti Food and Drug Administration. Questo nuovo sistema tiene conto insulina inalata.

Che cosa avete imparato finora

  • Il diabete è causato da metabolismo anormale di glucosio, l'uno o l'altro perché il corpo non produce abbastanza insulina o perché le cellule sono desensibilizzate agli effetti di insulina.
  • Il diabete di tipo 1 è causato da una reazione autoimmune che distrugge le β-cellule producenti insulina nel pancreas. Il diabete di tipo 2 è causato dalla sensibilità in diminuzione dell'insulina.
  • Il diabete di tipo 2 ha raggiunto le proporzioni epidemiche in America. L'incidenza di questa malattia, che è causata dall'obesità e dalla predisposizione genetica, è aumentato drammaticamente in questi ultimi cinque anni. È più comune fra la gente più anziana che in altri segmenti della popolazione, sebbene inoltre stia colpendo i bambini ai tassi aumentanti.
  • La gente con delicato per moderare il diabete di tipo 2 dovrebbe evitare le droghe e le terapie che aumentano i livelli di insulina. La loro malattia è caratterizzata dai livelli elevati sia di insulina che di glucosio. Invece, la terapia dovrebbe mettere a fuoco sulle strategie per aumentare la sensibilità dell'insulina.
  • Le complicazioni possibili in diabete risultano da danneggiamento degli enzimi e di altre proteine che alterano la loro funzione e da danneggiamento risultante dei vasi sanguigni. Il flusso sanguigno in diminuzione successivo, la vulnerabilità aumentata allo sforzo dell'ossidante e la capacità antiossidante in diminuzione tutta interagiscono per produrre il danneggiamento dell'fine-organo degli occhi, del tessuto nervoso, dei reni e dell'apparato cardiovascolare.
  • I diabetici di tipo 1 richiedono sempre il trattamento insulinico di sostituire la loro insulina persa.
Compri la quinta edizione del trattamento e di prevenzione delle malattie
Richieda il repertorio dell'annuale del prolungamento della vita