Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Distrofia muscolare

Strategie di stile di vita e dietetiche di gestione

Mentre i cambiamenti dietetici non sono abbastanza direttamente per urtare la degenerazione del muscolo, la nutrizione adeguata è essenziale perché molti pazienti con la distrofia muscolare hanno limitato la mobilità o è inattivo dovuto la debolezza di muscolo. Queste limitazioni li predispongono all'obesità, alla disidratazione ed alla costipazione (NINDS 2011).

I fabbisogni alimentari in pazienti con DMD hanno ricevuto relativamente poca attenzione, come rivelatore da un'indagine di 1491 articolo condotto nel 2009. Questa indagine ha trovato soltanto 6 articoli che direttamente hanno studiato i fabbisogni alimentari in ragazzi con DMD e soltanto 3 di loro sono stati messi a fuoco sui bambini più in giovane età (Davidson 2009; Davoodi 2012). Tuttavia, questo è un aspetto importante di gestione perché steroide usi, che è iniziato spesso nella prima infanzia, può esacerbare l'obesità in molti pazienti. L'obesità e l'obesità (attribuite alle limitazioni di mobilità) sono più frequenti nelle fasi iniziali di distrofia muscolare, mentre la malnutrizione e la perdita di peso sono più comuni negli stadi avanzati della malattia quando i pazienti incontrano difficoltà che inghiottono, respiranti, o camminanti indipendente (Davidson 2009; NINDS 2011). Inoltre, l'obesità può più ulteriormente peggiorare i problemi neuromuscolari come pure la funzione cardiovascolare e respiratoria (Guglieri 2011; Morrison 2011).

Una alto-fibra, ad alta percentuale proteica, dieta ipocalorica con assunzione fluida adeguata è stata raccomandata per la maggior parte dei pazienti con la distrofia muscolare (NINDS 2011). Per i pazienti con OPMD, una dieta altamente proteica è raccomandata particolarmente, ma può a volte essere provocatoria come inghiottendo le difficoltà è accentuata, specialmente per gli alimenti di duro masticazione, quale carne (Brais 2011).