Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Sindrome di Myofascial

Trattamento

Il Dott. Janet Travell ha sviluppato una tecnica per pianificare le regioni myofascial di dolore ed i loro punti collegati di innesco; la tecnica è usata a inietta un anestetico locale con una soluzione steroide antinfiammatoria delicata nel punto di innesco o allo smembramento il punto di innesco con un ago. La patologia esatta del punto di innesco interamente non è capita. È chiaro, tuttavia, che trattare il punto di innesco è responsabile della risoluzione dei molti tipi di modelli di dolore.

Il lavoro di Janet Travell coincide con i punti di agopuntura. I punti di innesco e le aree collegate di radiazione di dolore sono stati in relazione con co da un ricercatore di agopuntura. Ottantasette per cento dei punti di innesco del Dott. Travell e delle loro aree collegate di dolore si trovano sui meridiani e sulla componente di agopuntura con i punti conosciuti di agopuntura. Ulteriormente, gli agopuntori descrivono certo afferrare dell'ago (che prende "chi"), che correla con la risposta di strappo descritta dal Dott. Travell. Quando un punto di innesco correttamente needled, c'è “una gru a benna„ visibile osservata dal professionista e da una sensibilità di un afferrare o disprezza la contrazione intorno all'ago sperimentato dal paziente. Queste tecniche erano state utilizzate dal cinese per le migliaia di anni prima che infine essendo presentando dal Dott. Travell nella medicina occidentale (Travell 1983).

L'agopuntura lo indica Gu (vicino al polso in cui l'unire dell'indice e del pollice) e Yin Men (posteriore della coscia) è stata trovata per aumentare il flusso sanguigno e ridurre il dolore in relazione con MFS (Wang 1998). La maggior parte dei studi, tuttavia, sembrano indicare che sebbene l'agopuntura sia un efficace trattamento a breve termine per dolore cronico dovuto MFS, ci sia prova limitata che l'agopuntura sarà efficace a lungo termine ed ulteriori studi umani devono essere intrapresi (Fargas-Babjak 2001; Irnich 2001). Uno studio sull'uso di amitriptilina nella gente con il giunto temporomandibular (TMJ) fa soffrire e MFS è sembrato indicare che mentre gli effetti benefici di questi trattamenti di dolore riduttori col passare del tempo, dolore muscolare erano più di 1 anno ancora trattabile dopo il trattamento (Plesh 2000). L'amitriptilina è una droga di antidepressivo triciclic con molti effetti collaterali che precludono l'uso a lungo termine nella maggior parte della gente.

Per i casi rifrangenti di MFS, una soluzione omeopatica di traumeel e/o uno stupefacente delicato chiamato buprinorphine iniettati nei punti di innesco possono essere impiegati. La tecnica del Dott. Travell di iniezione i corticosteroidi e/o degli anestetici locali nei punti di innesco sembra essere efficace nella riduzione del dolore muscolare. I ricercatori giapponesi hanno intrapreso gli studi su 40 donne con il lumbar cronico, la spalla, o il dolore myofascial del collo. Facendo uso della tecnica del Dott. Travell, ogni donna è stata fatta un'iniezione di placebo anestetico o salino diluito ed i loro livelli di dolore sono stati misurati. In un'altra parte dello studio, 21 volontario del paziente esterno è stato dato le diluizioni differenti degli anestetici differenti in ogni spalla. I ricercatori hanno concluso che il tipo più adatto di anestetico locale è lidocaina o mepivacaine e la concentrazione diluita in acqua più efficace è 0.2-0.25% (Iwama 2001).

I punti di innesco possono richiedere i trattamenti multipli che necessitano col passare del tempo gli eccessivi importi degli steroidi. Alcuni medici ritengono che gli anestetici locali possano irritare il tessuto del muscolo e le iniezioni multiple nello stesso punto di innesco possono aggravare il problema.

La buprenorfina, uno stupefacente delicato con l'agonista e proprietà dell'antagonista, ha una responsabilità molto bassa di dipendenza (se c'è ne), indicante che può essere usata per un lungo periodo di tempo senza sviluppare i sintomi di ritiro seri. La buprenorfina agisce rapidamente sulla depressione, riducente il dolore ed inducente il sonno; quindi, è efficace per i termini con i sintomi multipli (per esempio, MFS) (Cathelin 1980).

