Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Ipoglicemia

 

Considerazioni di stile di vita e dietetiche

La vita Extension® suggerisce che la maggior parte della gente in buona salute si sforzi di mantenere i livelli di digiuno del glucosio fra 70 e 85 mg/dL ed il glucosio di due ore del post-pasto livelli non non più di 40 mg/dL sopra i livelli di digiuno, o un massimo di 125 mg/dL. L'adeguamento delle abitudini dietetiche può contribuire a stabilizzare i livelli del glucosio ed a raggiungere questi scopi per molta gente. Oltre alle strategie descritte in questo protocollo, i lettori sono incoraggiati ad esaminare il protocollo relativo al diabete.

Una strategia dietetica per la prevenzione della punta rapida in glicemia livella dopo che un pasto sta aumentando l'assunzione di fibra dietetica, che rallenta il tasso di assorbimento del carboidrato. Per esempio, uno studio su 63 pazienti con il diabete di tipo 1 ha valutato l'effetto di 24 settimane di una dieta della basso fibra o alta-. Confrontato a 15 g del quotidiano della fibra, coloro che ha mangiato 39,1 g in media hanno esibito la metà di altrettanti episodi dell'ipoglicemia (Giaco 2000). L'assunzione aumentata della fibra in questo studio è stata compiuta mangiando più frutta e verdure.

Un modo più diretto ridurre l'impatto glycemic della dieta è di consumare meno carboidrati. Ciò è stata provata in un gruppo di oggetti con l'ipoglicemia reattiva severa che recentemente aveva subito l'intervento di bypass gastrico Roux-en-y per perdita di peso (Kellogg 2008). In questo studio, il pasto del alto-carboidrato ha contenuto i carboidrati di 79%, il grasso di 11% e la proteina di 10% ed il povero di carboidrati pasto ha contenuto i carboidrati di 2%, il grasso di 74% e la proteina di 24%.  Di 12 partecipanti, 10 (83%) hanno mostrato il miglioramento nei loro sintomi e di questi, 3 (25%) hanno avuti risoluzione completa dei loro sintomi (Kellogg 2008). Questi risultati suggeriscono che una dieta povera di carboidrati attenui le escursioni glycemic patologiche in questa popolazione (Cui 2011).

I suggerimenti dietetici tipici per l'ipoglicemia reattiva includono (Gaby 2011; Hamdy 2013; Nippoldt 2013):

  • Avoid ha raffinato i carboidrati (per esempio, riso bianco, farina bianca).
  • Mangi parecchi piccoli pasti e spuntini durante tutta la giornata (6 piccoli pasti o spuntini medii del pasto).
  • Eviti l'alcool in eccesso mentre digiunano (o consumi almeno l'alimento mentre bevono l'alcool).
  • Mangi gli alimenti con un indice glycemic più basso. Questi sono alimenti che sollevano più lentamente i livelli della glicemia (per esempio, proteina, alimenti magri della alto-fibra).