Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Bronchite (acuta)

Cause e fattori di rischio

Fino a 95% dei casi acuti della bronchite sono causati tramite le infezioni virali (Hueston 1998; Tackett, Atkins 2012). Le cause virali più comuni sono virus di raffreddore (anche conosciuti come i rhinovirus) e l'influenza ed i virus parainfluenzali. La maggior parte dei casi restanti è causata dalle infezioni batteriche e dagli irritanti ambientali, quali gli agenti inquinanti, il fumo di tabacco, i fumi tossici e la polvere (Tackett, Atkins 2012; In primo luogo consulti 2013). Per combattere la bronchite acuta causata dagli agenti inquinanti e da altri inneschi ambientali, uno dovrebbe ridurre l'esposizione loro il più possibile.  

La buona igiene, quale il lavaggio regolare della mano, si rivela limitare la diffusione dei virus; quindi, può urtare lo sviluppo della bronchite acuta (CDC 2012; A.D.A.M. 2012). Inoltre, le infezioni con alcuni virus che causano la bronchite acuta sono più comuni e severe nel tempo più freddo, in modo da nella presa delle precauzioni extra durante i periodi invernali possono contribuire a ridurre il rischio (Dasaraju 1996; Lee 2012; Wenzel 2006). I fattori di rischio supplementari includono l'età (con i giovani molto e molto anziani che sono all'elevato rischio per le infezioni), lo stato di immunizzazione (con la gente che non hanno ricevuto la vaccinazione che è all'elevato rischio) ed il lavoro e vivere nei posti ammucchiati, quali le case di cura, collegi e campi militari (in primo luogo consulti 2013).