Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Ipoglicemia

Cause dell'ipoglicemia

Le cause dell'ipoglicemia possono essere classificate come reattivo o digiunando, insulina-essere mediate o non insulina mediate largamente e farmaco-indotto o non farmaco-indotto (Merck 2012).

Ipoglicemia farmaco-indotta

Ipoglicemia (correlata al trattamento) iatrogenica. L'ipoglicemia è il più comunemente collegata con il trattamento del diabete, con insulina o le droghe orali che riducono i livelli della glicemia (Merck 2006; Cryer 2009). Ciò è conosciuta come “l'ipoglicemia iatrogenica,„ significandola si presenta come effetto contrario del trattamento. Oltre alle droghe d'abbassamento, altre droghe quale la pentamidina (Nebupent®) o la chinina possono causare l'ipoglicemia (Merck 2006).

Le iniezioni dell'insulina, che sono il trattamento della graffetta per il diabete di tipo 1 ed inoltre sono utilizzate nel diabete di tipo 2, contribuiscono all'ipoglicemia direttamente causando la disposizione del glucosio nei tessuti periferici quale il muscolo grasso e scheletrico.

Parecchi esami degli studi pubblicati rivelano che i tentativi abbassano aggressivamente i livelli della glicemia con trattamento insulinico intensivo sono associati con un elevato rischio 2-2.5-fold dell'ipoglicemia severa (Bloomfield 2012). Uno studio ha trovato che l'incidenza dell'ipoglicemia severa era 3 volte più alta fra tipo - 2 pazienti diabetici che ricevono l'insulina confrontata a quelle che non ricevono l'insulina (Samann 2012). La severità di questa è provata dalla prova di ACCORDO, in cui tipo - 2 diabetici assegnati al gruppo d'abbassamento intensivo del trattamento hanno avvertito significantly more ipoglicemia e un aumento nella mortalità per tutte le cause (Gerstein 2008). Infatti, per il gruppo che riceve l'approccio intensivo del trattamento, il test clinico è stato interrotto dopo un periodo di seguito di 3,4 anni perché i ricercatori hanno notato una mortalità per tutte le cause più alta 22% (enigma 2010).

Un altro tipo di droga usato spesso per trattare il diabete di tipo 2, sulfoniluree, è cause ben note dell'ipoglicemia (Holstein 2010). Queste droghe funzionano aumentando la secrezione pancreatica dell'insulina senza riguardi al livello del glucosio. Sebbene il rischio di ipoglicemia connesso con le droghe di sulfonilurea sia ben noto, gli studi suggeriscono che questo rischio possa essere poco apprezzato, particolarmente in pazienti che sono più vecchi o hanno ridotto la funzione del rene (Holstein 2010). Metformina, una droga antidiabetica che funziona sopprimendo la gluconeogenesi, è efficace ai livelli di controllo del glucosio nel tipo - 2 pazienti diabetici ed è stata indicata per essere molto probabile causare l'ipoglicemia. Infatti, uno studio che comprende più di 50 000 oggetti ha indicato che il rischio per sviluppare l'ipoglicemia era 179% maggior fra i diabetici che ricevono le sulfoniluree confrontate a quelle che prendono la metformina (Bodmer 2008).

Antibiotici. Determinati antibiotici sono conosciuti per causare l'ipoglicemia. Per esempio, la levofloxacina di fluorochinolone (Levaquin®) migliora la secrezione dell'insulina da un meccanismo simile alle sulfoniluree ed induce l'ipoglicemia, che a volte può essere pericolosa (Kelesidis 2009). L'ipoglicemia inoltre è stata osservata dopo amministrazione della norfloxacina (Noroxin®), un'altra droga di fluorochinolone (Mishra 2012).

Non drogaIpoglicemia indotta

Ipoglicemia reattiva. L'ipoglicemia reattiva si presenta dopo il cibo, solitamente 2-5 ore dopo l'ingestione di cibo ed è causata da ipersecrezione dell'insulina (McCool 1977; Hofeldt 1989; Altuntas 2005; Meier 2006; Bell 1985). Questa forma di ipoglicemia è inoltre più prevalente nella gente che ha subito l'intervento di bypass gastrico Roux-en-y; è stato riferito per accadere come complicazione recente in circa 72% dei pazienti che hanno subito l'intervento di bypass gastrico (Meier 2006; Mingrone 2012). Ciò è pensata per accadere, almeno in parte, come conseguenza del nesidioblastosis, eccessiva funzione delle cellule del pancreas che producono l'insulina (Rabiee 2011).

