Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Sindrome del tunnel carpale 

Terapia nutrizionale per ridurre pressione

Gli approcci nutrizionali a CTS sono basati sulla riduzione della pressione nel tunnel carpale e sull'alleviamento del dolore.

Vitamina b6. Sebbene più studi siano necessari, la prova suggerisce che la vitamina b6 abbia un posto nel trattamento di CTS e dovrebbe essere considerata come terapia nutrizionale (Aufiero 2004)

Se CTS è severo, le terapie nutrizionali sono improbabili da invertirlo. Tuttavia, mentre l'ambulatorio prenderà la pressione fuori dal nervo, non corregge le carenze nutrizionali. Inoltre, le iniezioni steroidi non correggeranno le carenze della vitamina B.

La vitamina b6, data insieme con le vitamine B1 e B12, ha un effetto antidolorifico che è dovuto inibizione del sistema naturale della conduzione del dolore del corpo. Gli studi hanno indicato che la vitamina b6 è efficace nell'alleviamento del dolore connesso con CTS ed è provato che la carenza B6 può causare CTS (Jurna 1998; Holm 2003). Uno studio, che ha notato la controversia che circonda l'uso di NSAIDs e delle stecche di notte, ha raccomandato quella 200 vitamine b6 di mg giornalmente è incluso nei trattamenti per CTS (Holm 2003).

La vitamina b6, tuttavia, dovrebbe essere usata con prudenza poiché le dosi elevate nel lungo termine possono danneggiare il sistema nervoso centrale o la neuropatia (danneggiamento dei nervi periferici).

È provato che la vitamina b6 non funzionerà correttamente eccetto congiuntamente agli importi adeguati di altre vitamine di B. In un individuo, l'uso della vitamina B2 per cinque mesi ha causato “la scomparsa quasi completa„ di CTS (Folkers 1984).

Enzimi. Serrapeptase (o serratiopeptidase), un enzima proteolitico, mostra la promessa nel trattamento di CTS. Questo enzima proteolitico, che digerisce la proteina, è prodotto dai batteri nell'intestino dei bachi da seta e digerisce i loro bozzoli. Quando questo enzima è isolato e ricoperto sotto forma di compressa, è stato indicato per ridurrsi gonfiare (Esch 1989). Il miglioramento significativo nei parametri elettrofisiologici è stato riferito in pazienti con CTS che ha ricevuto il quotidiano di serratiopeptidase per sei settimane (Panagariya 1999).

Nutrizione per alleviare infiammazione

Sebbene la gente con CTS non abbia elevato gli indicatori di infiammazione sistemica, c'è senza dubbio che ha localizzato l'infiammazione nel polso contribuisce al loro stato. Quindi, tutta la sostanza nutriente che riduce l'infiammazione potrebbe potere contribuire ad alleviare i sintomi di CTS. Purtroppo, tuttavia, pochi anti-infiammatori naturali sono stati studiati nel contesto di CTS. La maggior parte della ricerca è stata orientata verso chirurgia o i prodotti farmaceutici piuttosto che gli approcci nutrizionali. Tuttavia, le seguenti sostanze nutrienti sono state indicate per ridurre l'infiammazione in altre malattie:

