Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Salute del chiodo

Trattamento convenzionale

La maggior parte delle anomalie del chiodo sono associate con le condizioni mediche di fondo e risolvono mentre quelle circostanze sono trattate. Le infezioni dei chiodi, quali con il fungo o i batteri, fanno un'eccezione significativa in quanto possono reagire al trattamento specifico. Sebbene sia i farmaci attuali che orali siano disponibili, gli agenti attuali non sono tipicamente molto efficaci perché le infezioni sono solitamente sotto il chiodo ed i farmaci attuali non possono penetrare il piatto del chiodo (Kyle 2004). Per il paronychia, o infezione del chiodo, antibiotici e drenaggio chirurgico del popolare infettato del chiodo può essere raccomandato (Shaw 2005).

Per il fungo del chiodo, uno di due farmaci orali è prescritto solitamente: Lamisil® (terbinafina) o Sporanox® (itraconazolo). L'uso di queste droghe è associato con la tossicità del fegato, tuttavia. In rari casi, l'insufficienza epatica e la morte si sono presentate, particolarmente fra la gente con le circostanze sistemiche stanti alla base gravi (Food and Drug Administration 2006). L'uso di queste droghe dovrebbe essere controllato molto attentamente da un medico.

®di Lamisil. In un'aperto etichetta, la prova randomizzata e multicentrata, 75 pazienti invecchia 65 o più vecchio chi hanno avuti moderato all'onicomicosi severa sono stati trattati giornalmente con 250 mg Lamisil® per 12 settimane. La metà inoltre ha subito quattro sessioni di sbrigliamento aggressivo (rimozione chirurgica del fungo). A seguito di 48 settimane, 64 per cento dei pazienti hanno avuti cura micologica e riferiti che la droga era stata tollerata bene. Coloro che inoltre ha subito lo sbrigliamento sono sembrato andare meglio di coloro che non ha fatto (Tavakkol 2006).

In un comparativo, uno studio randomizzato di 30 pazienti con l'onicomicosi, Lamisil® o Sporanox® è stato amministrato per 16 settimane ed i pazienti sono stati continuati per 36 settimane. Alla conclusione di seguito, poca o nessuna deformità del chiodo è stata veduta in 86,7 per cento del gruppo di Sporanox® e 100 per cento del gruppo di Lamisil®. Gli effetti collaterali riferiti hanno compreso la nausea, i crampi addominali, il dolore alla schiena, la sindrome simil-influenzale e l'emicrania (Sikder 2006).

Mentre Lamisil® da solo è risultato essere efficace in onicomicosi, i ricercatori hanno trovato che Lamisil® si è combinato con la lacca attuale del chiodo del ciclopirox è più efficace di Lamisil® da solo. Ottanta pazienti con l'onicomicosi hanno ricevuto o mg orale di Lamisil® 250 quotidiano per 16 settimane o lo stesso protocollo di Lamisil® più la lacca del chiodo del ciclopirox ha fatto domanda una volta giornalmente per 9 mesi. Dopo nove mesi di seguito, l'infezione ha eliminato in 64,7 per cento dei pazienti solo Lamisil® e 88,2 per cento di coloro che ha ottenuto la terapia di associazione (Avner 2005).

®di Sporanox. L'uso di Sporanox®, sia da solo che congiuntamente ad un altro farmaco, ha provato efficace nel trattamento dell'onicomicosi. Uno studio ha riferito i risultati significativi quando i pazienti hanno usato giornalmente 100 mg per sei mesi (Kawada 2004) e un altro studio ha trovato che la terapia di impulso (200 mg quotidiani per una settimana al mese oltre ± 5,6 4,3 mesi) ha provocato un tasso della cura di 62 per cento complessivo (Hiruma 2001).

L'uso della terapia e del amorolfine di impulso di Sporanox® 5 per cento della soluzione della lacca del chiodo è stato esaminato in uno studio randomizzato. Quarantacinque pazienti hanno ricevuto i due trattamenti di impulso più il amorolfine per sei mesi ed altri 45 pazienti hanno ricevuto i tre trattamenti di impulso di Sporanox® senza amorolfine. I ricercatori hanno trovato che il trattamento di combinazione era sicuro ed efficace quanto Sporanox® da solo, con inferiore costo per paziente (Rigopoulos 2003).

Per all'l'onicomicosi incline dei pazienti, il trattamento può mai non completamente eliminare la malattia (Sigurgeirsson 2002; Tosti 1998). Infatti, il trattamento viene a mancare in 25 - 40 per cento delle casse dell'onicomicosi (fieno 2001). La combinazione delle terapie farmacologiche (un farmaco orale ed attuale) o combinare la terapia farmacologica con lo sbrigliamento meccanico può riuscire.

Trattamento della psoriasi del chiodo. Il trattamento farmacologico orale della psoriasi del chiodo rimane problematico dovuto l'alto costo delle droghe (per esempio, metotrexato, acitretina e ciclosporina) come pure del loro potenziale per le complicazioni sistemiche. Parecchi farmaci attuali possono essere utili. Il calcipotriolo, per esempio, ha provato efficace per i chiodi psoriasici e può essere utilizzato nei casi cronici (Zakeri 2005). In uno studio, una combinazione di un per cento 5 della crema del fluorouracile e di 20 per cento dell'urea ha provocato il miglioramento di più di 50 per cento dei segni clinici della psoriasi del chiodo in 59 pazienti (Fritz 1989). Gli effetti collaterali degli agenti attuali possono includere la combustione, formicolante e rigonfia nei pressi dei siti dell'applicazione.

Per le unghie del piede incarnite serie che non hanno risposto ai farmaci attuali o orali, l'ambulatorio è un'opzione. Parecchi tipi di operazioni che usano una modifica del metodo di Zadik e della pelle artificiale hanno provato efficace (Iida 2004).