L'ipoglicemia reattiva può anche accadere nella gente che non ha avuta intervento di bypass gastrico (Mayo Clinic 2012a). In alcuni casi, gli individui hanno sintomi simili all'ipoglicemia reattiva senza i bassi livelli corrispondenti della glicemia. Tuttavia, questi pazienti riducono spesso il loro rischio di questa circostanza evitando i carboidrati rapidamente-assorbenti e mangiando una dieta della alto-fibra con gli importi moderati della proteina di qualità e del grasso (per esempio, omega-3 acidi grassi) (Gaby 2011; Bell 1985). L'ipoglicemia reattiva è più comune in individui di peso eccessivo ed obesi, la gente che è insulina-resistente come pure quelle con una storia della famiglia del diabete di tipo 2 (Hamdy 2013).

Carenza del glucagone. La carenza del glucagone può causare l'ipoglicemia ed insieme ad altri ormoni quale epinefrina, il glucagone rappresenta una difesa primaria contro l'ipoglicemia (Hussain 2005).

Una delle sfide nel trattamento dell'ipoglicemia iatrogenica è quella in alcuni pazienti diabetici con danneggiamento più pronunciato del pancreas, la loro risposta del glucagone all'ipoglicemia è difettosa, che può rendere i loro episodi ipoglicemici più severi e prolungati (Cryer 1983; Cryer 2009; Taborsky 2012).

Morbo di Addison. Il cortisolo è un ormone antinfiammatorio prodotto dalle ghiandole surrenali che inoltre gli aiuti sostengono i livelli del glucosio. Il morbo di Addison è uno stato di insufficienza adrenale in cui la produzione di cortisolo è alterata (MedlinePlus 2011). I pazienti di Addison sviluppano spesso l'ipoglicemia, tra altri sintomi (Meyer 2012).  

da ipoglicemia indotta Digiunare. da ipoglicemia indotta Digiunare è associata solitamente con un tumore disecrezione, conosciuto come l'insulinomio, o con le mutazioni genetiche. Alternativamente, il consumo in eccesso dell'alcool dopo un periodo di digiuno ha potuto anche avviare un periodo dell'ipoglicemia. Ciò è perché l'alcool non può essere espulso dal corpo come è, ma in primo luogo necessità di essere metabolizzato nel fegato (iceberg 2002). Il metabolismo dell'alcool impedisce la produzione di piruvato, che è una particella elementare importante della gluconeogenesi (iceberg 2002; Devenyi 1982; Watford 2006). L'alcool da solo necessariamente non causa l'ipoglicemia, ma fa una volta combinato con l'insulto supplementare da di svuotamento indotto digiunare delle riserve del glicogeno del fegato. Qualche cosa di simile è visto quando digiunare e l'ingestione di alcol si combinano con le sulfoniluree, droghe che migliorano la secrezione di insulina. In individui anziani con il diabete di tipo 2, anche una piccola quantità di alcool durante il veloce a breve termine è stata indicata ai più bassi livelli della glicemia. In questo caso, l'effetto è composto dalle sulfoniluree (Burge 1999).

Sindrome policistica dell'ovaia (PCOS). PCOS è associato con l'obesità e una risposta esagerata dell'insulina e l'ipoglicemia reattiva è sensibilmente più prevalente nelle vittime di PCOS che la popolazione in genere (Kasim-Karakas 2007). 

Cause congenite/genetiche. da ipoglicemia indotta Digiunare è associata con una serie di malattie congenite, molte di cui sono diagnosticate nell'infanzia e persistono nell'età adulta. Alcuni esempi dei termini in questo gruppo sono malattie del metabolismo di stoccaggio del glicogeno o dell'acido grasso e disordini della gluconeogenesi (Douillard 2012). 

Ipoglicemia indotta dall'esercizio. L'ipoglicemia indotta dall'esercizio può essere causata dalle mutazioni in relazione con il piruvato che provocano un'ipersecrezione massiccia dell'insulina in risposta all'esercizio anaerobico (Meissner 2005). Causa l'ipoglicemia specificamente durante l'esercizio anaerobico perché il piruvato nel sangue è aumentato dall'attività ad alta intensità. Un'altra causa dell'ipoglicemia indotta dall'esercizio è guasto autonomo ipoglicemia-collegato (HAAF), che può essere mediato da una risposta esagerata dell'endorfina all'esercizio fisico.

Altro cause

Le cause supplementari dell'ipoglicemia includono (Toth 2013):

  • Fegato o malattia renale avanzato
  • Malattia autoimmune
  • Sepsi
  • Ipopituitarismo