  • Olio di pesce. L'olio di pesce è ricco in acidi grassi omega-3. Questi grassi hanno indicato gli effetti antinfiammatori in una serie di malattie, compreso cancro, aterosclerosi e disordini autoimmuni (2005 Babcock). L'olio di pesce funziona giù-regolando i livelli di citochine pro-infiammatorie, che sono indicate per essere elevate nella gente con CTS (Nielsen 2005). Fra la gente con l'artrite, che inoltre è caratterizzata da infiammazione localizzata, olio di pesce, insieme con le vitamine A, C, E e selenio, può ridurre l'infiammazione e fornire una difesa importante contro lo sforzo ossidativo che si presenta in giunti infiammati (Miggiano 2005). Lo sforzo dell'ossidante all'interno dei giunti inoltre è stato implicato in CTS (Sud 2005).
  • Curcumina. Una componente della curcuma della spezia, curcumina ha proprietà antinfiammatorie ben note. Un esame di 300 articoli scientifici su curcumina ha trovato che può inibire le citochine pro-infiammatorie e che gli effetti curativi significativi sono stati osservati nei modelli dell'animale da laboratorio di una serie di malattie, compreso aterosclerosi, cancro, il diabete, le malattie intestinali e molti altre (Bengmark 2006).
  • Zenzero. Le proprietà antinfiammatorie dello zenzero sono state conosciute per secoli e gli studi hanno indicato chiaramente che gli estratti dello zenzero possono ridurre le citochine infiammatorie (Zhou 2005; Grzanna 2005). Specificamente, lo zenzero è stato indicato per ridurre l'infiammazione connessa con i disordini uniti quale l'artrite (Phan 2005; Frondoza 2004).

Cambiamenti di stile di vita

Una ricchezza dei dati clinici conferma che i cambiamenti di stile di vita possono contribuire a facilitare la sofferenza di quelli afflitti con CTS. Tuttavia, non c'è “pozione magica„ o cambiamento che funzioneranno per ognuno. La gente con CTS dovrebbe considerare i suggerimenti qui sotto per determinare che cosa impianti per loro.

  1. Nel dormire, drizzi i polsi verso l'alto invece di piegamento loro verso il basso per minimizzare la pressione nel tunnel carpale. Una stecca contribuirà a mantenere questa posizione.
  2. A casa o lavoro, minimizzi i movimenti ripetitivi della mano una volta possibile.
  3. Alterni fra le attività o le mansioni ridurre lo sforzo sul corpo.
  4. Nel per mezzo dei polsi, tengali diritti e lasci le armi e mette la parte sulle spalle lo sforzo.
  5. Utilizzi l'intera mano o entrambe le mani per prendere un oggetto.
  6. Eviti tenere un oggetto lo stesso modo a lungo.
  7. Regoli il vostri scrittorio, sedia e tastiera in modo da siete nella posizione migliore: diritti posteriori, i piedi piani sul pavimento o sul riposo su un poggiapiedi, ginocchia a livello con o leggermente inferiore alle vostre anche, alle spalle in una posizione neutrale (nè in avanti nè indietro), ai gomiti piegati ad un angolo di 90 gradi, agli avambraccia paralleli al pavimento ed ai polsi diritto.
  8. La presa si rompe almeno una volta all'ora per riposare, stringe le vostre mani, massaggia le palme e le parti posteriori delle vostre mani e fa alcuni allungamenti e movimenti delle spalle e braccia di allentamento prima della sistemazione di nuovo al lavoro.
  9. Tenga le mani calde, con i guanti se necessario.
  10. Ottenga l'esercizio aerobico regolare come la camminata o nuoto.
  11. Ridotto caffeina e fumare, che può ridurre il flusso sanguigno alle vostre mani. Il tessuto nervoso è il più sensibile a flusso sanguigno riduttore.
  12. Se il vostro lavoro richiede facendo uso degli strumenti, eviti tenere un oggetto o foggi lo stesso modo a lungo.
  13. Minimizzi il tempo facendo uso degli strumenti di vibrazione. Se quello non è possibile, fermi frequentemente e segua il programma di riscaldamento qui sotto.

Secondo un rapporto pubblicato dall'accademia americana dei chirurghi ortopedici, una routine semplice di riscaldamento come quanto segue può notevolmente ridurre l'incidenza di CTS.

  • Tenga le vostre mani voi come se spingendo su una parete. Conteggio a cinque.
  • Rilassi i vostri polsi e dita.
  • Faccia i pugni stretti con entrambe le mani.
  • Pieghi entrambi i pugni discendenti. Conteggio a cinque.
  • Ripeti ogni punto 10 volte.
  • Poi armi di scossa senza bloccare mentre stanno appendendo sui vostri lati.