La buprenorfina è disponibile come un iniettabile, 0,3 dosi di ampolla di mg. Il dosaggio è variabile. Poiché il buprenophine è assorbito male oralmente, i più grandi dosaggi devono essere usati. Il liquido orale di buprenophine è ritirato per tutto il tempo possibile o scosso dall'ampolla ed è tenuto sotto la lingua. Il composto delle farmacie può comporre la buprenorfina per uso sublinguale come trodisco (IE, losanga). Entrambe le forme, le ampolle e trodischi, sono costose. Per dolore che impedisce il sonno, inizi con 2-6 ampolle sublingually o 0.5-2 mg come trodisco sublinguale. Per il trattamento del dolore in relazione con la depressione durante tutta la giornata, cominci con 2-6 ampolle (o 0.5-2 mg come trodisco sublinguale) ogni 4-6 ore. Come con la maggior parte dei farmaci, cominci con una dose bassa ed aumenti lentamente fino a raggiungere la più piccola dose che provi efficace. Non sia interessato circa dipendenza.

Buprinorphine, una volta diluito ed iniettato nei punti di innesco, può avere un'azione o in qualche modo un aiuto dolore-riducentesi del locale direttamente allo smembramento il punto di innesco. Ulteriormente, il buprinorphine è un analgesico narcotico delicato che rende le iniezioni ripetitive più tollerabili per il paziente. Il dosaggio di traumeel, poiché è omeopatico, non è critico. Un'- 2 ampolle una sessione possono essere adeguate, secondo il numero dei punti di innesco e del volume della soluzione. La proporzione risolve a 1 ampolla per 10 cc di salino. Poiché il buprinorphine ha un'azione sistemica e può produrre la sonnolenza, non non più di 2 ampolle per sessione sono usate solitamente, ancora secondo il volume. Alcuni pazienti, particolarmente coloro che è obeso, possono tollerare più di 2 ampolle per sessione. La diluizione è 1/2-2 ampolle (0.15-0.6 mg) per 20 cc di salino secondo la risposta paziente ed il numero dei punti di innesco trattati per sessione. Si consiglia per cominciare con le concentrazioni più basse.

Le iniezioni sono solitamente di 2-4 cc per punto di innesco. Il paziente deve essere guidato a casa dopo il trattamento dovuto il potenziale per la sedazione. Per realmente i punti di innesco dell'difficile--ossequio, la tecnica di Edegawa comprende prendere una siringa da 60 cc riempita di salino (acqua salata) ed iniettarla rapidamente attraverso un grande) ago di 18 calibri (. Dovunque da 10 cc ai 60 cc completi può essere usato per un punto particolarmente ricalcitrante di innesco. È creduto che afflusso rapido delle fibre muscolari saline di tirate a parte dove attraversano il punto di innesco, con conseguente disfacimento del punto di innesco stesso.

Se le iniezioni saline vengono a mancare, il traumeel e il buprinorphine possono aggiungersi al salino. Questa combinazione è raccomandata all'inizio dovuto la sicurezza delle due preparazioni, delle azioni dirette possibili di entrambi gli agenti sul punto di innesco e delle proprietà antidolorifiche sistemiche del buprinorphine. Dopo tutto, le iniezioni multiple di grandi volumi di liquidi nel tessuto del muscolo sono dolorose. La diluizione è 6 ampolle di traumeel e 1-2 ampolle del buprinorphine per 60 cc di salino. Ogni punto di innesco può richiedere dovunque da 10-60 cc di liquido come precedentemente descritti. L'importo deve essere trovato empiricamente. Non importa come molti punti di innesco sono trattati, è suggerito che non non più di 3 ampolle a per sessione del buprinorphine siano usate perché ofdue al potenziale per la sedazione. Tuttavia, alcuni pazienti, particolarmente coloro che è obeso, possono richiedere e tollerare più. Non c'è necessità di preoccuparsi per dipendenza (vedi il protocollo [cronico] del dolore del prolungamento della vita per più informazioni).