Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Regolamento della tiroide

Conseguenze di ipotiroidismo

Problemi gastrointestinali. L'ipotiroidismo è una causa comune di costipazione. La costipazione nell'ipotiroidismo può derivare da motilità diminuita degli intestini. In alcuni casi, questo può condurre all'ostruzione intestinale o all'ingrandimento anormale dei due punti.L'ipotiroidismo 36 inoltre è associato con motilità in diminuzione nell'esofago, che causa la difficoltà che inghiotte, bruciore di stomaco, l'indigestione, la nausea, o vomitare. Il disturbo addominale, la flatulenza ed il rigonfiamento si presentano in quelli con la piccola crescita batterica intestinale secondaria a digestione difficile.31

Depressione e disturbi psichiatrici. I disordini di panico, la depressione ed i cambiamenti nella cognizione sono associati frequentemente con i disordini della tiroide.L'ipotiroidismo 37 è mal diagnosticato spesso come depressione.38 uno studio pubblicato nel 2002 suggeriscono quello che la funzione della tiroide sia particolarmente importante per i pazienti bipolari: “I nostri risultati indicano che quasi tre quarti dei pazienti con disturbo bipolare ha un profilo della tiroide che può essere suboptimale per la risposta antidepressiva.„39

Declino conoscitivo. I pazienti con la funzione bassa della tiroide possono soffrire dal pensiero rallentato, dall'elaborazione in ritardo delle informazioni, dalla difficoltà che ricordano i nomi, dai pazientiecc. 40 con ipotiroidismo infraclinico danno segni della memoria di lavoro in diminuzione,41 e la velocità in diminuzione di elaborazione sensoriale e conoscitiva. 42 che una valutazione degli ormoni tiroidei con TSH può contribuire per evitare la diagnosi sbagliata come essendo depressa.43

Malattia cardiovascolare. L'ipotiroidismo e l'ipotiroidismo infraclinico sono associati con i livelli aumentati di colesterolo del sangue, la pressione sanguigna aumentata ed il rischio aumentato di malattia cardiovascolare.44 anche quelli con ipotiroidismo infraclinico erano quasi 3,4 volte probabili sviluppare la malattia cardiovascolare che quelle con la funzione sana della tiroide.45

  • Ipertensione. L'ipertensione è relativamente comune fra i pazienti con ipotiroidismo. In uno studio 1983, 14,8% dei pazienti con ipotiroidismo hanno avuti ipertensione, rispetto a 5,5% dei pazienti con la funzione normale della tiroide.46" ipotiroidismo è stato riconosciuto come causa di ipertensione secondaria. Gli studi precedenti… hanno dimostrato i valori elevati di pressione sanguigna. La resistenza vascolare periferica aumentata ed il volume del sangue arterioso basso è stata suggerita per essere il collegamento possibile fra ipotiroidismo ed ipertensione diastolica.„47
  • Ricco in colesterolo ed aterosclerosi. “L'ipotiroidismo evidente è caratterizzato da ipercolesterolemia e un profondo aumento in lipoproteine a bassa densità (LDL) e apolipoproteina il B.„48 questi cambiamenti accelera l'aterosclerosi, che causa la coronaropatia.43 il rischio di aumenti della malattia cardiaca proporzionalmente con l'aumento di TSH, anche nell'ipotiroidismo infraclinico.L'ipotiroidismo 49 che è causato dalle reazioni autoimmuni è associato con l'irrigidimento dei vasi sanguigni.La sostituzione dell'ormone tiroideo 50 può rallentare la progressione della coronaropatia inibendo la progressione delle placche.51,52
  • Omocisteina. Curando i pazienti ipotiroidei con la sostituzione dell'ormone tiroideo ha potuto attenuare i livelli dell'omocisteina, un fattore di rischio indipendente per la malattia cardiovascolare: “Una forte relazione inversa fra omocisteina e gli ormoni tiroidei liberi conferma l'effetto degli ormoni tiroidei sul metabolismo dell'omocisteina.„53
  • Proteina C-reattiva elevata. L'ipotiroidismo evidente ed infraclinico è entrambe il collegato con i livelli aumentati di infiammazione di qualità inferiore, come indicato da proteina C-reattiva elevata (CRP). Uno studio 2003 della clinica ha osservato che i valori di CRP sono aumentato con guasto progressivo della tiroide e suggerito può contare come fattore di rischio supplementare per lo sviluppo della coronaropatia in pazienti ipotiroidei.54

Sindrome metabolica. In uno studio su più di 1500 oggetti, i ricercatori hanno trovato che quelli con la sindrome metabolica hanno avuti statisticamente livelli elevati significativamente di TSH (che significano l'ormone tiroideo più basso prodotto) che gli oggetti in buona salute di controllo. L'ipotiroidismo infraclinico inoltre è stato correlato con i livelli elevati del trigliceride e la pressione sanguigna aumentata. I leggeri aumenti in TSH possono mettere la gente all'elevato rischio per la sindrome metabolica.55

Problemi di sistema riproduttivo. In donne, l'ipotiroidismo è associato con le irregolarità e la sterilità mestruali.Il trattamento adeguato 56 può ristabilire un ciclo mestruale normale e migliorare la fertilità.57

Affaticamento e debolezza. I sintomi ben noti e comuni di ipotiroidismo, quale freddo, obesità, parestesia (sensazione di formicolio o strisciante nella pelle) e crampi sono spesso assenti in pazienti anziani rispetto ai più giovani pazienti, affaticamento e la debolezza è comune in pazienti ipotiroidei.58