Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Neuropatia (diabetica)

Cause e fattori di rischio

La neuropatia diabetica è causata tramite una combinazione degli effetti diretti di alta glicemia sulle cellule nervose come pure sul danneggiamento di piccoli vasi sanguigni che forniscono il sangue ai nervi (Feldman 2012b; Edwards 2008). Secondo le aspettative, il fattore di rischio principale per la neuropatia diabetica è controllo difficile di glicemia livella (Feldman 2012b; Edwards 2008; Booya 2005; Forrest 1997). Il controllo difficile della glicemia permette che i livelli della glicemia restino alti, sia nervi che vasi sanguigni danneggianti. Di conseguenza, molti indicatori di controllo difficile della glicemia, quali glicemia a digiuno ed emoglobina A1C (HbA1C; un indicatore dei livelli a lungo termine della glicemia) è elevato (Fiçicioğlu 1994; Dyck 1999). Sostenendo questo concetto sia dati da due studi differenti, il controllo del diabete e la prova di complicazioni (DCCT) e l'epidemiologia degli interventi del diabete e delle complicazioni (EDIC). Il DCCT ha trovato quello regimi terapeutici di modificazione per raggiungere il controllo glycemic più stretto principale ad un rapporto di riproduzione drammatico di 60% in neuropatia diabetica dopo cinque anni (Genuth 2006).

Anche nella gente che non è livelli elevati diabetici e della glicemia causati dai prediabetes può contribuire a danno del nervo. Prediabetes è un precursore al diabete di tipo 2 ed a volte è chiamato tolleranza al glucosio o insulino-resistenza alterata. La gente con i prediabetes ha livelli della glicemia che sono elevati, ma abbastanza non su qualificarsi come diabete. La gente che ha neuropatia altrimenti non spiegata è più probabile avere prediabetes. Inoltre, la gente con i prediabetes e la neuropatia che abbassano la loro glicemia con i cambiamenti di stile di vita e di dieta può avvertire il miglioramento nei loro sintomi della neuropatia (Callaghan 2012a). Il prolungamento della vita raccomanda una gamma ottimale della glicemia a digiuno di 70-85 mg/dL.

Altri fattori di rischio per la neuropatia diabetica sono stati identificati, sebbene non tutti fossero modificabili. L'altezza è un fattore di rischio per la neuropatia diabetica (Edwards 2008; Forrest 1997), suggerendo che i nervi periferici più lunghi siano più vulnerabili danneggiare dal diabete. Un altro fattore di rischio è l'età, poichè l'incidenza della neuropatia diabetica aumenta con l'età. Similmente, il più lungo qualcuno ha avuto diabete, il più probabile lui o deve sviluppare la neuropatia diabetica. Il genere maschio è inoltre un fattore di rischio per la neuropatia diabetica (Edwards 2008; Booya 2005). Inoltre, i maschi sviluppano più presto la neuropatia diabetica delle femmine nel corso della malattia (Aaberg 2008).

Molti degli altri fattori di rischio per la neuropatia diabetica sono evitabili, particolarmente perché riguardano salute cardiovascolare globale. dovuto il ruolo che i problemi vascolari svolgono in neuropatia diabetica, non è sorprendente che molti degli altri fattori di rischio per questa complicazione del diabete sono fattori di rischio per la malattia cardiovascolare. Livelli elevati del plasma dei trigliceridi, alto indice di massa corporea (BMI; una misura ad di altezza relativa del peso), l'ipertensione, la retinopatia diabetica, fumare e l'eccessivo uso tutto dell'alcool sono associati con un rischio aumentato di neuropatia diabetica (Booya 2005; Edwards 2008; Feldman 2012b; Forrest 1997; Dyck 1999; Wiggin 2009; Nie 2012). Clinicamente diagnosticando la malattia cardiovascolare raddoppia il rischio di neuropatia diabetica, indipendentemente dagli altri fattori di rischio. Oltre al contenuto esaminato qui, gli individui con la neuropatia diabetica sono incoraggiati a leggere il protocollo del prolungamento della vita su aterosclerosi e sulla malattia cardiovascolare, poichè contiene le numerose alle strategie basate a prova per contribuire a promuovere la salute cardiovascolare ottimale.